Come trattare le vene varicose nelle gambe (2)

Le vene varicose nelle gambe sono uno dei tipi più comuni di vene varicose. Ciò è dovuto al pesante carico sulle gambe, a causa del quale viene disturbato il normale deflusso di sangue e le pareti delle vene si indeboliscono.

Per sapere come trattare le vene varicose sulle gambe, è necessario contattare un flebologo. Il medico selezionerà l'opzione di trattamento ottimale, che dipende dal grado della malattia e dalle manifestazioni cliniche.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Trattamento conservativo delle vene varicose nelle gambe

Nelle fasi iniziali della malattia, con la sconfitta delle vene superficiali, è possibile utilizzare farmaci locali – unguenti e creme, con una lesione più profonda – compresse o farmaci iniettabili.

Come trattare le vene varicose con metodi conservativi? Di solito vengono utilizzati farmaci e calze a compressione.

La maglieria a compressione è prescritta per ridurre la manifestazione di segni della malattia e mantenere le pareti dei vasi. La biancheria intima a compressione per le vene varicose può essere diversa: calze, calze, collant. Il tipo di maglieria a compressione è scelto dal medico, nonché il grado di compressione necessario.

Nanovein  Edema dei piedi con trattamento delle vene varicose efficace

Tali mutande possono alleviare gonfiore e dolore con le vene varicose, nonché ridurre il rischio di complicanze e il tasso di progressione della malattia. La maglieria a compressione crea una pressione graduata che diminuisce dalla caviglia all'anca.

Il principale metodo conservativo per il trattamento delle vene varicose è la prescrizione di medicinali: pomate, creme e compresse per somministrazione orale. Utilizzare anche la somministrazione intramuscolare e endovenosa di farmaci per le vene varicose.

Il gruppo principale di farmaci per il trattamento delle vene varicose sono i venotonici: sono farmaci che aumentano l'elasticità delle pareti dei vasi sanguigni e il loro tono. Usano anche farmaci con sostanze che fluidificano il sangue – questo migliora il flusso sanguigno e riduce il rischio di coaguli di sangue.

Trattamenti mini-invasivi per le vene varicose

La medicina moderna ha metodi altamente efficaci e meno traumatici per sbarazzarsi della malattia. Come trattare le vene varicose nelle donne e negli uomini se le pillole e gli unguenti non aiutano?

  • Scleroterapia: l'essenza del metodo è l'introduzione nel vaso problematico di una sostanza speciale che "aderisce" alla vena dilatata. Questo metodo di trattamento viene utilizzato con un diametro di vene dilatate fino a 10 mm.
  • Ablazione laser: la radiazione laser viene utilizzata per il trattamento. Una guida di luce laser viene trascinata attraverso una vena che brucia e sigilla la nave. La procedura viene eseguita in condizioni di laboratorio.
  • L'ablazione con radiofrequenza è un metodo minimamente invasivo per il trattamento delle vene varicose, in cui un catetere a radiofrequenza viene inserito nel vaso e le vene dilatate vengono rimosse.

Non è sempre possibile eseguire queste procedure con le vene varicose. Solo un flebologo competente può determinare come trattare le vene varicose negli uomini e nelle donne, quali metodi possono essere utilizzati per ottenere risultati positivi.

Nanovein  Come curare le vene varicose (4)

Procedure chirurgiche per il trattamento delle vene varicose sulle gambe

I metodi chirurgici per il trattamento delle vene varicose comprendono la microflebectomia e la flebectomia.

L'essenza della microflebectomia è rimuovere la vena dilatata attraverso una piccola incisione nella pelle. La procedura viene eseguita utilizzando un gancio speciale, che cattura la vena problematica e la rimuove. Il periodo di recupero dura da 3 a 5 giorni.

La flebectomia è un intervento chirurgico aperto agli arti inferiori. Tale operazione viene eseguita in anestesia generale ed è la più traumatica. Questo metodo viene utilizzato se è impossibile avere a che fare con metodi di trattamento più delicati o se vi sono controindicazioni.

Come trattare le vene varicose a casa

Il trattamento domiciliare include vari esercizi per le vene varicose, l'alimentazione e il controllo dello stile di vita, l'uso di rimedi popolari.

Il trattamento domiciliare per le vene varicose può essere solo un metodo aggiuntivo, questo aiuterà a ridurre il dolore e il gonfiore. Il trattamento delle vene varicose non può essere considerato un rimedio popolare come l'unico modo corretto per sbarazzarsi della malattia.

Con le vene varicose sono utili la moderata attività fisica, l'alternanza di attività e riposo, nonché l'implementazione di esercizi speciali che aiutano a rafforzare i vasi sanguigni.

La dieta dovrebbe includere prodotti che rafforzano i vasi sanguigni: ribes nero, cavolo, uva, cipolle, aronia, frutti di mare. Assicurati di bere molti liquidi in modo che il sangue sia meno viscoso.

Contattare tempestivamente un medico e ignorare il trattamento ufficiale può portare all'aggravamento della malattia e allo sviluppo di complicanze.

Vale la pena limitare l'uso di cibi grassi, fritti, affumicati e salati, cibi in scatola e cibi pronti.

Come rimedi popolari usano tinture, impacchi, bagni e decotti per somministrazione orale. Coni di luppolo, ortica, foglie di Kalanchoe, erba di San Giovanni, camomilla, ippocastano, achillea, assenzio e altre erbe e piante sono utili per le vene varicose.

Lagranmasade Italia