Come curare le vene varicose con Kalanchoe

Kalanchoe ha proprietà curative uniche. Questo è un medico di famiglia che "vive" sul davanzale della finestra in molte case. La medicina tradizionale conosce la pianta da oltre 3000 anni, ma apre ancora nuove possibilità.

Ci sono circa 200 specie di questa pianta, tutte con un effetto terapeutico. Il piatto fogliare è succoso e carnoso, il suo succo contiene la maggior parte dei nutrienti. Oggi parleremo di come usare Kalanchoe nel trattamento delle vene varicose.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Proprietà utili

Un gran numero di vitamine, macro e microelementi, sali minerali e acidi organici sono stati trovati nelle sue foglie. È stato a lungo usato come antinfiammatorio, cicatrizzante, analgesico.

Aiuta con:

  • carenza di vitamina;
  • un'ulcera;
  • naso che cola;
  • l'influenza;
  • del seno;
  • sinusite;
  • mal di gola;
  • malattia di gomma;
  • stomatiti;
  • infiammazione delle palpebre e malattia degli occhi;
  • i bluffer;
  • lesioni cutanee (ustioni, congelamento, altre ferite, persino morte dei tessuti).
Nanovein  Apiterapia (trattamento delle api)

Risultati molto positivi sono stati trovati nella prevenzione delle vene varicose. Con gravi sintomi della malattia, la terapia dovrebbe essere completa e includere farmaci, poiché i metodi alternativi nelle fasi successive non daranno più l'effetto desiderato. Allo stesso tempo, l'uso di Kalanchoe allevia l'infiammazione, guarisce le ferite, migliora il flusso sanguigno, tonifica le pareti dei capillari e dei vasi sanguigni e risolve i nodi venosi. Pertanto, è desiderabile includerlo nell'elenco degli agenti terapeutici.

comprimere

  • Foglie di Kalanchoe 10-15 pezzi
  • Benda o garza 1 pz.
  1. Raccogli alcune foglie o taglia una pianta sotto la radice.
  2. Risciacquare sotto un getto di acqua pulita.
  3. Grind.
  4. Metti in un contenitore e schiaccia. Pound bene, puoi usare un tritacarne, un gadget di aglio, un martello da cucina.
  5. Piega la garza normale in diversi strati e spremi il succo con esso.
  6. Immergi una garza su di loro e avvolgi la gamba.

tintura

  • Vodka o alcool 70% 1 l
  • Foglie 0,5 L

Metti le foglie tagliate in un barattolo. Riempi con alcool e chiudi il coperchio. Per 7 giorni, mettere in un luogo buio e asciutto. Agitare periodicamente. Dopo una settimana, puoi iniziare il trattamento.1-2 volte al giorno (sempre prima di coricarsi) strofina i piedi con una garza imbevuta di tintura. Lo sfregamento inizia dal piede, spostandosi gradualmente più in alto. Avvolgi subito le gambe per tenerti al caldo. Allo stesso tempo, puoi strofinare con olio di canfora, questo risolverà il risultato.

Notevoli miglioramenti arrivano entro pochi giorni. Tuttavia, il corso completo deve essere eseguito entro 3-4 mesi.

Alte proprietà curative hanno anche mostrato unguenti a base di Kalanchoe. Sono facili da cucinare a casa.

Ricetta 1

  • Vaselina 25 g
  • Lanolina 25 g
  • Succo di Kalanchoe 15 g
Nanovein  Metodi moderni di trattamento delle vene varicose sulle gambe

Unire tutti gli ingredienti in un contenitore, mescolare accuratamente. La crema è pronta

Ricetta 2

  • Succo 1/4 Art.
  • Grasso d'oca o burro 0,5 cucchiai.

Sciogli la base grassa a bagnomaria e mescola con il succo della pianta. Tale unguento deve essere conservato in frigorifero.

Ricetta 3

  • Kalanchoe juice 1/4 cucchiai.
  • Germogli di pioppo 1 cucchiaio. l.
  • Erba di San Giovanni 1 cucchiaio. l.
  • Olio d'oliva 100 ml

Mescola tutti gli ingredienti e lascia fermentare per due giorni. Questo strumento aiuterà a curare non solo l'espansione vascolare, ma anche le ulcere trofiche.

Lagranmasade Italia