Come curare le vene varicose (2)

La malattia varicosa si riferisce a patologie croniche in cui i vasi venosi sono deformati, il che porta a un flusso sanguigno alterato attraverso di essi. Le vene varicose, il più delle volte, colpiscono gli arti inferiori, ma possono anche svilupparsi nei vasi di altri organi interni. Molte persone si chiedono se le vene varicose possano essere curate a casa e senza chirurgia. Gli esperti dicono che il trattamento è possibile, la cosa principale è un metodo correttamente selezionato e una stretta aderenza a tutti gli appuntamenti medici.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Trattamento delle vene varicose a casa

Esistono molti metodi terapeutici con i quali è possibile interrompere l'ulteriore sviluppo delle vene varicose e prevenire la comparsa di gravi forme di complicanze. Il loro uso a scopo preventivo e terapeutico è prescritto dai medici. Ma il trattamento della patologia stessa, a condizione che non vi sia una forma grave di vene varicose, si verifica spesso da solo a casa.

Il principale complesso terapeutico per le vene varicose di qualsiasi posizione è quello di rafforzare e aumentare l'elasticità del tessuto connettivo delle pareti dei vasi venosi.

Dato il grado di sviluppo dell'insufficienza venosa, il trattamento della patologia a casa può essere nella qualità di:

  • Terapia principale. Consentito esclusivamente nella fase iniziale di sviluppo della patologia. Contattare tempestivamente uno specialista, con la manifestazione dei sintomi primari delle vene varicose, consente di ottenere appuntamenti medici, la cui attuazione può essere eseguita a casa.
  • Trattamento ausiliario. È prescritto nel caso in cui vengano diagnosticate gravi vene varicose, il cui trattamento prevede l'uso di metodi specializzati. In questo caso, il trattamento consiste nell'eseguire esercizi terapeutici e l'uso di ausili per la medicina alternativa. Tale terapia è considerata un'aggiunta importante al trattamento principale per le vene varicose.
  • Prevenzione. L'uso di alcune misure preventive è prescritto nel periodo di recupero dopo il trattamento chirurgico delle vene varicose. Questo approccio consente di accelerare il processo di recupero e impedisce l'ulteriore progressione della patologia.

Indipendentemente dal tipo di trattamento per le vene varicose, il risultato finale della terapia domiciliare dovrebbe essere forti pareti vascolari, ripristino del flusso sanguigno venoso, rafforzamento delle fibre muscolari della gamba e carico ottimizzato sul corpo e sulle gambe, in particolare.

Prima di trattare le vene varicose a casa, è necessario sottoporsi a un esame consultivo con un flebologo. Solo con questo approccio sarà possibile ottenere i risultati attesi dal trattamento della patologia.

Come curare le vene varicose a casa

Il complesso terapeutico per le vene varicose comporta una serie di misure aggiuntive, ciascuna delle quali mira a ripristinare alcune funzioni degli organi del sistema circolatorio e dell'intero organismo.

Nanovein  Come curare le vene varicose nelle donne in gravidanza e non danneggiare il bambino

Innanzitutto è necessario:

  • Rafforzare le pareti dei vasi venosi. Per questo, viene effettuato il trattamento farmacologico. Somministrazione orale di farmaci i cui principi attivi sono diosmina, escina o troxerutina. Anche un prerequisito è l'assunzione di vitamine, in particolare tra cui vitamina P e acido ascorbico. Per l'esposizione esterna alle aree interessate delle vene, vengono prescritti gel e unguenti speciali.

La nomina di prodotti farmaceutici viene effettuata esclusivamente da un medico. Non solo seleziona lo strumento necessario, ma determina anche la frequenza e la durata del loro utilizzo.

Anche in questa fase è possibile utilizzare la medicina tradizionale, sia per uso esterno che interno. Si consiglia di rivedere la dieta, che è importante nel trattamento delle vene varicose.

  • Migliora il flusso sanguigno delle vene. Prima di tutto, viene eseguita la ginnastica, che rafforza le pareti dei vasi sanguigni. I più efficaci in questo caso sono gli esercizi di Mikulin. Inoltre, durante il giorno, è necessario sollevare periodicamente le gambe in modo che siano al di sopra del livello del cuore. Ciò migliorerà il deflusso venoso. Per facilitare il flusso sanguigno venoso e prevenire lo sviluppo di patologie consentirà di indossare quotidianamente la biancheria intima a compressione. Al fine di prevenire il ristagno di sangue nelle vene durante la notte, si consiglia di posizionare un rullo sotto le gambe.
  • Ridurre il carico sulle vene degli arti inferiori. Consiste nell'ottimizzazione delle condizioni di lavoro in cui è necessario escludere una permanenza prolungata sui piedi. Inoltre, è molto importante combattere l'eccesso di peso.
  • Rafforzare il tessuto muscolare della parte inferiore della gamba. I muscoli vengono versati come un corsetto, sostenendo le vene in buona forma. Pertanto, qualsiasi attività fisica adeguata volta a rafforzarle è benvenuta. I più efficaci includono: passeggiate, nuoto in piscina, ciclismo. Sollevamento pesi e salti sono severamente vietati.

La mancanza di un trattamento di qualità adeguato porta alla progressione delle vene varicose. L'uso di metodi efficaci di terapia a casa aiuta a fermare lo sviluppo della malattia e ritarda o elimina completamente la probabilità di un intervento chirurgico.

