Coagulazione laser delle vene varicose (2)

! IMPORTANTE Per aggiungere un articolo ai segnalibri, premere: CTRL + D

Puoi porre una domanda a un MEDICO e ottenere una RISPOSTA GRATUITA compilando un modulo speciale sul NOSTRO SITO a questo link >>>

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Coagulazione laser delle vene varicose.

Marfutka, 19 aprile 2013-15: 43

La coagulazione laser endovasale (endovenosa) (obliterazione) delle vene varicose (EVLK, EVLO) è un metodo moderno progettato per eliminare il reflusso sanguigno nelle vene superficiali e perforanti usando l'energia termica della radiazione laser. EVLO consente di rifiutare di eseguire incisioni e non richiede il ricovero in ospedale del paziente. Il termine internazionale è EVLA (ablazione laser endovenosa) – EVLA (ablazione laser endovenosa).

Non ho mai sofferto di vene varicose, fino al momento in cui il bambino aveva 1 anno e ha notevolmente ingrassato. Non sono particolarmente abituato alle mani, ma devo ancora sollevarlo fino alla culla, quindi al seggiolone, poi al bagno, ecc. E i nodi "strisciavano" su una gamba sola. Ho ingenuamente comprato l'iniezione giusta e sono andato dal flebologo per fare la scleroterapia. Solo lì era. Dopo aver guardato, ha detto che non era più possibile aiutare con le iniezioni (((è necessario eseguire un'operazione. Bene, per un altro mese mi sono raccolta con coraggio, ho fatto un'ecografia, ecc.
Sono venuto, non è richiesta una preparazione speciale, non mangiare di notte e venire a stomaco vuoto. Siamo stati portati in ospedale, cambiati vestiti, ecc. Andammo in sala operatoria, tutto era direttamente "adulto".
La stessa procedura di coagulazione è indolore. La più dolorosa è l'anestesia, quando le iniezioni vengono iniettate lungo la vena con una discreta quantità di anestesia, il chirurgo preme lo stantuffo della siringa in modo che le sue mani tremino. Questo, ovviamente, è doloroso, personalmente mi distendo e ho pensato, perché diavolo mi sono arreso ?!
La procedura richiede dalle 30 alle 1,5 ore. Nel mio caso, è finito in 30 minuti. Benda stretta, poi 40 minuti cammini nel reparto, sorseggia gabbiani. e poi l'anestesia inizia a retrocedere))))
La sera c'era una leggera temperatura 37.1. Il giorno dopo sono andato di nuovo, il medico ha rimosso le rimanenti vene safene con iniezioni. Bene, diciamo solo, i lividi sulla parte inferiore della gamba non sono così terribili, ma all'interno. la superficie della mia coscia ha un ematoma quasi al ginocchio terribilmente doloroso, impossibile da toccare. E tira una gamba, come se il muscolo fosse allungato, chiaramente né sedersi né alzarsi, non salire un gradino, non scendere. Si è verificato il cosiddetto effetto accordo.
3 settimane devi andare in bende o in una maglieria di supporto.
La prossima settimana devi andare alla reception. Non capisco ancora l'effetto. tutto è blu, aspetterò che i lividi scendano.
Il post è stato modificatoMarfutka: 19 aprile 2013-15: 43

Compagno 19 aprile 2013-15: 56

Marfutka (19 aprile 2013-15: 43) ha scritto:

La coagulazione laser endovasale (endovenosa) (obliterazione) delle vene varicose (EVLK, EVLO) è un metodo moderno progettato per eliminare il reflusso sanguigno nelle vene superficiali e perforanti usando l'energia termica della radiazione laser. EVLO consente di rifiutare di eseguire incisioni e non richiede il ricovero in ospedale del paziente. Il termine internazionale è EVLA (ablazione laser endovenosa) – EVLA (ablazione laser endovenosa).

