Come indossare calze a compressione per le vene varicose (2)

Oggi, i produttori di dispositivi medici hanno inventato una vasta gamma di calze a compressione. Tali prodotti sono calze alte fino al ginocchio, calze alla coscia e glutei, collant e solo bendaggi compressivi.

Questi dispositivi hanno guadagnato una grande popolarità tra i pazienti che soffrono di insufficienza venosa cronica e, probabilmente, ogni chirurgo vascolare li prescrive per indicazioni diverse. Le calze sono facili da usare. Spesso non possono essere distinti dai collant ordinari. Ma questi prodotti sono così sicuri? È dannoso indossare calze a compressione?

La maglieria a compressione è costituita da una base in tessuto, molto spesso di origine sintetica (ad es. Poliammide) e fibre elastiche (elastan). I produttori hanno inventato vari tipi di tessitura dei fili e il rapporto dei componenti, grazie ai quali è stato possibile ottenere vari gradi di compressione sugli arti inferiori.

Le calze possono essere prescritte a scopo profilattico o terapeutico in caso di vene varicose, insufficienza venosa cronica, gravidanza, interventi chirurgici e trombosi venosa dopo gli arti inferiori.

Che dire di questo articolo:

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Tipi di calze a compressione

Tutte le aziende producono biancheria intima di tipo maschile e femminile. Il secondo può essere integrato con pizzo o motivo. Inoltre, puoi scegliere in base al tipo di colore della pelle del paziente. I produttori tengono anche conto del fatto che le persone hanno altezze e pesi diversi. Ci sono cinque taglie di calze per questo.

Per determinarlo, è necessario modificare diversi parametri: la circonferenza della parte inferiore della gamba nel punto in cui il suo diametro maggiore, la circonferenza della coscia nel suo terzo medio, la lunghezza dall'inizio della parte inferiore della gamba alle ginocchia e la distanza dal tallone alla regione inguinale. Inoltre, secondo tabelle speciali, viene determinata la dimensione delle calze richieste (XS, S, M, L, LX, XL).

Ma la classificazione principale è una divisione per il grado di compressione che la biancheria intima ha sull'arto inferiore.

Esistono diverse classi di biancheria intima a compressione:

  1. Preventivo: pressione sull'arto nell'intervallo fino a 18 mm RT. Art. Sono usati principalmente per prevenire lo sviluppo delle vene varicose in un gruppo di persone con una predisposizione ad esso. Si tratta di pazienti in sovrappeso, donne in gravidanza o persone il cui lavoro è associato a un carico eccessivo sulle gambe.
  2. La prima classe di compressione è la compressione a livello di 19-22 mm Hg. Art. Sono utilizzati nelle fasi iniziali delle vene varicose. Aiuta efficacemente la sindrome delle gambe "stanche", gonfiore, lieve dilatazione delle vene agli arti inferiori, rete vascolare.
  3. La seconda classe è una pressione di circa 23-32 mm Hg. Art. Usato solo come indicato dal medico. Le indicazioni sono condizioni patologiche accompagnate da insufficienza venosa cronica, ma in assenza di alterazioni trofiche sulla pelle.
  4. La terza classe – la compressione è di 33-45 mm RT. Art. Per usarli, è necessario ottenere una prescrizione da un medico, poiché è impossibile acquistare queste calze solo in farmacia. Indicazione d'uso: gravi disturbi trofici, linfostasi, trombosi venosa profonda degli arti inferiori, sindrome post-tromboflebotica.

L'ultima è la quarta classe – compressione oltre 45 mm Hg. Art., Sono usati in rari casi e solo negli ospedali chirurgici sotto la supervisione di un medico.

Il meccanismo d'azione dei prodotti

Le vene varicose sono una malattia che colpisce principalmente i vasi venosi degli arti inferiori. Si verifica con un grave allungamento delle vene a causa di una diminuzione dell'elasticità delle pareti.

In questo caso, le valvole situate sul lato interno dei vasi perdono la capacità di chiudere completamente il lume e il sangue inizia a fluire nella direzione opposta. Questo, a sua volta, avvia il processo di ulteriore allungamento della parete venosa.

Gli arti inferiori sono riempiti di sangue e le vene varicose iniziano a comparire sulla superficie della pelle. A poco a poco, il fluido inizia a penetrare attraverso i vasi e penetra nel tessuto circostante. Quindi i pazienti hanno gonfiore.

