Come trattare le vene varicose con metodi moderni

C'erano vene gonfie sulla mia gamba destra per molto tempo. Abbastanza evidente, devo dire, anche se parzialmente nascosto dietro l'attaccatura dei capelli. Sospettavo che ciò non fosse positivo, ma finora non è stato fatto nulla. Non ero disturbato dal dolore o dal disagio. Nemmeno il lato estetico se ne fregava, il più delle volte le vene non erano visibili dietro gli abiti. Ma alla fine dell'anno scorso ho deciso di occuparmene. I medici hanno diagnosticato le vene varicose degli arti inferiori. Ho subito due operazioni contemporaneamente in una: EVLK e miniflebectomia. Ti dirò come è successo e cosa significano questi termini.

Ecco le vene sulla gamba destra sotto il ginocchio:

Tutto è iniziato con il fatto che mi hanno dato una sessione di massaggio per il mio compleanno. Il massaggiatore ha attirato l'attenzione sulle vene e ha raccomandato loro di farlo. Non so perché, ma le sue parole sono state ricordate e ho deciso di farlo. Contatta la nostra clinica. Non c'erano specialisti nelle vene, mandarono in un'altra clinica. La reception è andata bene, ho dovuto aspettare solo un mese e mezzo. Dopo averlo preso, lo hanno inviato a un elettrocardiogramma, che è stato due settimane dopo, e hanno indicato di fare un sacco di esami del sangue. E un mese dopo era necessario venire per decidere cosa fare in base ai risultati.

Ad un certo punto, mi sono reso conto che con la medicina gratuita tutto può trascinarsi per molto tempo. E cominciò a temere che se ci fosse stata un'operazione, non con i metodi più moderni. Pertanto, ho iniziato a cercare cliniche a pagamento. Mi sono iscritto con diversi, mi hanno risposto dal Centro di Flebologia dell'Ospedale Clinico dell'Accademia Russa delle Scienze (RAS) e hanno nominato una consultazione in una settimana.

Sono stato ricevuto da Sergey Markin, il capo del Centro e il chirurgo-flebologo. Si esaminò le gambe, fece un'ecografia e raccontò dettagliatamente cosa ho e cosa bisogna fare con esso. Ho anche disegnato una foto per chiarirla. La diagnosi esatta secondo i documenti è "vene varicose degli arti inferiori con lesioni delle lesioni sinistra e destra nel ventricolo sinistro". Indicazioni: "EVLK BPV a destra, MPE della parte inferiore della gamba e della coscia".

Sergei stampò una diagnosi e istruzioni dettagliate su cosa fare per l'operazione. Ecco un elenco delle conclusioni:

  • esame del sangue clinico generale;
  • esame del sangue per marcatori di epatite B e C;
  • esame del sangue per l'HIV;
  • microreazione del sangue;
  • radiografia del torace;
  • elettrocardiogramma (ECG);
  • acquistare calze a compressione di 2a classe;
  • porta con te un cambio di vestiti e scarpe;
  • libera il piede dall'attaccatura dei capelli.

Ho già avuto un flash drive, dura un anno. Ho fatto tutti gli esami del sangue e l'ECG in Invitro o Helix (non ricordo esattamente), tutto costava 3200 rubli, i risultati sono stati inviati all'ufficio postale lo stesso giorno e ho preso gli originali dopo 2 giorni. Con le calze, prima strette e poi affrettate. Si è scoperto che dovevano essere selezionati con tre misure delle gambe e il modello desiderato di calze potrebbe non essere disponibile. Quindi dovrebbero essere cercati in anticipo, dopo aver preso le misure su questa tabella.

Non è stato facile decidere di radersi le gambe, ma "è necessario, Vasya, è necessario" :) È permesso usare un tagliacapelli senza ugello, ne ho appena avuto uno. Di seguito le foto dopo il taglio di capelli. Qui puoi vedere meglio lo schema delle vene varicose sulla gamba (non prestare attenzione alla traccia della gomma calza):

Di seguito ti dirò come è andata l'operazione con me e come mi sono sentita. Ma prima, una piccola teoria per capire di cosa si tratta.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Cos'è le vene varicose?

