Come trattare le vene varicose con perossido di idrogeno

Il perossido di idrogeno, in uno stato leggermente alterato, è presente in ogni organismo. Questo importante composto è considerato un antiossidante molto potente. Partecipa a tutte le reazioni di bioenergia. Distrugge eventuali infezioni e funghi. È in una lotta molto forte contro i radicali liberi. È efficace in molte malattie, in particolare le malattie vascolari.

Portiamo alla tua attenzione i metodi popolari di trattamento delle vene varicose con l'aiuto di un farmaco farmaceutico (H2O2).

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

vantaggio

Il perossido è usato per malattie virali, funghi, disturbi ormonali, problemi del tratto gastrointestinale. Si ritiene che contribuisca al ringiovanimento del corpo.

Con le vene varicose, le proprietà positive del farmaco si manifestano come segue:

  • liquefazione del sangue;
  • l'equilibrio acido-base è normalizzato;
  • i tessuti sono saturi di ossigeno;
  • i processi metabolici sono accelerati;
  • espandere, pulire le navi;
  • ritorna il tono e l'elasticità delle pareti venose;
  • elimina il rischio di coaguli di sangue.
Nanovein  Le migliori pillole per le vene varicose sulle gambe

Metodi di trattamento

L'efficacia del perossido nel trattamento delle vene varicose è diventata ampiamente nota grazie al professor Neumyvakin. Ha sviluppato diverse opzioni per il suo utilizzo, che ha ricevuto recensioni positive dai pazienti.

  1. Comprime per la guarigione delle ferite.
  2. Uso interno sotto forma di gocce o clisteri.
  3. Iniezione endovenosa.

Quest'ultimo metodo richiede una soluzione speciale e l'uso di contagocce. Consultazione obbligatoria con un medico. A casa, questo metodo è pericoloso da condurre, quindi non lo descriveremo.

impacchi

I tamponi inumiditi con perossido vengono applicati alle vene interessate e fissati per 20-25 minuti. Sono necessarie due di queste procedure al giorno. Puoi anche applicare i tamponi per 1 ora, fino a quando non sono completamente asciutti.
Entro due settimane noterai che la gravità delle vene varicose è diminuita, le ulcere trofiche guariscono.

Le compresse possono essere fatte anche con complicazioni. L'applicazione topica non ha controindicazioni, ad eccezione di casi estremamente rari di reazioni allergiche al farmaco.

gocce

Puoi acquistare perossido di idrogeno in qualsiasi farmacia, ma devi sapere che è destinato all'uso esterno.

  • Perossido (3%) 1 goccia
  • Acqua per bere 1 cucchiaio. un cucchiaio
  1. Inizia con un cucchiaio di acqua con una goccia di perossido 3 volte al giorno.
  2. Aumentare quotidianamente la dose aggiungendo 1 goccia aggiuntiva all'acqua (2 cucchiai di cucchiai d'acqua 2 gocce di perossido, da 3 a 3 gocce e così via, ma non più di 10 gocce di un prodotto medico).
  3. La dose massima non è superiore a 30 gocce al giorno.
  4. Fai una pausa (3-5 giorni).
  5. Continuare a prendere 10 gocce 3 volte al giorno.


Questo metodo allevia il gonfiore, il dolore scompare, le vene diventano più piccole. Inoltre, rafforzerai i vasi sanguigni, aumenterai il flusso sanguigno e dimenticherai i raffreddori per lungo tempo.

Nanovein  Cause delle gambe varicose, sintomi, prevenzione

Consigli per l'ingestione

Per preparare la soluzione, è necessario utilizzare acqua filtrata pulita.

La ricezione viene effettuata a stomaco vuoto, prima dei pasti (per 30-60 minuti) o dopo (dopo 2-3 ore).

È necessario berlo immediatamente dopo l'aggiunta di perossido. Se dura a lungo, evaporano tutte le proprietà benefiche.

Per migliorare l'effetto di questo trattamento, bevi un decotto di cinorrodo e consuma altri alimenti ricchi di vitamina C. Puoi anche prendere una compressa di acido ascorbico 40 minuti dopo il perossido.
Rifiuta il cibo a base di carne durante questo periodo, poiché riduce l'effetto terapeutico del prodotto.

In nessun caso non superare il dosaggio: questo è irto di ustioni della mucosa degli organi interni.

Con il trattamento simultaneo con altri farmaci, prenderli non prima di un'ora dopo la soluzione.

Precauzioni

Con l'assunzione e il dosaggio corretti, H2O2 è considerato assolutamente innocuo e sicuro. Inoltre, non si accumula ed è escreto dal corpo.

Non è raccomandato l'uso di perossido per le persone con intolleranza individuale a questo farmaco, durante la gravidanza e per le persone con organi trapiantati o che hanno subito recentemente un intervento chirurgico.

Sono possibili effetti collaterali: nausea, naso che cola, tosse, diarrea, eruzione cutanea, prurito, debolezza generale.
Tali sintomi suggeriscono che questa tecnica, sfortunatamente, non è adatta a te e devi cercare un altro modo per curare le vene varicose.

Quando si utilizza il perossido, prestare particolare attenzione e cautela. Non deve essere permesso di entrare negli occhi, altrimenti potrebbero verificarsi gravi ustioni. In tale situazione, sciacquare immediatamente con molta acqua corrente e andare in ospedale.

Lagranmasade Italia