Il sangue condensato può formare coaguli di sangue all'interno dei vasi o embolizzare lontano dal sito primario di trombosi. Queste condizioni hanno conseguenze potenzialmente letali. La causa dell'insufficienza venosa cronica è:

  • fattori ereditari;
  • patologia del sistema circolatorio;
  • piedi piatti;
  • curvatura spinale;
  • scarpe scomode, soprattutto con i tacchi alti;
  • seduta prolungata
  • lavoro in piedi;
  • stile di vita inattivo.

Per prevenire la progressione delle vene varicose, i chirurghi prescrivono al paziente di indossare calze. Attraverso la pressione che il prodotto esercita sulla gamba, si verifica un restringimento artificiale del lume delle navi.

Sotto l'influenza della pressione, il funzionamento dell'apparato valvolare migliora e non si verifica rigurgito di sangue.

Proprietà utili di calze a compressione

Il vantaggio e il danno delle calze a compressione dipendono innanzitutto dal fatto che il medico abbia assegnato correttamente la classe di compressione e anche se il paziente aderisce alle raccomandazioni per l'uso.

Gli scienziati hanno condotto studi e sulla base di loro meta-analisi, che hanno dimostrato che la maglieria medica è efficace nell'insufficienza venosa cronica.

Le calze svolgono una serie di utili funzioni: restringono il lume dei vasi venosi e prevengono lo sviluppo delle vene varicose nelle donne in gravidanza. Inoltre, riducono il gonfiore degli arti inferiori e migliorano il deflusso della linfa.

Calze a compressione opzionali:

  1. prevenire lo sviluppo di malattie infettive alle gambe;
  2. migliorare la pelle trofica;
  3. prevenire la trombosi e la tromboflebite;
  4. ridurre il rischio di embolia polmonare;
  5. eliminare il dolore, i crampi alle gambe;
  6. prevenire la formazione di ulcere trofiche;
  7. migliorare il corso dei periodi postoperatori.

Inoltre, le calze hanno un vantaggio rispetto ad altri tipi di biancheria intima a compressione. Ad esempio, le bende elastiche richiedono determinate abilità in uso. Possono strisciare durante il giorno, il che provoca disagio al paziente. Inoltre, le bende non si adattano sempre allo stile di abbigliamento, soprattutto se il paziente ha bisogno di lavorare in ufficio e in una determinata forma.

Le calze, tuttavia, praticamente non differiscono dai normali vestiti e sono molto facili da usare.

Danno da biancheria intima a compressione

Naturalmente, le calze mediche sono un prodotto utile, ma anche hanno i suoi aspetti negativi e possono danneggiare il paziente. I danni alla calzetteria a compressione con le vene varicose si verificano se usati in modo improprio.

Nanovein  Il cacao con le vene varicose può o no

Con la scelta sbagliata del grado di pressione sulla gamba, possono verificarsi segni di ischemia dei tessuti. Il paziente avvertirà intorpidimento agli arti, disagio o dolore. Se la compressione è bassa, l'effetto di questa terapia non apparirà. Pertanto, prima di utilizzare la maglieria medica, consultare sempre un chirurgo vascolare.

La durata della permanenza in calze dipende dal grado di insufficienza venosa cronica. Ad esempio, nella terza fase delle vene varicose, si consiglia di indossare costantemente il prodotto, anche durante il sonno. Le complicanze più comuni sono: ischemia dei tessuti sottostanti, piaghe da decubito nel sito di compressione con medicazione impropria, reazioni allergiche al materiale.

I prodotti di compressione possono nuocere quando ci sono controindicazioni al loro uso:

  • malattie della pelle infettive;
  • ulcere trofiche aperte;
  • sensibilità individuale ai materiali del prodotto;
  • ferite agli arti;
  • ustioni;
  • la presenza di un piede diabetico;
  • endarterite cancellante;
  • insufficienza cardiovascolare nella fase di scompenso.

Ma un numero maggiore di pazienti risponde positivamente alle calze a compressione. Il risultato diventa evidente anche il primo giorno di utilizzo.

Anche un fatto positivo è il costo moderato del prodotto. Il prezzo medio delle calze è di 1500 rubli.

Regole per l'utilizzo delle calze

Una grande parte dell'effetto dipende dal fatto che il paziente indossi correttamente la maglieria medica. Devono essere indossati la mattina prima che il paziente pianifichi di alzarsi dal letto. 10 minuti prima, si consiglia di alzare le gambe a un'altezza, per garantire il massimo deflusso di sangue. Successivamente, i vestiti vengono gradualmente indossati, è necessario assicurarsi che non si attorcigli e che non si formino pieghe, perché in questi punti ci sarà una compressione aggiuntiva sulla pelle. Indossa calze tutto il giorno.