Non mi immergerò nella teoria medica e te lo dirò con parole semplici. La malattia varicosa si verifica quando le vene delle gambe cambiano in modo da rendere difficile il deflusso di sangue attraverso di esse. Possono cambiare a causa di molte ragioni. I più popolari: cause ereditarie e legate all'età, seduta o posizione prolungata, sovrappeso, eccessivo sforzo fisico. Di conseguenza, le vene svolgono le loro funzioni in modo peggiore. Accumulano sangue, iniziano ad aumentare di volume, appaiono sulla superficie della pelle. Si scopre approssimativamente quello che hai visto nelle foto sopra, sulla mia gamba. O come nello schema seguente:

Inizialmente, le vene varicose non causano inconvenienti. Beh, se non altro per le ragazze che vogliono che le loro gambe siano belle. E le vene fortemente sporgenti rovinano tutta la bellezza. Ma nel tempo, altri potrebbero aggiungere problemi estetici. A partire dall'edema, dalla sensazione di pesantezza e dolore, fino alle conseguenze più pericolose: la formazione di coaguli di sangue nelle vene, che possono staccarsi, bloccare il flusso sanguigno, interrompere il flusso sanguigno o addirittura raggiungere il cuore, causando un infarto.

Che cos'è la flebectomia e la miniflebectomia?

Le vene varicose devono essere trattate o rimosse. La flebectomia è un metodo operativo per la rimozione delle vene. In precedenza, quando non esistevano metodi moderni, le vene venivano rimosse con un serio intervento chirurgico attraverso l'anestesia generale. La rimozione delle vene profonde è stata un'operazione molto dolorosa, dopo che ci sono state lunghe cicatrici che sono guarite a lungo e che sono rimaste sulla pelle.

Oggi le vene vengono rimosse con metodi molto meno dolorosi e solo con l'anestesia locale, come hanno fatto per me. Ma viene ancora eseguita una flebectomia per rimuovere le vene sotto la pelle. Questo si chiama miniflebectomia. Le vene safene vengono rimosse in più fasi. In primo luogo, viene eseguita l'anestesia locale. Quindi il medico fa una puntura molto piccola, lunga solo pochi millimetri. Attraverso una puntura, la vena interessata si blocca con uno strumento speciale, lo taglia e lo fissa. Fa un'altra foratura simile lungo il percorso della vena, la prende, la taglia, la fissa e tira il pezzo di vena ritagliato da sotto la pelle. E così via

Che cos'è EVLK?

EVLK o EVLO è una coagulazione laser endovasale (o obliterazione) delle vene. La gente chiama questa procedura ancora più semplice: il trattamento laser delle vene. In effetti, l'operazione consiste nel fatto che un lungo filo viene inserito nella vena interessata, alla fine della quale vi è una "lampadina" – un emettitore laser. Nella foto il laser non emette, solo il LED è acceso, altrimenti bruceremmo le mani o danneggeremmo la vista :)

Dopo aver introdotto il filo alla lunghezza desiderata della vena, il medico attiva il dispositivo, il laser si accende e il dispositivo tira lentamente il filo verso se stesso, rimuovendo il filo dalla vena. Il laser in questo momento produce la vena interessata in modo che il sangue smetta di fluire attraverso di essa.

La vena stessa non viene rimossa. È sfregiato e si risolve nel tempo. Questo metodo viene applicato ai tronchi delle vene, che si trovano sotto la pelle e hanno una forma diretta. E alle vene sporgenti di forma complessa, viene utilizzata una miniflebectomia, di cui ho scritto sopra.

Come è stato con me

L'operazione era prevista per me la sera. Mi hanno promesso che non ci sarebbe voluta più di un'ora e che avrei potuto immediatamente tornare a casa.

Sono stato invitato in sala operatoria, mi è stato chiesto di togliermi i jeans e le calze. Sergey era lì e altri tre dottori. La situazione era come durante un'operazione seria: un tavolo, illuminazione, un mucchio di strumenti, dottori in abiti, maschere, cappelli e guanti. Mi sono sdraiato sul tavolo operatorio, mi hanno coperto di materiale leggero e mi hanno fatto passare la gamba destra.

Ero molto interessato a vedere come tutto ciò accada. Ma i dottori hanno messo la shirimochka in modo che non vedessi la mia gamba e quello che stavano facendo. Apparentemente questa è una protezione contro i più impressionabili. :)

Innanzitutto, la gamba è stata accuratamente disinfettata. Quindi hanno avvertito che ci sarebbero state molte iniezioni spiacevoli con un ago lungo, lungo il palmo, in questo modo:

Nanovein  Come riconoscere varicocele 3 gradi

Questo ago penetra sotto la pelle vicino a una vena, l'anestetico viene iniettato attraverso l'ago. Questo per ridurre il dolore e deviare ancora i tessuti adiacenti alla vena e non danneggiarli. Le iniezioni erano davvero spiacevoli, ma non era un dolore acuto, non molto più doloroso delle iniezioni ordinarie con i farmaci. È stato particolarmente spiacevole quando si sono avvicinati alla regione inguinale, tutto era più sensibile di quello sotto il ginocchio.

