Come trattare le vene varicose a casa (7)

Esistono diversi metodi per il trattamento delle vene varicose degli arti inferiori a casa. Questi sono entrambi metodi alternativi di medicina tradizionale e terapia di supporto raccomandati dai flebologi.

Cos'è le vene varicose? Questo è un tipo di processo patologico quando le vene (vasi che forniscono sangue al cuore) sono interessate. Con questa malattia, il diametro del lume aumenta, la parete venosa si assottiglia e si formano "nodi" – espansione locale sotto forma di aneurismi.

Prima di applicare i metodi che troverai in questo articolo, consulta un medico a colpo sicuro.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Rimedi popolari per la lotta contro le vene varicose

Per uso esterno, devi prendere fiori di castagno, radice di marshmallow, fiori di camomilla da farmacia e radice di consolida maggiore. Prendi un cucchiaio di questa miscela, diluisci in un bicchiere d'acqua. Bollilo. Tali impacchi devono essere eseguiti due o tre volte al giorno.

Buon rimedio e pomodoro verde. Tagliatelo a fette, fissatelo ai nodi, tenete premuto fino a quando appare una leggera sensazione di bruciore, quindi sciacquate questa zona del corpo con acqua fredda. Ripeti la procedura cinque volte al giorno. Dopo due settimane, l'effetto sarà visibile: i nodi inizieranno a sbiadire, quindi scompariranno.

Con un pomodoro ben maturo, puoi anche fare un impacco. Il pomodoro viene tagliato a fettine sottili, attaccato al punto in cui le vene sporgono fortemente. Il pomodoro deve essere conservato per XNUMX-XNUMX ore, quindi vengono attaccate nuove fette.

Le persone usano anche la soda per alleviare la sofferenza delle vene varicose. L'acqua calda viene versata in un grande contenitore (38 ° C), in esso devono essere sciolti 200 g di bicarbonato di sodio ordinario e 70 g di allume. Tutto è accuratamente miscelato e puoi fare un pediluvio per quindici minuti.

Un po 'sui benefici dell'aceto. L'aceto di mele viene strofinato per le vene varicose. Il batuffolo di cotone viene bagnato con aceto non diluito. L'area problematica viene sfregata per diversi minuti. Questa procedura viene eseguita al mattino e alla sera. Quando le manifestazioni delle vene varicose diventano gravi, lo sfregamento dovrebbe essere fatto tutto il giorno. Lo sfregamento con aceto viene effettuato per un mese.

Nanovein  Partizioni in noce

Spesso, l'aceto di mele viene aggiunto al bagno. Per fare questo, usa acqua fredda e un contenitore adatto in modo che le gambe siano nell'acqua fino al ginocchio. L'acqua viene versata in un secchio, viene aggiunto mezzo litro di aceto di mele. I piedi vengono messi in acqua per cinque minuti. Con l'aiuto di acqua fredda, le navi saranno stimolate e con l'aceto di mele sentirai un effetto tonico. La pelle si bagna, ma non si pulisce. Alla fine della procedura, è utile sdraiarsi con le gambe in alto.

Grazie al trattamento di supporto delle vene varicose con aceto, sentirai la guarigione delle vene, perché questi bagni, che durano cinque minuti, vengono sostituiti con procedure di mezz'ora. L'acqua viene utilizzata fresca, viene utilizzato un litro di aceto. I bagni sono fatti per tutto il mese.

I bagni acetici sono buoni, ma oltre a farlo, sciacquare o bagnare l'aceto. Naturalmente, questa non è la risposta alla domanda su come curare le vene varicose a casa, perché è impossibile liberarsi completamente della malattia solo in questo modo. Ma mantenere il tono delle vene è uno strumento eccellente. 250 ml di aceto di mele vengono diluiti in un litro d'acqua, le gambe vengono sciacquate dalle ginocchia ai piedi. La procedura viene ripetuta tre volte al giorno. Questa doccia può essere fatta per due o tre mesi fino a quando non ci sono miglioramenti.

Puoi anche eseguire avvolgimenti. Hai bisogno di un contenitore piatto, versaci dentro l'aceto di mele pulito. Inoltre, la garza piegata in più strati viene inumidita al suo interno, le gambe sono avvolte e coperte con polietilene. La procedura dura un'ora, viene eseguita entro un mese. L'aceto di sidro di mele viene utilizzato come liquido per impacchi, devono essere applicati in luoghi in cui le vene sporgono fortemente. Assicurati anche che le gambe siano sollevate in modo da stimolare il deflusso del sangue.