Affinché il prodotto funzioni il più a lungo possibile, è necessario prenderne cura. Le maglie mediche non possono essere lavate nella macchina automatica, ma solo a mano. Non è consigliabile utilizzare detergenti aggressivi, è consentito solo il sapone da bucato. Devono essere asciugati su una superficie orizzontale, evitando eccessive radiazioni di calore e luce solare diretta. Le calze devono essere conservate in uno stato piegato e raddrizzato.

In media, il produttore offre una garanzia di qualità del prodotto se usato correttamente per sei mesi dalla data di acquisto. Le più famose sono società di stoccaggio di questo tipo: B beh, Aurafix, Medi, Soloventex e Tiana.

I vantaggi e i danni della biancheria intima a compressione sono descritti nel video in questo articolo.

Come indossare calze a compressione per le vene varicose: il consiglio dei medici

Le vene varicose (o vene varicose) sono una malattia dei vasi sanguigni che non solo modifica l'aspetto delle gambe in meglio, ma porta anche sensazioni spiacevoli e talvolta dolorose. E la cosa peggiore è che senza cure mediche tempestive e un trattamento adeguato, le conseguenze delle vene varicose sono molto pericolose per le gambe del paziente: dal dolore e dal bruciore nelle vene alle ulcere e alla tromboflebite. E l'ultima malattia è molto difficile da trattare. Pertanto, in caso di primi segni di vene varicose, è indispensabile apparire a uno specialista che prescriverà un trattamento e ti dirà come indossare biancheria intima a compressione.

Sintomi delle vene varicose

Quali sono i sintomi della malattia? Puoi curarla tu stesso? I primi segni sono grave affaticamento, pesantezza alle gambe, crampi durante la notte. Quindi si sentono disagio e sensazione di bruciore nei vasi, appare il gonfiore. Nel sito della formazione di coaguli di sangue, compaiono ulcere.

Tali conseguenze a volte richiedono un intervento chirurgico. E per non portare la malattia a uno stato estremo, è necessario passare al trattamento e alle misure preventive in una fase precoce, ai primi sintomi delle vene varicose. Dopo l'esame, il medico prescriverà un trattamento, che può includere compresse, unguenti, gel, varie procedure, sia tradizionali che popolari.

Calze a fascia o compressive?

Ma il primo rimedio che il medico prescriverà indosserà una benda elastica per migliorare le condizioni delle vene, indicando quando e quante ore indossarlo. Ma ora le bende hanno sostituito con successo speciali calze a compressione.

Perché? Molti inconvenienti sono emersi quando si usano le bende: strisciano, srotolate, come sempre, nel momento sbagliato. Con le calze correttamente selezionate ciò non accade. Hanno diversi vantaggi: hanno un bell'aspetto, hanno una vasta gamma di colori, modelli, sono resistenti, quasi non differiscono dalle normali calze. E le calze a compressione comprimono uniformemente le vene, il che ha un effetto benefico sul benessere.

Ma non si può ritenere che indossare calze ortopediche allevierà completamente la malattia. Sorge la domanda: "È possibile farne a meno?" I flebologi (medici che diagnosticano e curano i pazienti con una malattia dei vasi delle gambe) suggeriscono di indossarli dopo le prime chiamate sull'insorgenza della malattia e nel corso del trattamento.

Cause delle vene varicose

Cosa causa le vene varicose e come si manifesta? Cosa scatena questa malattia? Le ragioni principali possono essere:

– carico costante sulle gambe;

– lunga permanenza in posizione verticale;

– predisposizione ereditaria alla malattia;

Come indossare calze a compressione per le vene varicose

Esistono alcune regole per indossare calze dalle vene varicose:

  1. Dovrebbero essere indossati al mattino presto su gambe ben riposate durante la notte e rimosse solo prima di coricarsi.
  2. Questo dovrebbe essere fatto su piedi asciutti, delicatamente, senza danneggiare il tessuto.
  3. Delicatamente, con attenzione, è necessario distribuirli dalla parte inferiore della gamba alle ginocchia, quindi ai fianchi, senza tirare i bordi ed evitare le pieghe. Le calze dovrebbero essere distribuite uniformemente su tutta la gamba.
  4. Nel caso in cui il paziente, per ovvi motivi, abbia difficoltà a mettere le calze, allora un maggiordomo speciale lo aiuterà. Le calze vengono tirate su di esso, quindi inserite nelle gambe. Quindi il maggiordomo viene rimosso e la calza rimane sulla gamba. Un dispositivo doppiamente conveniente per le donne in gravidanza.
  5. Se ti accovacci di meno, le ginocchia non si allungheranno, il che significa che le calze dureranno più a lungo e sembreranno sempre come nuove.
  6. Indossare calze ortopediche non costa nulla, ma è consigliabile indossare calze sottili in modo che le calze durino più a lungo e non si sfreghino.
  7. La taglia che devi scegliere con precisione, perché il tessuto con cui sono realizzate le calze non cambia le sue proprietà senza stiramento o contrazione.