Non ho mai sofferto di vene varicose, fino al momento in cui il bambino aveva 1 anno e ha notevolmente ingrassato. Non sono particolarmente abituato alle mani, ma devo ancora sollevarlo fino alla culla, quindi al seggiolone, poi al bagno, ecc. E i nodi "strisciavano" su una gamba sola. Ho ingenuamente comprato l'iniezione giusta e sono andato dal flebologo per fare la scleroterapia. Solo lì era. Dopo aver guardato, ha detto che non era più possibile aiutare con le iniezioni (((è necessario eseguire un'operazione. Bene, per un altro mese mi sono raccolta con coraggio, ho fatto un'ecografia, ecc.
Sono venuto, non è richiesta una preparazione speciale, non mangiare di notte e venire a stomaco vuoto. Siamo stati portati in ospedale, cambiati vestiti, ecc. Andammo in sala operatoria, tutto era direttamente "adulto".
La stessa procedura di coagulazione è indolore. La più dolorosa è l'anestesia, quando le iniezioni vengono iniettate lungo la vena con una discreta quantità di anestesia, il chirurgo preme lo stantuffo della siringa in modo che le sue mani tremino. Questo, ovviamente, è doloroso, personalmente mi distendo e ho pensato, perché diavolo mi sono arreso ?!
La procedura richiede dalle 30 alle 1,5 ore. Nel mio caso, è finito in 30 minuti. Benda stretta, poi 40 minuti cammini nel reparto, sorseggia gabbiani. e poi l'anestesia inizia a retrocedere))))
La sera c'era una leggera temperatura 37.1. Il giorno dopo sono andato di nuovo, il medico ha rimosso le rimanenti vene safene con iniezioni. Bene, diciamo solo, i lividi sulla parte inferiore della gamba non sono così terribili, ma all'interno. la superficie della mia coscia ha un ematoma quasi al ginocchio terribilmente doloroso, impossibile da toccare. E tira una gamba, come se il muscolo fosse allungato, chiaramente né sedersi né alzarsi, non salire un gradino, non scendere. Si è verificato il cosiddetto effetto accordo.
3 settimane devi andare in bende o in una maglieria di supporto.
La prossima settimana devi andare alla reception. Non capisco ancora l'effetto. tutto è blu, aspetterò che i lividi scendano.

Puoi vedere, oltre a scaricare il listino prezzi per i nostri servizi:

codice

Nome tesoro. servizi

prezzo

Consultazione del chirurgo vascolare

700

300

Consultazione di un chirurgo vascolare a casa

900

Scleroterapia (una visita)

2 000-3 500

Rimozione laser di lipomi fino a 0,5 cm

500

Rimozione laser di lipomi da 0,6 cm a 1 cm

Nanovein  Cause e trattamento della trombosi cerebrale

1 000

Rimozione laser di lipomi da 1 cm

1 500

Rimozione laser delle unghie dei piedi incarnite

3 000

Rimozione del bordo laser (1 lato)

1 000

Chirurgia, legatura della bocca della vena safena

3 000

1 000

Rimozione cisti sottomandibolare

5 000

Rimozione dell'aneurisma venoso

2 000

Rimozione dell'igroma 1 grado di difficoltà

1 000

Rimozione dell'igroma 2 grado di difficoltà

3 000

2 500

Esposizione, legatura di una vena perforante

3 000

50

100

300

Rimozione della vena safena dilatata varicosa

6 000

Rimozione della vena safena dilatata varicosa

15 000

Rimozione laser della vena safena dilatata varicosa

15 000

Rimozione laser di vene safene grandi dilatate varicose

15 000-20 000

Scleroterapia laser di una vena perforante sotto controllo ecografico

3 500

Rimozione delle vene del ragno 1 sq. vedere sul corpo con un laser

300

Rimozione delle vene del ragno 1 sq. vedere sul viso con un laser

500

Rimozione di emangiomi con un diametro fino a 0,5 cm

300

Rimozione di emangiomi con un diametro da 0,5 cm a 1 cm

500

Rimozione da Candillus, Papillomas (1 pz) con un laser

500

1 500

3 000

Il condimento è pulito (senza condimento)

300

Condimento purulento (senza condimento)

400

Puntura del ginocchio

500

Puntura del ginocchio con l'introduzione del farmaco (senza il costo del farmaco)

800

Rimozione dell'ateroma 1

1 500

Anestesia locale (compresi siringa e farmaco)

150

Blocco "Heel Spurs" senza il costo del farmaco

500

Rimozione di corpi estranei

900-1 000

Sovrapposizione fino a 2 cm

400

Sovrapposizione fino a 5 cm

800

Sovrapposizione fino a 10 cm

1 500

Suture cosmetiche intradermiche fino a 2 cm

600

Suture cosmetiche intradermiche fino a 5 cm

1 100

Suture cosmetiche intradermiche fino a 10 cm

1 700

Trattamento della borsite (senza il costo del farmaco)

800

450

Grande rimozione dell'ematoma

1 200

Rimozione di piccoli ematomi subunguali

700

Rimozione di neoplasie superficiali della pelle fino a 5 mm per 1 unità. (fino a 10 unità) al laser

1 000

Rimozione di neoplasie superficiali della pelle fino a 5 mm per 1 unità. (Da 11 a 25 unità) al laser

