Come e come trattare le vene varicose sulle gambe

Il trattamento delle vene varicose nelle gambe è un lungo processo che comprende tutta una serie di misure terapeutiche. I metodi di trattamento sono selezionati in base allo stadio della malattia. Per sbarazzarsi delle vene dilatate sulle gambe, viene utilizzata la terapia conservativa e, nei casi più gravi, ricorrono alla chirurgia. Analizzeremo più in dettaglio come e con quali vene varicose vengono trattate in base allo stadio della malattia.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Raccomandazioni generali

L'inizio di qualsiasi terapia consiste nell'appuntamento della terapia dietetica e delle raccomandazioni generali che aiuteranno a migliorare le condizioni dell'intero organismo e del sistema venoso. La nutrizione clinica dovrebbe includere i seguenti prodotti:

  • avocado;
  • pesce grasso e frutti di mare;
  • pane di segale;
  • crusca;
  • pompelmo;
  • uva rossa;
  • bevande a base di latte, ricotta, formaggio morbido a basso contenuto di grassi;
  • mirtilli e lamponi;
  • mirtilli;
  • cereali, in particolare avena e riso;
  • oli vegetali (semi di cotone, semi di lino, olive, sesamo).

Cibi affumicati, sottaceti e marinate, cibi grassi e fritti dovrebbero essere esclusi dalla dieta. Si consiglia di limitare l'uso di carne grassa, maionese, margarina, formaggi piccanti a pasta dura, dolci e pasticcini. È importante bere almeno 2 litri di liquidi al giorno (acqua minerale, acqua, tè, composte, succhi di frutta, bevande di frutta).

È necessaria un'adeguata attività fisica per mantenere le vene delle gambe in tono, peso corporeo ottimale. Le controindicazioni alle classi sono infiammazione acuta delle vene, trombosi superficiale o profonda, recente intervento chirurgico, forte dolore, gonfiore.

Gli esercizi escludono carichi eccessivi su gambe, salti, corsa con accelerazione, sollevamento pesi, sport di gioco, salti, affondi. Lezioni di allenamento preferite con istruttore, nuoto, passeggiate, passeggiate campestri, yoga, stretching, ciclismo.

Metodi popolari

Tra la popolazione, il trattamento domiciliare è molto popolare. Ciò è dovuto in gran parte all'economicità dei rimedi popolari, alla facilità di preparazione e alla relativa sicurezza. Ecco alcune efficaci ricette popolari progettate per combattere le vene varicose sulle gambe:

  1. Impacco di soda. Versare mezzo bicchiere di soda con molta acqua calda per ottenere un impasto denso. Applicare il prodotto sulle zone interessate della gamba con uno spesso strato. Coprire con una foglia fresca di cavolo bianco, coprire con un panno spesso e avvolgere con un bendaggio elastico. Lascia l'impacco per 8 ore, risciacqua con acqua e applica unguento oleoso sulla pelle.
  2. Tintura di ippocastano. Fiori tritati di ippocastano 50 g, versare mezzo litro di alcool medico o vodka senza additivi. La tintura dovrebbe essere in un luogo buio per 2 settimane, deve essere agitata periodicamente. Utilizzare come impacchi per i piedi doloranti.
  3. Un decotto della radice del medicinale. Fiori schiacciati secchi di una pianta in un volume di 2 tavoli. l. versare 500 ml di acqua e far bollire. Lasciare il brodo durante la notte, filtrare la mattina e bere 1/2 tazza tre volte al giorno.
Nanovein  Cause e trattamento dell'eczema sulla pelle delle gambe

Prima di trattare le vene varicose sulle gambe, è necessario consultare uno specialista. Il medico determinerà la necessità di tale terapia, la presenza di controindicazioni e fornirà raccomandazioni sull'uso di ricette domestiche.

I rimedi popolari non possono essere utilizzati come unico trattamento a causa della bassa biodisponibilità ed efficacia.

medicazione

Il trattamento delle vene varicose nelle gambe include necessariamente l'uso di fondi sistemici di farmacia (per somministrazione orale) e locali. Nelle fasi iniziali della malattia, la terapia farmacologica e l'uso della compressione elastica aiutano a curare rapidamente le vene varicose.