Controindicazioni

Ma ci sono controindicazioni all'uso di calze da vene varicose. Naturalmente, prima di tutto, si tratta di malattie che non consentono l'uso di calze a compressione a scopo preventivo. Ce ne sono molti, ma i più famosi sono varie malattie della pelle delle gambe, ulcere trofiche di origine non venosa, insufficienza cardiopolmonare e altre.

Inoltre, potrebbe esserci un'allergia ad alcuni componenti del tessuto della calza o l'impossibilità di selezionare la dimensione appropriata a causa della forma delle gambe.

Vale la pena notare che non solo le donne indossano calze a compressione. Abbastanza spesso, anche gli uomini che soffrono di vene varicose li usano. Puoi ottenerli solo con l'aiuto di un medico, che ti aiuterà a determinare le dimensioni delle calze elastiche per un singolo paziente. Fallo da solo: fai del male solo alle gambe e quindi alla tua salute.

Nanovein  Le vene varicose sul piede (2)

Aiuta con la formazione di coaguli di sangue degli arti inferiori: calze dalle vene varicose sulle gambe, prezzo e qualità.

Calze a compressione e gambaletti sono vestiti che esercitano una pressione sulle gambe, normalizzando il flusso sanguigno durante le vene varicose posizionate su di esse.

E oggi la domanda non è rilevante: cosa c'è di meglio con bende o calze con vene varicose? La risposta è ovvia dal nostro articolo.

Sono disponibili opzioni adatte sia per uomo che per donna, calze a base di vene varicose sulle gambe, i prezzi dipendono dalla qualità del materiale.

Lino ant varicoso

Le vene varicose sono caratterizzate da una violazione del deflusso di sangue dalle vene al cuore a causa di una diminuzione del tono vascolare e della pervietà alterata. Ciò porta alla comparsa di "stelle", distorsioni di vene e formazione di coaguli di sangue.

Indossare biancheria intima a compressione contro le vene varicose minimizza tali sintomi. La pressione esercitata da una tale maglieria aumenta il tono dei vasi sanguigni, impedisce il flusso inverso del sangue venoso e il suo accumulo. Le calze anti varicose chiudono le valvole delle vene, riducendone la larghezza.

Per la produzione di lino varicoso, vengono utilizzati nylon, microfibra e lycra. La maggior parte delle opzioni di calze varicose sono elastiche e ipoallergeniche.

L'entità della pressione delle calze antivaricose è massima nel punto inferiore e minima nella parte superiore. È distribuito dal 100% nella caviglia al 40% nella coscia. La forza di compressione è direttamente proporzionale alla complessità del flusso sanguigno venoso nelle gambe: nei punti inferiori, i vasi hanno il carico maggiore.

Le calze a compressione per le vene varicose non solo svolgono una funzione curativa, ma prevedono anche la prevenzione delle vene varicose. Si consiglia di indossare biancheria intima a compressione per le persone che sono in viaggio per lungo tempo, poiché una posizione seduta costante del corpo aumenta il rischio di problemi con i vasi sanguigni.

Se il dolore con le vene varicose delle gambe si manifesta moderatamente, indossare tale biancheria intima consente di minimizzarle.

Selezione di abbigliamento

Come scegliere le calze a compressione giuste per le vene varicose? In base ai parametri della lunghezza e della forza della pressione esercitata, le calze per le vene varicose sono divise in diverse varietà.

I seguenti gruppi si distinguono per il grado di compressione:

  • Grado 0: 13-15 mmHg. st;
  • Grado 1: 18-21 mmHg. st;
  • Grado 2: 23-32 mmHg. st;
  • Grado 3: 34-46 mmHg. st;
  • calze indossate solo per il recupero dopo l'intervento chirurgico. La loro pressione è di 49 mm. Hg. Art. e su.

Come scegliere le calze mediche per le vene varicose?

La scelta della forza di compressione dipende dallo stadio delle vene varicose: più la malattia ha progredito nel suo sviluppo, maggiore sarà la pressione esercitata sulle gambe dal bucato.

Le calze delle classi 0 e 1 sono adatte per la prevenzione delle vene varicose, possono essere indossate senza prescrizione medica.

Ma indossare biancheria intima con una compressione più forte è solo dopo aver consultato un flebologo. Le classi di compressione 3 e 4 sono utilizzate per formazioni trofiche, per trombosi e linfoadenoma.