700

Rimozione di neoplasie superficiali della pelle fino a 5 mm per 1 unità. (più di 25 unità) al laser

400

Rimozione di neoplasie superficiali della pelle più di 5 mm per 1 unità. (fino a 5 unità) al laser

1 500

Rimozione di neoplasie superficiali della pelle più di 5 mm per 1 unità. (da 6 a 10 unità) al laser

1 200

Rimozione di neoplasie superficiali della pelle più di 5 mm per 1 unità. (più di 10 unità) al laser

1 000

Rimozione radicale di un unghia incarnita (Surgitron) (incl. Anestesia, medicazione)

Scrivi un messaggio

Esistono annunci della categoria "Trattamento delle vene varicose" in altre città:

Dieta inappropriata, traumi e stress, eccessivo sforzo fisico, gravidanza, parto e anomalie fisiche congenite del sistema circolatorio portano allo sviluppo di una malattia così comune come le vene varicose. Ma allo stesso tempo, non dovresti mai perdere la speranza di tornare al tuo stato precedente, vigoroso e sano. E in questo puoi essere spesso aiutato dagli annunci pubblicati sulle pagine del consiglio di amministrazione, che offrono i servizi di medici esperti che trattano le vene varicose in Naberezhnye Chelny.

E se nei tempi antichi esculap per questi scopi praticavano incisioni con salasso, venivano messe le sanguisughe (e ora l'irudoterapia è considerata abbastanza efficace e ha i suoi numerosi aderenti), venivano fatte bende di compressione, ora l'arsenale dei medici si è espanso in modo significativo e ora possono offrirti un efficace, Trattamento laser rapido e meno doloroso delle vene varicose in Naberezhnye Chelny.

Va notato che il prezzo del trattamento per le vene varicose in Naberezhnye Chelny varia significativamente nelle nostre istituzioni mediche regionali. Tuttavia, si dovrebbe sempre prestare maggiore attenzione e cautela se tale servizio medico è offerto molto più economico di quanto si possa rintracciare ai prezzi medi di mercato regionali.

Il trattamento efficace delle vene varicose in Naberezhnye Chelny, se iniziato nelle prime fasi della progressione della malattia, consente di vedere dinamiche positive senza intervento chirurgico.

Il costo finale del trattamento delle vene varicose in Naberezhnye Chelny non è economico e dipende dal costo elevato dei farmaci utilizzati. Scegliamo la vita senza vene varicose e le sue conseguenze molto pericolose!

Coagulazione laser endovasale di vene con vene varicose (EVLK)

La malattia varicosa è una malattia in cui si verifica la distruzione dell'apparato valvolare delle vene degli arti inferiori, con conseguente deflusso inferiore di sangue, le vene si espandono gradualmente. Inizialmente, questo è solo un difetto puramente estetico, ma con la progressione della malattia, sorgono anche sintomi clinici, fino a complicazioni pericolose – tromboflebite e tromboembolia.

Poiché il meccanismo delle vene varicose è tuttavia in un difetto anatomico, i metodi di trattamento conservativi sono inefficaci qui. Nonostante la crescente pubblicità di farmaci per questa malattia, qualsiasi farmaco può essere considerato solo un mezzo per prevenire la progressione della malattia nelle fasi iniziali.

È logico che il metodo più radicale per trattare questa patologia sia la chirurgia. Lo scopo dell'operazione è eliminare il letto venoso espanso stesso. Ciò si ottiene rimuovendo la vena varicosa o mediante la cancellazione (ovvero sclerosando le pareti e chiudendone il lume).

Fino a poco tempo fa, l'operazione più comune per le vene varicose era la flebectomia, cioè la completa rimozione di una vena fallita, una procedura piuttosto traumatica e spiacevole eseguita in anestesia generale, dopo di che c'erano cicatrici ed ematomi a lungo termine.

Negli ultimi decenni, altri metodi di trattamento chirurgico delle vene varicose sono stati introdotti nella pratica: elettrocoagulazione, metodi criochirurgici, scleroterapia, ablazione con radiofrequenza e altri. Tuttavia, tra tutti i metodi mini-invasivi proposti, il più popolare era il metodo di coagulazione laser endovasale (endovenosa) delle vene.

I vantaggi della coagulazione laser delle vene varicose

La coagulazione delle vene laser endovasale (EVLK) è stata applicata per la prima volta poco più di 10 anni fa. Oggi, questa procedura è il principale metodo di trattamento delle vene varicose all'estero e la sua popolarità sta crescendo ogni giorno in Russia. Questa operazione viene costantemente migliorata.

