Complicanze delle vene varicose senza trattamento

Con le vene varicose, le pareti dei vasi degli arti inferiori si espandono, si deformano e la loro funzione diminuisce. Molto spesso, la malattia colpisce le sottili vene safene, che alla fine si allungano e compaiono sotto la pelle sotto forma di tubercoli antiestetici. La malattia è associata a malfunzionamento delle valvole venose. Il gruppo a rischio è costituito principalmente da donne, ma anche gli uomini mostrano spesso questa patologia.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Chi diagnostica le vene varicose

Un flebologo è impegnato in una tale malattia. Per la diagnosi, viene eseguita una scansione duplex delle vene degli arti inferiori. Questa è una procedura sicura, non invasiva e indolore.

Cosa succederà se non tratti le vene varicose, come influenza il corpo nel suo insieme

Le persone spesso chiudono un occhio su questa malattia fino a quando non c'è già una ragione molto seria per andare dal medico. Tuttavia, gli esperti raccomandano che la diagnosi e il trattamento vengano eseguiti nelle prime fasi, senza portare a complicazioni.

Nanovein  Come trattare il gonfiore delle gambe con le vene varicose

Se non tratti le vene varicose, in futuro sono possibili:

  • Cambiamenti irreversibili nelle pareti venose.
  • Trombosi: i trombi compaiono sulle pareti delle vene colpite, che si staccano e possono portare a conseguenze fatali.
  • Sanguinamento dai vasi varicosi che esplodono, nonostante il carico.
  • Tromboembolia, incluso infarto polmonare o embolia polmonare (embolia polmonare), quando un trombo entra nel tronco di un'arteria polmonare. Se un coagulo di sangue entra in una vena che nutre il polmone, questo può portare al fallimento dell'organo. Se spostato, un coagulo di sangue può viaggiare attraverso il flusso sanguigno verso vene più profonde e causare trombosi.
  • Ulcere trofiche: ferite aperte piangenti, la pelle intorno a loro cambia colore. Questa condizione non è solo antiestetica, ma anche pericolosa a causa della probabilità di infezione.
  • La dermatite è un'infiammazione della pelle.
  • Eczema – eruzioni cutanee, che sono accompagnate da prurito, bruciore.
  • Tromboflebite acuta, che può essere fatale.
  • Flebite: la parete della vena si infiamma, si restringe, si verifica dolore, la pelle in questo posto diventa rossa.

La chirurgia è sempre necessaria per le vene varicose

La chirurgia è il trattamento principale per le vene varicose. Le principali indicazioni sono i difetti delle valvole venose profonde e i cambiamenti nei vasi safeni grandi e piccoli. Nelle prime fasi, è possibile andare d'accordo con metodi conservativi – unguenti, lenzuola di compressione, preparazioni speciali. Tuttavia, in tali fasi, come abbiamo detto, le persone non si rivolgono quasi mai al medico.

Nel caso avanzato, l'operazione eliminerà i sintomi e impedirà la progressione della malattia, cioè un'ulteriore deformazione e la probabilità di conseguenze negative. Un difetto estetico, stasi del sangue, dolore, gonfiore, crampi scompariranno. Le gambe appariranno belle, leggerezza e forza torneranno a loro.

Nanovein  Ho bisogno di un intervento chirurgico per la scoliosi

L'operazione prevede la rimozione di vene deformate. Per fare questo, vengono eseguiti vari interventi chirurgici: stripping, microflebectomia, legatura dei vasi perforanti, flebectomia, scleroterapia. Se necessario, viene eliminata un'ulcera trofica.

A seconda della situazione, è possibile utilizzare uno o più metodi di rimozione dei difetti.

Quali tipi di vene varicose richiedono un intervento chirurgico

L'operazione deve essere eseguita con due tipi di questa malattia:

  • Bulk. Il processo patologico si diffonde nelle vene safene grandi e piccole, le valvole vengono interrotte. Con questo tipo di malattia, vengono rimosse le aree alterate delle navi.
  • Perforatore. In questo tipo di vene varicose, che collegano le vene superficiali e profonde, vengono modificate.

L'indicazione per l'operazione è uno stadio avanzato, grave di qualsiasi tipo di vene varicose, quando il medico non vede un'alternativa all'intervento chirurgico:

  • violazione delle valvole in combinazione con le pareti allungate dei vasi sottocutanei;
  • trombosi di qualsiasi parte della vena;
  • insufficienza venosa, manifestata da pesantezza alle gambe, crampi notturni, gonfiore, dolore;
  • ulcere trofiche di origine venosa, cioè quando l'ulcera viene alimentata da una vena varicosa;
  • forte difetto estetico.

Il neurinoma (schwannoma) è un tumore benigno che si sviluppa dalle cellule di Schwann. È caratterizzato da una crescita lenta, in rari casi è maligno. Zabolev.

Lagranmasade Italia