Come avviene il parto se si verificano vene varicose all’inguine durante la gravidanza

Le vene varicose sono un'espansione patologica delle vene che si sviluppa più spesso nelle estremità inferiori. Tuttavia, in determinate condizioni, la malattia può interessare altre parti del corpo. Una forma della malattia sono le vene varicose all'inguine, che si sviluppano principalmente nelle donne durante la gravidanza. Quanto è pericolosa una tale patologia, come viene effettuato il suo trattamento ed è possibile partorire?

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Caratteristiche della malattia

Le vene varicose nel perineo nella maggior parte dei casi vengono diagnosticate nelle donne in gravidanza nelle fasi successive: a partire da 6-7 mesi. Se il paziente ha avuto problemi con i vasi prima del concepimento, c'è una maggiore probabilità di una manifestazione precoce dei sintomi.

I primi segni della malattia sono la comparsa di uno o più piccoli noduli molli sulle labbra. Inizialmente, aumentare lo spessore della nave in un luogo intimo non causa inconvenienti e può passare inosservato per lungo tempo. Man mano che i processi patologici si sviluppano, la vena si espande sempre di più, causando disagio, dolore, sensazione di bruciore.

Nella maggior parte delle donne, le manifestazioni varicose nel perineo passano da sole dopo il parto. Tuttavia, ciò non accade sempre in questo modo e la deformità dei vasi sanguigni in un luogo intimo può significare che ci sono altri cambiamenti più pericolosi nel corpo (vene varicose nella pelvi, nell'utero, nelle ovaie) che rappresentano un pericolo per la salute e persino la vita della futura madre e un bambino.

Cosa fare con i primi sintomi delle vene varicose all'inguine? È necessario contattare immediatamente uno specialista e sottoporsi a un esame per escludere patologie vascolari più gravi e tutti i tipi di complicanze. Ciò garantirà il normale corso della gravidanza e la nascita di un bambino sano a tempo pieno.

Nanovein  Come ridurre il dolore con le vene varicose delle gambe

Perché durante il portamento di un bambino aumenta la probabilità di sviluppare vene varicose

Fin dalle prime settimane di gravidanza, si verifica un aumento del carico sul sistema vascolare: viene aggiunto un terzo cerchio della circolazione sanguigna: la placenta, il peso della donna sta crescendo e quindi il volume del sangue. Un cambiamento nello sfondo ormonale influisce sul tono delle pareti vascolari, sugli indicatori di viscosità e sulla coagulazione del sangue. La combinazione di questi fattori porta ad una diminuzione dell'elasticità delle pareti venose e al loro ulteriore allungamento.

Man mano che l'utero cresce, la vena cava e le vene iliache del bacino subiscono un aumento della pressione, che è la causa della congestione e del flusso sanguigno alterato.

Altre cause comuni dello sviluppo della malattia includono:

  • disturbi del tratto digestivo e costipazione regolare;
  • indossare abiti attillati e scarpe;
  • permanenza prolungata sulle gambe o in una posizione;
  • diminuzione dell'attività fisica negli ultimi mesi di gravidanza;
  • predisposizione genetica.

Il rischio di sviluppare vene varicose in un luogo intimo aumenta con ogni successivo portamento di un bambino.

sintomatologia

Prima della comparsa di segni esterni di deformazione venosa all'inguine, le donne in gravidanza possono manifestare i seguenti sintomi:

  • il gonfiore delle labbra è periodicamente osservato;
  • prurito e dolore sono avvertiti in un luogo intimo;
  • la condizione peggiora più tardi la sera o dopo uno sforzo fisico intenso.

Con un'ulteriore progressione della malattia nelle donne in gravidanza, i noduli vascolari compaiono sulla superficie delle labbra, che aumentano gradualmente di dimensioni. Nelle fasi successive, le vene varicose perineali causano un inconveniente tangibile: qualsiasi movimento provoca dolore, diventa impossibile sedersi o stare in piedi per lungo tempo, si nota anche un forte dolore quando viene a contatto con la biancheria intima.

Come è la diagnosi

Per chiarire la diagnosi, è necessario sottoporsi a un esame da un ginecologo e flebologo. Durante l'esame, gli specialisti prescrivono studi di laboratorio e strumentali che possono determinare il grado di deformazione vascolare ed escludere lesioni più gravi delle vene nella pelvi e negli organi interni del sistema riproduttivo.

Sulla base dei risultati delle analisi, il medico determina la tattica del trattamento e fornisce tutte le raccomandazioni necessarie sullo stile di vita.

Quali metodi sono usati per trattare durante la gravidanza

La terapia dei vasi varicosi nelle donne in gravidanza comprende diversi metodi conservativi. Prima di tutto, devi riconsiderare il tuo stile di vita.

Nanovein  Perché non puoi fare un intervento chirurgico durante le mestruazioni

Per ridurre i sintomi delle vene varicose all'inguine e prevenire l'ulteriore sviluppo della malattia, è necessario seguire le seguenti raccomandazioni:

  • scarpe e vestiti dovrebbero essere comodi e gratuiti;
  • l'attività fisica deve essere alternata al riposo, non deve essere troppo allenata;
  • una donna incinta deve necessariamente controllare il suo peso;
  • dalla dieta, è necessario escludere cibi piccanti e troppo salati, osservare il regime di consumo.

L'uso regolare di biancheria intima compressiva e una benda per le donne in gravidanza possono alleviare le condizioni di una donna. Pertanto, sarà possibile ridurre il carico sulle vene degli arti inferiori e del bacino.

Al fine di ripristinare la circolazione sanguigna e il deflusso del sangue, è necessario eseguire esercizi terapeutici due volte al giorno. Si consiglia di eseguire vari esercizi eseguiti in posizione supina con le gambe flesse o sollevate.

Il trattamento farmacologico delle manifestazioni varicose nel perineo viene utilizzato in casi estremi, mentre la scelta dei farmaci viene effettuata tenendo conto del loro possibile effetto sul bambino. La terapia in questo caso ha lo scopo di normalizzare il tono delle pareti vascolari. Il medico può prescrivere i seguenti fondi per uso interno ed esterno: Flebodia, Lyoton, Detralex, gel e creme a base di componenti naturali come estratti di ippocastano, ginkgo biloba.

Vene varicose e parto

Le donne a cui sono diagnosticate vene varicose all'inguine sono principalmente interessate alla domanda: è possibile partorire e come avverrà la nascita? Le vene varicose in un luogo intimo con terapia tempestiva e l'adozione di possibili misure preventive ti consentono di partorire in modo naturale.

La varicosi delle labbra non è una forma grave di patologia. Se la malattia non è iniziata e non ci sono lesioni di grandi vasi, il parto passa senza complicazioni. Nei casi in cui la malattia progredisce rapidamente e i vasi varicosi possono causare gravi complicazioni durante il passaggio del bambino attraverso il canale del parto, si raccomanda al paziente di avere un taglio cesareo. Di norma, le donne con vene varicose hanno bisogno di un ricovero prenatale per 38-39 settimane per condurre un esame completo e determinare il metodo di consegna.

Nel periodo postpartum, le donne con patologie vascolari dovrebbero essere sotto la supervisione di un flebologo per qualche tempo. Se entro 1,5-2 mesi le manifestazioni della malattia non passano da sole o diventano più pronunciate, sarà necessario un trattamento aggiuntivo. Le gravidanze successive dovrebbero anche sottoporsi a regolari esami medici, poiché esiste un'alta probabilità di ricaduta.

Lagranmasade Italia