I principali vantaggi della coagulazione laser delle vene varicose:

  • Minimamente invasivo. Invece di tagli multipli, viene eseguita una puntura. Dopo l'operazione, non rimangono quasi ematomi sottocutanei.
  • Non è necessaria l'anestesia generale o l'anestesia spinale.
  • Indolore. L'operazione viene eseguita in anestesia locale, il paziente non avverte alcun dolore o nota un lieve disagio.
  • Non è richiesta la possibilità di eseguire un intervento chirurgico in regime ambulatoriale, il ricovero in ospedale.
  • Non c'è bisogno di riabilitazione a lungo termine. 1,5-2 ore dopo la procedura, è possibile tornare alla normale routine. La disabilità non è violata.
  • La percentuale più bassa di complicanze rispetto ad altri metodi.
  • La possibilità di un intervento chirurgico in presenza di ulcere trofiche.
  • La coagulazione laser può essere ripetuta più volte.
Nanovein  È possibile curare l'osteocondrosi riscaldando, miele, sale

L'essenza del trattamento laser delle vene varicose

Le indicazioni per EVLK sono la presenza di vene varicose. EVLK è spesso suggerito per una minore espansione degli affluenti venosi.

EVLK non viene utilizzato per l'espansione della vena safena con diametro superiore a 10 mm, nonché in presenza di una vena dilatata fortemente contorta. In questi casi, questa procedura sarà inefficace e tecnicamente impossibile.

Se ci sono molti affluenti varicosi ingranditi, è anche necessaria la loro rimozione. Il trattamento laser in questo caso diventa economicamente inopportuno (questo metodo è piuttosto costoso).

Il trattamento laser delle vene varicose è un metodo abbastanza giovane, quindi il suo sviluppo e miglioramento continuano. Sono in corso discussioni sulla potenza laser ottimale e sono state sviluppate e introdotte nuove fibre.

L'essenza del metodo di coagulazione laser è che l'effetto dell'energia laser porta a "ebollizione" del sangue all'interno del vaso, ad alta temperatura agisce sulla parete interna della vena, c'è un'ustione termica e un'adesione delle pareti della vena con la distruzione del suo lume.

Questo elimina il substrato anatomico per le vene varicose – la vena dilatata scompare e si trasforma in un cordone del tessuto connettivo (o semplicemente una cicatrice) che non è visibile sotto la pelle. Successivamente, di norma, si verifica un completo riassorbimento della vena.

Come è la procedura EVLK

Nella versione classica, EVLK esclude qualsiasi taglio.

  • Sotto il controllo degli ultrasuoni in posizione verticale, la vena è marcata, soggetta all'obliterazione laser: la proiezione della vena viene semplicemente disegnata con un pennarello sulla pelle. Si distinguono anche i suoi affluenti.
  • Attraverso una piccola puntura (dopo anestesia locale preliminare), viene eseguita una puntura venosa con uno speciale catetere venoso. In realtà, un'iniezione di anestetico prima di una puntura è l'unica sensazione dolorosa durante questa operazione.
  • Una fibra laser viene inserita attraverso il catetere. Sotto il controllo degli ultrasuoni, la fibra viene effettuata nel sito dell'anastomosi della vena.
  • Viene eseguita l'anestesia tumescente – infiltrazione intorno alla vena alterata con una soluzione combinata contenente lidocaina anestetica, adrenalina e fisica. soluzione. Questa infiltrazione non solo fornisce l'anestesia, ma protegge anche il tessuto circostante dalle ustioni.
  • Quindi viene eseguito lo stesso EVLO: la radiazione laser viene attivata e la fibra viene rintracciata a una determinata velocità (la velocità della fibra è solitamente standard, sviluppata sulla base di studi clinici, ma può variare a seconda del diametro della vena e della lunghezza d'onda della radiazione laser).
  • Gli affluenti varicosi dilatati vengono sclerosati o rimossi mediante micropuntura.
  • Dopo la procedura, viene applicata una benda di compressione (speciali rulli in lattice sulla vena, attaccati alla pelle con un cerotto) e calze a compressione del secondo grado di compressione.

Le calze a compressione vengono acquistate in anticipo, quali – il medico consiglia in una consultazione preliminare.