Dopo una serie di iniezioni di antidolorifici, che ho contato per un totale di 10-15, ho iniziato a entrare nella vena principale interessata dalle vene varicose un lungo filo con una "lampadina". Questo faceva parte della procedura chiamata EVLK. Di conseguenza, questo filo attraversava la vena quasi fino alla regione inguinale.

Quindi il medico ha acceso due dispositivi. Quello a sinistra, l'emettitore laser, eroga la radiazione laser della potenza specificata nel dispositivo attraverso il filo.

E la casella a destra serve per tirare lentamente e senza intoppi il filo verso di te. Pertanto, l'emettitore laser sulla punta del filo brucia la vena dall'alto verso il basso e poi esce all'esterno.

Dopo EVLK, i medici hanno iniziato a sporgere sotto la pelle delle vene nella parte inferiore della gamba, sotto il ginocchio. Le vene sono state asportate dalla miniflebectomia. Ne ho parlato anche sopra. Sono state praticate piccole forature sulla pelle sopra la vena, una vena è stata agganciata con uno strumento speciale a forma di uncino, tagliata in due punti ed estratta da sotto la pelle. Ecco come appare questo gancio:

Non era necessario cucire nulla, solo macchie incollate sulle macchie forate della pelle. Quindi hanno fatto un'ecografia di controllo, che ha dimostrato che tutto era normale.

Immediatamente dopo l'operazione, i cerotti sono stati incollati alle ferite e una calza di compressione è stata tirata sulla gamba. Senza aiuto, mi alzai immediatamente in piedi. C'era un leggero capogiro, ma era più probabile che fosse affaticato e non dovuto a un intervento chirurgico. È così che sembrava tutto circa 15 minuti dopo la fine dell'operazione. Il pizzo sulla calza non è apposta, non ha trovato le calze da uomo :)

Per quanto riguarda il dolore. Le sensazioni più spiacevoli sono state i momenti in cui il filo con l'emettitore ha raggiunto la parte superiore della coscia, e quindi ha iniziato a fermentare la vena dall'alto verso il basso. Bene, quando hanno pizzicato l'ago molte volte. Mezz'ora dopo la fine dell'operazione, gli antidolorifici sono passati, ma non l'ho nemmeno sentito. A casa, ho provato dolore solo per ematomi e forature. Tutte queste sensazioni sono abbastanza tollerabili. Cioè, secondo i risultati dell'operazione, la mia lingua non girerà per dire che l'operazione è molto dolorosa. A meno che per coloro che non tollerano affatto alcun tipo di dolore o hanno paura delle iniezioni.

Un'ora dopo l'operazione, sono tornato a casa da solo, a piedi e al volante di un'auto. Si è tolto la calza a casa:

Il giorno dopo si tolse le patch:

Il giorno dopo l'operazione, arrivò a un'ecografia di controllo. Hanno detto che l'ecografia è normale. Hanno chiesto se qualcosa dava fastidio. Non ho risposto che niente, solo dolore naturale da punture e contusioni.

Hanno detto che tutto ciò dovrebbe guarire in un mese o due e passare senza lasciare traccia. Hanno avvertito che potrebbero esserci alcune sensazioni insolite nella parte interna della coscia a causa del fatto che è stata prodotta una grande vena e che potrebbero verificarsi cambiamenti con essa. Nel tempo, questo passerà. Dopo 8 giorni, questa sensazione era come se qualcosa stesse tirando dentro la coscia.

Ho scattato queste foto 6 giorni dopo l'operazione.

Tra un paio di mesi, quando le conseguenze dell'operazione guariranno, farò di nuovo delle foto e le aggiungerò qui.

Voglio ringraziare di cuore Sergey, Yana, Julia e i dottori del Center for Phlebology del KB RAS per tutto ciò che hanno fatto. Questi sono professionisti e persone molto simpatiche. Puoi affidare in sicurezza la tua salute e in cambio ricevere in cambio servizi chiari e cure autentiche. Nel frenetico trattamento non hanno avuto il tempo di fotografarli, hanno inviato alla mia richiesta:

Se hai domande sulla flebologia e sul trattamento delle vene varicose: scrivi, reindirizzale ai medici.

Lagranmasade Italia