Esercizi terapeutici per le vene varicose:

Esercizi preventivi e allo stesso tempo terapeutici alleviano la pesantezza delle gambe, migliorano la circolazione sanguigna e prevengono il ristagno di sangue nelle vene. Questi esercizi sono molto utili per tutti coloro il cui lavoro è associato a una seduta o una posizione prolungata. Tale ginnastica è adatta per autista, programmatore, scrittore, parrucchiere, venditore, impiegato e così via.

  • sedersi su una sedia, premere entrambe le gambe l'una contro l'altra, abbassarle sulle dita dei piedi, quindi sui talloni;
  • appoggiandosi al tavolo con entrambe le mani, mettiti in punta di piedi, poi calati sui talloni;
  • appoggiarsi con entrambe le mani al muro all'altezza delle spalle, a turno sulle dita dei piedi e poi sui talloni;
  • mentre inspiri, alza le mani e mettiti in punta di piedi. Durante l'espirazione, rilassati con le mani verso il basso;
  • muovi i piedi in diverse direzioni. Alza le gambe in alto, in basso, poi a destra e a sinistra;
  • quando sei seduto, prova a stare in piedi con entrambi i piedi in questa posizione. Ripeti ciascuno di questi esercizi 15-20 volte.
Nanovein  Il trattamento delle diverse fasi delle vene varicose sulle gambe è il modo migliore di trattare

Cosa sono i venotonici e come funzionano

I venotonici sono chiamati tali farmaci che aumentano il tono delle pareti vascolari.

Questi farmaci aiutano a migliorare la microcircolazione del sangue, a mantenere un tono normale nelle vene e ripristinare il deflusso del fluido dall'area interessata della nave. Le persone con vene varicose sanno che molti farmaci eliminano i principali sintomi delle vene varicose: pesantezza alle gambe, gonfiore delle estremità, forte dolore e crampi notturni.

Ma, sfortunatamente, vari unguenti e creme (compresi quelli omeopatici) possono solo alleviare i sintomi specifici delle vene varicose, ma non curarla.

Vantaggi della terapia compressiva

Uno dei metodi per combattere questa malattia è la terapia compressiva. Queste sono diverse bende fatte di un bendaggio elastico e anelastico, prodotti di compressione, hardware che possono creare pressione sulla superficie del corpo umano. Questa pressione si diffonde a diversi tessuti e organi e un tale effetto provoca un effetto terapeutico e profilattico.

Collant e calze a compressione possono creare un telaio aggiuntivo che supporta le vene e ne impedisce un eccessivo allungamento. A causa della pressione sulle vene, i loro spazi si restringono. Il deflusso del sangue venoso viene accelerato, proteggendo dalla formazione di coaguli di sangue. Dimentichi edema, dolore, affaticamento nei muscoli delle gambe.

Ciò che è buono per le persone con vene varicose

Una dieta sana e corretta aiuterà anche a resistere alle vene varicose. Prova a mangiare quegli alimenti che rafforzano il corpo e i vasi sanguigni, aiutano a ridurre il peso e normalizzare i processi nel tratto gastrointestinale.

I benefici di peperone, cavolo, ribes nero, chokeberry, uva, olivello spinoso, cipolle verdi e prezzemolo sono difficili da valutare.

Frutti di mare e prodotti lattiero-caseari non devono essere trascurati. È buono mangiare farina d'avena, cioccolato fondente, miele, noci e nocciole, aglio. Per un giorno devi bere almeno XNUMX-XNUMX bicchieri di liquido. Il tè alla menta piperita aiuta anche le persone con vene varicose.

Ci sono alcune restrizioni che devono essere osservate. Mangia sale, zucchero, pasticcini di farina bianca, confetteria, condimenti piccanti, pesce grasso e carne, affumicati, maionese, conserve, alcool, tè e caffè forti in quantità minime.

Riassumere

Per sbarazzarsi dei sintomi dolorosi delle vene varicose, è necessario combinare tutti i metodi di cui sopra per combattere questa malattia e, ai primi segni di questa malattia, consultare un buon specialista.

Nel video, i presentatori dello show televisivo "Rubric of the Disease" discutono le vene varicose e le opzioni di trattamento con un flebologo in visita.

Lagranmasade Italia