Correzione della vena laser

Ricerca e selezione di trattamenti in Russia e all'estero

  • CHIRURGIA PLASTICA
  • CORREZIONE DELLA VISIONE
  • MEDICINA LASER
  • CHIRURGIA DEL CUORE
  • mammalogy
  • GINECOLOGIA
  • andrologia
  • MALATTIE ORL
  • ortopedia
  • FLEBOLOGIA
    • • Cause delle vene varicose
    • • Fasi di sviluppo delle vene varicose
    • • Varietà di vene varicose
    • • Sintomi delle vene varicose
    • • Metodi diagnostici per le vene varicose
    • • Il rischio di sviluppare vene varicose
    • • Patogenesi delle vene varicose
    • • Metodi di trattamento per le vene varicose
    • • Metodi di trattamento chirurgico delle vene varicose
    • • Conseguenze del trattamento chirurgico delle vene varicose
    • • Terapia compressiva delle vene varicose
    • • Scleroterapia per le vene varicose
    • • Microscleroterapia per le vene varicose
    • • Microtermocoagulazione delle vene varicose
    • • Schiuma di scleroterapia per le vene varicose
    • • Laserterapia per vene varicose
    • • Ablazione con radiofrequenza delle vene varicose
    • • Safenectomia
    • • Flebectasia
    • • Vene varicose del retto
    • • Vene varicose del piccolo bacino
    • • Vene varicose reticolari
    • • Le vene varicose dei genitali negli uomini
    • • Le vene varicose dei genitali nelle donne
    • • Vene varicose in donne in gravidanza
    • • Complicanze delle vene varicose
    • • Ulcere trofiche con vene varicose
    • • Trombosi venosa profonda con vene varicose
    • • Insufficienza venosa cronica con vene varicose
    • • Tromboflebite delle vene superficiali con vene varicose
    • • Trattamento cosmetico delle vene varicose
    • • Trattamento omeopatico per le vene varicose
    • • Hirudoterapia per le vene varicose
    • • Metodi alternativi per il trattamento delle vene varicose
    • • Apiterapia per le vene varicose
    • • Trattamento delle vene varicose a casa
    • • Fisioterapia per le vene varicose
    • • Terapia farmacologica per le vene varicose
    • • Prevenzione delle vene varicose
    • • Vene varicose e stile di vita
    • • Trattamento esterno delle vene varicose
    • • Massaggio per le vene varicose
    • • Esercizio per le vene varicose
    • • Vene varicose e dieta
  • oncologia
  • INFERTILITÀ

Ricerca

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

TERAPIA LASER PER VARICOSI

Nanovein  Coagulazione laser

Trattamento ambulatoriale per le vene varicose

Un laser viene utilizzato per trattare le vene varicose. Allo stesso tempo, irradia la superficie interna della parete venosa (utilizzata per via intravascolare).

Viene chiamato il metodo di utilizzo di un laser per il trattamento delle vene varicose coagulazione laser intravascolare (EVLK, coagulazione laser endovasale).

laser – fascio di luce concentrato. La principale azione laser in chirurgia è la coagulazione (cauterizzazione dei tessuti).

Attualmente, le tecniche di irradiazione laser sono sempre più utilizzate nel trattamento delle vene varicose. Possono essere, in aggiunta alla terapia principale (irradiazione endovenosa a bassa intensità con una lunghezza d'onda di circa 0,6 micron), ed essere il metodo principale. Questa è la coagulazione laser endovasale con una gamma di lunghezze d'onda da 800 a 2000 nm, che può eliminare il tronco patologicamente alterato e le vene perforanti.

Questo metodo di trattamento delle vene varicose occupa una posizione intermedia tra i moderni interventi chirurgici (miniflebectomia, stripping, cryostripping) e scleroobliterazione.

Ad oggi, questo metodo si è dimostrato abbastanza bene. Risultati particolarmente buoni si ottengono dall'uso combinato di laserterapia e sclerobliterazione reciprocamente complementari.

Attualmente, la terapia laser per le vene varicose può essere considerata una buona alternativa ai metodi tradizionali di trattamento chirurgico delle vene varicose.

Terapia laser per le vene varicose – trattamento ambulatoriale. Dopo questa procedura, il paziente può tornare a casa e iniziare immediatamente le sue attività quotidiane.

Il laser ha un effetto termico sulla parete del vaso. C'è un'ustione della parete venosa, un'infiammazione asettica, a seguito della quale il lume della vena si sovrappone facilmente. La procedura è la seguente: sotto controllo ecografico o visivo, il tronco venoso distale viene perforato con un ago. Una speciale fibra ottica (guida della luce) viene inserita nel suo lume attraverso un catetere angiografico, che viene promosso alla connessione safeno-femorale o all'anastomosi safenopoplitea – a seconda della nave su cui stanno lavorando (vena safena grande o piccola, rispettivamente). In anestesia locale, dopo aver raggiunto la giunzione con le vene profonde, l'effetto laser inizia effettivamente: nel corso della trazione della fibra nella direzione opposta, a determinati intervalli, la radiazione pulsata viene trasmessa attraverso di essa. Di conseguenza, il sangue nella nave inizia a bollire con la formazione di bolle di vapore, la parete venosa viene danneggiata e il lume della nave viene incollato insieme. Il tronco viene preparato e sottoposto a completa occlusione. Dopo la sessione nella proiezione della vena irradiata

Nanovein  Cause di trombosi venosa portale

impostare il rullo e produrre bendaggi elastici dell'arto.

Il paziente ritorna rapidamente al suo solito stile di vita, con l'unica avvertenza di cui ha bisogno per osservare attentamente le modalità prescritte dal medico di indossare calze a compressione e sottoporsi periodicamente a un esame con un flebologo.

La terapia laser delle vene varicose è caratterizzata da bassa invasività e massima sicurezza per il paziente. La stessa fibra laser viene inserita nella vena sotto il controllo dell'ecografia Doppler. La luce laser viene emessa attraverso la fibra.

Dopo l'applicazione della terapia laser, la maglieria a compressione viene solitamente indossata sulla gamba. L'uso della maglieria consente di comprimere le vene, a seguito delle quali le sue pareti guariscono più velocemente.

Non sono necessarie cuciture. Il luogo di introduzione della fibra laser è sigillato con un nastro speciale.

I vantaggi della terapia laser

  • Un buon effetto cosmetico: dopo un'operazione laser, rimangono solo incisioni di 1-2 cm sulla pelle.
  • Non ci sono tracce di vene varicose distanti sulla pelle.
  • Periodo di recupero rapido: il paziente può già andare al lavoro il giorno successivo.
  • La procedura viene eseguita in anestesia locale.
  • Dopo la procedura, non c'è praticamente dolore.
  • Alto effetto curativo.
  • Breve durata della procedura (circa 30-40 minuti).
  • Bassa percentuale di complicanze.

La terapia laser è sicura per il paziente, non richiede l'uso di sclerosanti, che possono essere allergici e non vi è alcuna iniezione accidentale del farmaco in altri tessuti.

Complicanze della terapia laser per le vene varicose

  • Ustioni cutanee
  • Cambiamenti nel colore della pelle nell'area della vena rimossa.
  • Sensazione di bruciore e formicolio dopo la rimozione delle vene a causa di un trauma a piccoli rami nervosi.
  • la formazione di trombi.

(495) 51-722-51 – trattamento in Francia – le migliori cliniche di Parigi

Lagranmasade Italia