Farmaci sistemici

Il trattamento delle vene varicose con preparati per uso enterale viene utilizzato nelle fasi iniziali a rischio di sviluppare tromboflebite o trombosi e fase 3,4. Lo scopo della nomina di questi fondi è prevenire lo sviluppo di complicanze (infiammazione, trombosi, ulcere trofiche, sanguinamento).

Il trattamento conservativo delle vene varicose consiste nella nomina dei seguenti gruppi di farmaci sistemici (in capsule, compresse):

  1. Agenti antipiastrinici che riducono la capacità delle piastrine di aggregarsi (attaccarsi insieme) – Aspirina, Trombless, Trental, Curantil.
  2. Anticoagulanti indiretti che sopprimono la sintesi dei fattori di coagulazione nel fegato: Warfarin, Sinkumar.
  3. Anticoagulanti diretti, fattori interagenti e bloccanti del sistema di coagulazione del sangue (eparina, kleksan, fraksiparina).
  4. Venotonici che rafforzano la parete del vaso e aumentano il tono delle fibre muscolari (Eskuzan, Troxerutin, Phlebodia, Venoruton).
  5. Mezzi che migliorano il tessuto trofico (Actovegin, Glivenolum).
  6. Farmaci che aiutano a combattere il gonfiore (Detralex, Antistax).

Il trattamento delle vene varicose con farmaci sistemici viene effettuato solo come indicato da un medico. Quando si assumono agenti antipiastrinici o anticoagulanti, è necessario monitorare periodicamente gli indicatori del sistema di coagulazione del sangue.

I media locali

Il trattamento delle vene varicose con unguenti, creme e gel è noto a quasi tutti. L'applicazione di una forma di dosaggio morbida sulla pelle di un arto malato aiuta a rafforzare le vene superficiali, alleviare il gonfiore, una sensazione di pesantezza e dolore e migliorare la nutrizione dei tessuti. Questi agenti possono e devono essere utilizzati in qualsiasi fase dai patologi delle vene.

Per la terapia locale, tali tipi di forme di dosaggio morbide sono utilizzate come:

  1. Epararoidi – agenti a base di eparina anticoagulante diretta (unguento eparina, Lyoton, epatorombina).
  2. I flebotonici sono unguenti che rafforzano e tonificano la parete venosa (Troxevasin, Venitan, Venoruton).
  3. FANS che alleviano l'infiammazione, il dolore e il gonfiore (Diclofenac, Voltaren, Dolgit).
  4. Unguenti e creme che migliorano le condizioni dei tessuti circostanti le vene (Actovegin, Solcoseryl).
  5. Unguenti ormonali, che vengono utilizzati per gravi processi patologici sulla pelle (Elokom, Advantan, unguento all'idrocortisone).

Le terapie locali di vari gruppi farmacologici possono essere combinate e alternate durante il giorno. Con una terapia prolungata, gli unguenti e la crema devono essere cambiati.

Compressione elastica

Il trattamento delle vene varicose è impossibile senza l'uso di mezzi di compressione elastica. Grazie a una speciale tecnica di maglieria al computer, la moderna maglieria a compressione consente diverse pressioni dal piede alla coscia. Creando una struttura esterna per le vene, l'elastico aiuta a eliminare le principali manifestazioni delle vene varicose.

A seconda del grado di pressione sul tessuto della gamba nell'articolazione della caviglia, si distinguono 4 classi di compressione:

  • 1 o lieve, è prescritto per la prevenzione delle vene varicose e il trattamento della fase iniziale;
  • 2 o mezzo, raccomandato per l'uso continuo da parte di donne in gravidanza, pazienti con gravi manifestazioni cliniche della malattia;
  • 3,4 o una classe di compressione forte viene utilizzata per decorso complicato, dopo l'intervento chirurgico.
Nanovein  Il rischio di vene varicose durante la gravidanza

La maglieria a compressione è disponibile in varie taglie, colori e tipi per uomo e donna. Il moderno mercato della farmacia offre calze a compressione, calze, calze, collant, leggings.