Come scegliere le calze a compressione per le vene varicose? La dimensione della biancheria è selezionata in base alla larghezza della circonferenza della caviglia. La larghezza di 18-22 cm corrisponde alla prima dimensione, la larghezza di 20-22 cm corrisponde alla seconda dimensione, ecc.

La maggior parte dei produttori produce calze con 7 taglie. Quali calze a compressione sono le migliori per le vene varicose – questo è consigliato da uno specialista.

Gli gambaletti a compressione sono prodotti per il trattamento e la prevenzione delle vene varicose negli uomini. Il principio della loro azione è identico alle calze da donna, differiscono solo per aspetto e dimensioni.

La lunghezza della biancheria è divisa in:

  • raggiungendo le ginocchia;
  • raggiungendo ai fianchi;
  • vita stretta;
  • avere un'estensione nella parte superiore per la circonferenza dell'addome (usato dalle donne in gravidanza).

I principali produttori di calze a compressione:

  1. ORTO.
  2. Ambiente.
  3. Venoteks.
  4. SIGVARIS. Producono calze di altissima qualità, ma il prezzo delle calze elastiche per le vene varicose è relativamente alto.
  5. Relaxsan. La biancheria di questo produttore ha un prezzo ragionevole.
  6. Intex. Produttore domestico di biancheria.

Come indossare e indossare?

Come indossare calze a compressione per le vene varicose? La biancheria intima a compressione viene indossata dopo il risveglio.

  1. Per fare questo, metti la mano nella calza e girala al rovescio, lasciando il tallone nello spazio interno.
  2. Una gamba viene spinta nella "tasca" formata e il prodotto si trasforma lentamente.
  3. Mentre torci le calze, dovresti stringerle in modo che non formino pieghe.
  4. Quando il prodotto si estende completamente, è necessario tirare la calza per liberare i pollici.

Per le persone che hanno difficoltà a indossare le calze da soli, viene prodotto un dispositivo chiamato maggiordomo. La modalità di indossare abiti non è rigorosamente standardizzata. A scopo preventivo e nelle prime fasi delle vene varicose, è sufficiente indossare calze per diverse ore al giorno.

Con lesioni vascolari più gravi, la biancheria viene indossata per tutto il giorno e viene rimossa solo prima di coricarsi. Le calze di recupero postoperatorio non possono essere rimosse di notte.

Si consiglia l'applicazione di creme e altri agenti esterni per il trattamento delle vene varicose in un momento in cui il piede "riposa" indossando calze a compressione. Ma se necessario, puoi rimuoverlo solo mentre assorbi i farmaci e poi rimettilo.

La durata di indossare abiti in media è di sei mesi. Con una seconda visita dal flebologo, la terapia può essere estesa o completata. Nella stagione calda, potrebbe esserci un problema con l'eccessiva sudorazione delle gambe. Per evitare ciò, indossare calze con meno compressione.

La maglieria viene lavata quotidianamente, poiché aderisce saldamente alla pelle e si sporca rapidamente. L'acqua per questo viene scelta calda (40 gradi), è necessario lavare il bucato manualmente, senza spremerlo e senza torcere.

Non puoi usare polveri e candeggine, invece di loro, il sapone liquido è adatto.

Controindicazioni

La biancheria intima a compressione viene utilizzata con grande cura per malattie della pelle e disturbi come eczema, psoriasi, piaghe da decubito.

Le calze sono controindicate nel diabete, poiché con questa malattia la pelle diventa più vulnerabile ai danni e i vasi sanguigni possono essere danneggiati se la pressione su di essi è eccessiva. Le controindicazioni sono complicanze delle vene varicose con malattie infettive, sepsi e tromboflebite acuta.

Calze per le vene varicose sulle gambe: prezzi

Le calze ortopediche per le vene varicose sono state prescritte per te – il prezzo del prodotto dipende dal materiale di fabbricazione. Le calze con la vita più lunga costano in media 2000 rubli.

Le calze più economiche per le vene varicose: il prezzo varia da 500 a 600 rubli. Quanto costano in media le calze delle vene varicose. Lingerie della fascia di prezzo medio costa 1000-1500 rubli.

conclusione

Le calze mediche a compressione per le vene varicose sono utilizzate come mezzo di prevenzione e terapia. Si distinguono un gran numero di varianti di prodotto, che differiscono per l'entità della pressione esercitata e per la lunghezza.

Ci sono calze a compressione per le donne (incluso il postpartum) e anche per gli uomini ortopedici.
Inoltre, puoi guardare un video su come scegliere la biancheria intima a compressione:

Lagranmasade Italia