Comprende il trattamento completo delle vene varicose

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Rubrica: sintomi della malattia e diagnosi

Quale specialista dovrei contattare per chiedere aiuto

Se sospetti vene varicose e presenza di sintomi, non dovresti perdere tempo e consultare uno specialista.

terapista

  1. Condurrà un'ispezione e una consultazione iniziale
  2. assegnerà analisi generali
  3. deciderà sulla necessità di un esame da parte di un flebologo

Se non hai dubbi sui sintomi e non è necessario consultare un terapista, puoi immediatamente andare da un flebologo specializzato.

  1. in possesso della specializzazione necessaria, il flebologo effettuerà un esame, scoprirà la disposizione per la malattia, determinerà il gruppo a rischio e farà un quadro oggettivo.
  2. Per identificare i processi patologici profondi, può utilizzare metodi come: dopplerografia, scansione duplex, flebografia, flebomanometria.
  3. se necessario, prescrivere un test di coagulazione del sangue.
  4. nelle fasi iniziali, ti prescriverà un trattamento completo o ti rimanderà a una consultazione con un angiosurgeon.
Nanovein  Esercizi per le vene varicose sulle gambe

angiosurgeon

Quasi tutte le fasi avanzate delle vene varicose richiedono un intervento chirurgico.

In casi moderatamente avanzati, vengono utilizzati metodi di intervento minimamente invasivi, come:
– Ablazione laser: la tecnica consiste nella penetrazione di una fibra in una nave malata, che incolla le pareti della porzione interessata delle vene con il calore. Il flusso sanguigno raggiunge un canale sano e il vaso incollato viene assorbito.

– L'ablazione a radiofrequenza è uno dei metodi meno traumatici. Un catetere a radiofrequenza viene inserito in una vena, collegato a un apparato speciale e sotto l'influenza delle onde radio, la parte malata della nave viene incollata insieme.

– Microflebectomia – rimozione dell'area interessata della vena attraverso una micro sezione. Il periodo postoperatorio richiede solo 3-5 giorni, dopo i quali il paziente può condurre uno stile di vita familiare.

Dei metodi chirurgici utilizzati:

La flebectomia è un'operazione chirurgica tradizionale.
– Stripping – rimozione di una vena malata attraverso una micro sezione attraverso una sonda speciale

Ricorda, prima contatta uno specialista, più successo avrà il tuo trattamento!

Come capire che hai le vene varicose?

Lo stadio iniziale può verificarsi in forma latente o con sintomi minori.
Le vene varicose iniziano con gravità e dolore alle gambe, comparsa di reti vascolari e asterischi. Quindi si uniscono sintomi come gonfiore dei tessuti molli, crampi, sensazione di calore lungo le vene, formicolio e sensazione di gattonare.
Esternamente, puoi notare un aumento di aree dolorose, vene gonfie e nodi.

Con la progressione della malattia, la pelle delle aree colpite diventa scura, diventa ruvida e ulcerata e possono apparire aree cutanee pigmentate.
Tutti i cambiamenti possono essere accompagnati da prurito della pelle.
Se compaiono tali sintomi, è necessario contattare immediatamente un flebologo o un chirurgo.

Per confermare la diagnosi, vengono eseguiti i seguenti studi:

Nanovein  Cos'è Venovizor

  • Ecografia Doppler: determina lo stato del flusso sanguigno e la pervietà vascolare.
  • Angiografia: viene eseguita introducendo un mezzo di contrasto nella nave e quindi un esame radiografico.
  • Angioscanning duplex: consente di determinare le condizioni dei vasi sanguigni, di rilevare la presenza di coaguli di sangue. Include 2 metodi: ecografia dei tessuti molli e dopplerografia vascolare.
  • emocromo completo

Lagranmasade Italia