La classe di compressione è prescritta dal medico e la dimensione viene selezionata individualmente in base alle misurazioni delle circonferenze e delle altezze degli arti dallo specialista del salone in cui viene effettuato l'acquisto. È importante padroneggiare la tecnica di indossare la maglieria e le regole per il suo funzionamento.

Trattamenti non chirurgici

Con l'inefficacia dei metodi conservativi, le vene varicose del primo e del secondo stadio vengono trattate con metodi hardware. Una caratteristica di questa terapia è la sua efficacia con un trauma minimo ai tessuti e ai vasi sanguigni.

Al fine di interrompere il flusso sanguigno attraverso le vene interessate, vengono utilizzati i seguenti tipi di trattamento hardware per le vene varicose:

  • coagulazione laser (sigillatura di una nave con un sottile raggio laser introdotto in essa);
  • flebosclerosi (introduzione nella vena di vari sclerosanti che causano la caduta e l'impermeabilizzazione della nave);
  • ablazione delle onde radio (incollaggio di una nave con l'introduzione di un sensore di onde radio);
  • coagulazione di una vena da correnti elettriche;
  • coagulazione termica.

Le procedure non richiedono una preparazione speciale, vengono eseguite in breve tempo (15-30 minuti), non lasciano tracce (immediatamente dopo l'iniezione c'è un piccolo ematoma che si risolve rapidamente). Dopo tale trattamento, è necessario indossare biancheria intima a compressione per 3 mesi.

Il trattamento chirurgico

Molti flebologi dicono: l'unica cosa che aiuta con le vene varicose è un'operazione radicale per rimuovere la vena interessata.
Le principali indicazioni per la flebectomia (rimozione di una vena) sono:

  • ulcera trofica, non trattabile;
  • sanguinamento ricorrente;
  • trombosi;
  • difetto estetico;
  • tromboflebite ricorrente;
  • manifestazioni cliniche gravi, difficili da trattare.

L'operazione viene eseguita in un ospedale specializzato in anestesia generale o locale. Sulla pelle vengono praticate punture o piccole incisioni, attraverso le quali viene catturata ed estesa la vena interessata. Dopo aver rimosso le vene ed eseguito l'emostasi, suturo le ferite e bendaggio saldamente la gamba o la fisso in una calza a compressione.

Giudizi

Le recensioni sul trattamento delle vene varicose sono numerose, i visitatori di siti diversi condividono le loro impressioni sui metodi di trattamento che hanno provato su se stessi. Eccone alcuni.

Sulla gamba sinistra ho vene varicose terribili, vene sinuose dense, nodi visibili – uno spettacolo ancora. C'è una maglia varicosa sulla gamba destra, ma è ancora appena percettibile. Bevo costantemente pillole per fluidificare il sangue, spalmo Lyoton, Troxerutin e indosso una calza a compressione media varicosa su questa gamba. Non peggiora, ma la malattia non recede. Penso che abbiamo bisogno di un'operazione.

Mia madre ha le gambe varicose in stadio 4, so di cosa si tratta. Pertanto, non appena compaiono i primi segni: gonfiore, pesantezza e crampi alle gambe, i capi a compressione iniziano ad essere indossati quasi costantemente, collant caldi in inverno e calze a rete in estate. E di notte applico unguenti per rafforzare le navi. Pah-pah, mentre non ci sono manifestazioni visibili.

Credo che sbarazzarsi delle vene varicose per sempre sia semplicemente impossibile. Avevo già subito due operazioni per rimuovere le vene, prima ho subito un corso di scleroterapia e ora le vene sono tornate di nuovo. Prendo regolarmente le pillole necessarie, mi spalmo i piedi con creme ant varicose, cerotto con un bendaggio elastico o indosso calze, uso ricette popolari, ma non c'è alcun effetto speciale.

Lagranmasade Italia