Come rimuovere le vene varicose sulle gambe usando metodi non convenzionali

A questo punto, la questione se le vene varicose siano trattate con metodi di medicina tradizionale è ancora controversa. I naturopati sono sicuri che con la giusta selezione di fondi per curare questo disturbo sia possibile. I flebologi, tuttavia, sostengono che l'uso di metodi alternativi è possibile solo come trattamento aggiuntivo.

Sono considerate efficaci le seguenti manipolazioni:

  • Strofinando le aree interessate delle vene con la tintura di Kalanchoe. Versare completamente l'alcool da mezzo litro di foglie di Kalanchoe. Per sostenere 2 settimane, con miscelazione giornaliera di tintura. Dopo che il prodotto è stato filtrato e pronto per l'uso. Inumidito con una garza di tintura, asciugare le vene interessate ogni sera.
  • Comprime dalla tintura su infiorescenze di ippocastano. 2 cucchiai. l. le infiorescenze versano alcol etilico e insistono per 14 giorni in una stanza buia. Quindi filtrare e utilizzare per impacchi, che si consiglia di mettere durante la notte. Il trattamento prevede 10 procedure.
  • Somministrazione orale della composizione di miele e zenzero. Mescola 1 litro di miele e 0,3 kg di zenzero grattugiato. Entro un mese, usi questo medicinale per 1 cucchiaio. l. due volte al giorno.
  • L'uso dell'infusione sui coni di luppolo. 50 grammi di coni secchi versare un bicchiere di acqua bollente e cuocere a fuoco lento per 10-15 minuti, quindi filtrare. Usare l'infusione al mattino e alla sera su 200 ml per 15 giorni.
  • Avvolgere con unguento. Per prepararlo, il sapone per la casa, l'unguento di Vishnevsky, l'unguento di ittiolo, il succo di aloe e cipolla e il lardo sono mescolati in proporzioni uguali. Prima di applicare sulla pelle, il prodotto viene riscaldato. L'unguento sulla gamba è ricoperto di polietilene ed è fissato in cima con una sciarpa calda. Tale impacco viene invecchiato per almeno 10 ore. Il corso della terapia è di 20 manipolazioni.
Nanovein  Calze per le vene varicose sulle gambe

Quando si sceglie una medicina tradizionale, è importante considerare la presenza di una reazione allergica al suo componente principale. Inoltre, per ottenere i primi risultati, dovresti aspettare un po '. I metodi alternativi di trattamento delle vene varicose non hanno un effetto immediato sulla patologia.

È possibile curare le vene varicose senza intervento chirurgico

Il trattamento dell'insufficienza venosa nella fase iniziale dello sviluppo si presta alla terapia senza l'uso di interventi chirurgici. Utilizzando i metodi della terapia conservativa, è possibile ridurre i segni della manifestazione della patologia ed escludere la probabilità di complicanze.

Innanzitutto, il trattamento non chirurgico delle vene varicose comprende:

  • Assunzione di farmaci di vari gruppi: flebotonici, farmaci che diluiscono la composizione del sangue, farmaci antinfiammatori non steroidei, complessi vitaminici. Possono essere utilizzati sia per via orale che topica.
  • Esecuzione di esercizi terapeutici. L'esecuzione regolare di uno speciale complesso di esercizi elementari aumenterà il tono vascolare, migliorerà i deflussi venosi e linfatici e stabilizzerà il flusso sanguigno arterioso.
  • Indossa biancheria intima a compressione. Il tipo e la taglia opportunamente selezionati di maglieria medica con la classe di compressione appropriata normalizzano il flusso sanguigno in caso di vene varicose.
  • Mantenere uno stile di vita sano. L'idea è di cambiare l'immagine passiva in moderatamente attiva. Ciò comporta l'uso di un'adeguata attività fisica. Si consiglia di condurre l'allenamento su tapis roulant, andare in bicicletta su terreni accidentati. Inoltre, non dimenticare le passeggiate quotidiane all'aria aperta. Influisce favorevolmente sulla salute delle vene affette da aerobica delle vene varicose, nuoto, lezioni di acquagym.
  • Rispetto della dieta corretta. È un prerequisito per il trattamento delle vene varicose di qualsiasi stadio e indipendentemente dalla sua posizione. L'uso quotidiano di frutti di mare, frutta e verdura fresca, succo di pomodoro, olio di semi di lino, cioccolato, cacao e cereali di grano, avena e orzo influenza positivamente lo stato dei vasi indeboliti.

Gli specialisti nel campo della chirurgia vascolare sostengono che il trattamento delle vene varicose senza chirurgia è possibile solo con cure mediche tempestive. Il rispetto delle regole elementari della terapia conservativa a casa eliminerà rapidamente questo disturbo.

Il trattamento delle vene varicose a casa può essere efficace solo nella fase iniziale della malattia e soggetto a un approccio integrato. In media, un corso terapeutico dura almeno 2-3 mesi. Ma, dopo averlo superato, è necessario sottoporsi a un esame di follow-up con il medico curante.

La terapia delle fasi avanzate delle vene varicose a casa senza l'uso di metodi di trattamento specializzati è impraticabile e può portare allo sviluppo di conseguenze irreversibili.

Lagranmasade Italia