Controindicazioni al trattamento delle vene laser

Le principali controindicazioni sono:

  • Cambiamenti infiammatori nella pelle e nel tessuto sottocutaneo nel sito della procedura pianificata.
  • Il diametro della vena è superiore a 1 cm.
  • Disfunzione del camminare dovuta ad altre malattie (artrosi, conseguenze dell'ictus, altre malattie degli arti inferiori).
  • Malattie infettive acute o scompenso di malattie somatiche croniche.
  • Stenosing malattie delle arterie degli arti inferiori. Con queste malattie, l'afflusso di sangue alle gambe è disturbato ed EVLK può aggravare questa situazione.
  • Aumento della conta piastrinica nel sangue (aumento del rischio di trombosi).
  • Trombosi ripetuta nell'anamnesi.
  • Gravidanza e allattamento.
  • Alta obesità, in quanto complica la necessaria compressione postoperatoria.

Preparazione per EVLK

Prima dell'operazione, è necessario sottoporsi a un esame. Di norma, viene assegnato un set standard di analisi:

  • Analisi generale di sangue, urina.
  • Analisi biochimiche.
  • Studio del sistema di coagulazione del sangue.
  • Sangue per marcatori di epatite virale, HIV, sifilide.
  • ECG.
  • X-ray.
  • Esame del terapista.
  • Ginecologo per le donne.

Oltre a un esame standard, è obbligatorio un esame ecografico dei vasi delle gambe.

Anche le calze a compressione sono acquistate in anticipo. Sono selezionati individualmente da un flebologo. Di norma, possono essere acquistati nella stessa clinica in cui è pianificata l'operazione o in un salone specializzato.

Prima dell'intervento chirurgico, è necessario radersi le gambe.

Periodo postoperatorio

L'intera operazione non richiede più di 40 minuti. Dopo l'intervento chirurgico, è necessario camminare per un'ora, dopo di che il paziente può tornare a casa.

  • Dopo 2-3 giorni, è richiesto il controllo di un medico con un esame ecografico obbligatorio.
  • Se è necessario un intervento chirurgico sull'altra gamba, è prescritto almeno una settimana dopo.
  • La maglieria a compressione non viene rimossa per cinque giorni, quindi per 1,5-2 mesi viene indossata solo di giorno. A questo proposito, non è consigliabile condurre un intervento chirurgico nella stagione calda.
  • Consigliato camminare quotidiano a passi rapidi per almeno 1 ora.
  • Per qualche tempo, piccoli lividi e pigmentazione rimangono nel sito della vena cancellata e nei siti di puntura.
  • Per diverse settimane, dovrebbero essere evitati carichi statici prolungati sulle gambe, seduta prolungata, visita al bagno e alla sauna, bagni caldi.

Possibili conseguenze e complicanze di EVLK

La procedura EVLV provoca infiammazione asettica e necrosi venosa.

Di conseguenza, possono verificarsi:

  • Dolore moderato agli arti entro 2-3 giorni.
  • Una sensazione di tensione lungo la vena, disagio durante l'estensione della flessione.
  • Breve aumento della temperatura in cifre subfebriliche.
  • La comparsa di lividi.

Tutti questi sintomi spiacevoli sono di breve durata e scompaiono in pochi giorni.

Va inoltre segnalata la possibilità di ricaduta: un'insufficiente cancellazione del lume della vena porta alla sua ricanalizzazione – ripristino del flusso sanguigno in essa e ri-espansione. Molto spesso ciò si verifica quando non vengono seguite le raccomandazioni postoperatorie.

Molto raramente possono verificarsi complicazioni più formidabili: tromboflebite di una vena coagulata o trombosi venosa profonda. Queste complicanze si verificano dal 4 ° al 6 ° giorno dopo l'operazione, è necessario ricordare la possibilità del loro verificarsi e sintomi, in cui è necessario consultare immediatamente il medico:

  • Il verificarsi di un forte dolore alla gamba.
  • La temperatura supera i 38 gradi.
  • La comparsa di arrossamento, ispessimento, dolore lungo la vena.
  • La comparsa di gonfiore delle gambe.

Il prezzo della rimozione laser delle vene varicose dipende principalmente dal volume dell'operazione (vengono prese in considerazione la lunghezza della vena, la necessità di rimozione e il numero dei suoi afflussi), il tipo di attrezzatura utilizzata.

Le recensioni di pazienti che hanno subito l'obliterazione laser delle vene nella stragrande maggioranza sono solo positive. Nessuna anestesia, nessun dolore significativo! 40 minuti dopo l'operazione, puoi camminare, dopo 2 ore puoi tornare a casa e tornare ai soliti affari. L'effetto si nota dopo pochi giorni: nessun dolore, nessun gonfiore, nessun laccio emostatico sotto la pelle. L'opinione principale dei pazienti: l'operazione di EVLK costa questo denaro.

Lagranmasade Italia