Coagulazione laser del prezzo delle vene varicose in vologda

! IMPORTANTE Per aggiungere un articolo ai segnalibri, premere: CTRL + D

Puoi porre una domanda a un MEDICO e ottenere una RISPOSTA GRATUITA compilando un modulo speciale sul NOSTRO SITO a questo link >>>

29 August 2017 18: 00

Che cosa sono le vene varicose pericolose

Circa il 30-40 percento dei residenti di San Pietroburgo soffre di qualche forma di malattia venosa. Qualcuno riesce a convivere pacificamente con questo disturbo fino a tarda età, e qualcuno già in gioventù manifesta la cosiddetta sindrome delle gambe pesanti.

Il motivo principale per lo sviluppo delle vene varicose è una predisposizione ereditaria, mentre le donne soffrono di vene varicose 4-5 volte più spesso degli uomini. Ciò è dovuto non solo a scarpe scomode con tacchi alti, jeans attillati, gravidanze, parto, ma anche a prendere farmaci ormonali. Per gli uomini, i fattori di rischio includono problemi cardiovascolari ed esercizio fisico eccessivo.

– A causa dei sintomi più comuni delle vene varicose – "stelle" e vene gonfie nelle gambe, molti percepiscono questa malattia come un problema estetico. Nel frattempo, le vene varicose sono un disturbo comune e piuttosto pericoloso, afferma il chirurgo vascolare Konstantin Makarov. – La complicazione più pericolosa delle vene varicose è la formazione di coaguli di sangue – coaguli di sangue. Un coagulo di sangue chiude il lume della vena e si infiamma. Una condizione ancora più pericolosa è quando un coagulo di sangue si stacca e si sposta con il flusso di sangue ai polmoni, che può portare a morte improvvisa. Migliaia di persone muoiono ogni anno a San Pietroburgo a causa dell'intasamento dei vasi sanguigni da parte di coaguli di sangue.

Come trattare le vene

Devi iniziare con una visita dal dottore fleblog. Condurrà un esame e selezionerà un metodo di trattamento. Lo standard diagnostico in flebologia è la scansione ad ultrasuoni duplex dei vasi degli arti inferiori.

Altri 10-15 anni fa, il trattamento delle vene varicose è stato effettuato esclusivamente mediante chirurgia, ma oggi la medicina è notevolmente avanzata. A San Pietroburgo, le tecniche non chirurgiche minimamente invasive sono state utilizzate con successo per trattare le malattie venose.

– Nelle fasi iniziali delle vene varicose, vengono spesso utilizzati metodi di iniezione, quando uno speciale agente di incollaggio viene iniettato nella vena, nonché la coagulazione delle vene con un laser. Il metodo di ablazione a radiofrequenza utilizza energia a radiofrequenza (corrente) per il trattamento. Tutte le procedure vengono eseguite in regime ambulatoriale, non richiedono una riabilitazione dolorosa e prolungata e non limitano la capacità del paziente di lavorare, continua Konstantin Makarov. – Nelle fasi successive, l'intervento chirurgico è ancora più efficace quando il medico rimuove semplicemente le vene varicose. Quale metodo o combinazione di questi è giusto per te, solo un medico può decidere.

A proposito, c'è ancora un'opinione che le vene possano essere trattate solo in autunno o in inverno, ed è meglio non farlo in estate. In effetti, il periodo dell'anno non ha alcun ruolo. Semplicemente, il paziente dovrebbe essere preparato per il fatto che dovrà indossare calze a compressione per qualche tempo.

La rivoluzione flebologica

Un vero passo avanti nella flebologia è stato l'uso del laser nel trattamento delle vene varicose. L'essenza della tecnica è che una fibra laser viene introdotta nel tronco di una vena patologica lungo l'intera lunghezza. Viene gradualmente rimosso dalla vena, "lungo la strada" sigillato con il laser "lampeggia". Passo dopo passo, la vena "si chiude" e alla fine si dissolve e scompare. Il medico impiega da 30 minuti a un'ora per la procedura. I vantaggi di questo trattamento sono indolore, rischio minimo di complicanze e un breve periodo di recupero. La procedura viene eseguita in anestesia locale.

"Il trattamento laser delle vene varicose è preferibile nei casi in cui i vasi hanno un diametro ridotto fino a 10 mm e il paziente non ha controindicazioni: aterosclerosi delle gambe, eccesso di peso, alterazioni del sistema di coagulazione del sangue", afferma Oksana Nikitina, vice capo medico di una clinica di San Pietroburgo. – Ma nelle fasi avanzate della malattia, il laser è inefficace, in questi casi l'opzione migliore è un'operazione chirurgica, che può anche essere eseguita utilizzando tecniche meno traumatiche.

Le recensioni dei pazienti sul trattamento delle vene varicose con un laser sono per lo più positive. Rapidamente, senza dolore, non si "spegne" dalla solita vita. L'unico aspetto negativo è che dopo un intervento chirurgico per 2-3 giorni è necessario indossare bende strette di bende elastiche e quindi un altro mese – maglieria a compressione. A proposito, molti pazienti sono preoccupati se la rimozione delle vene influenzerà l'afflusso di sangue ai tessuti. No, non ci saranno effetti negativi, perché ci sono abbastanza vene nella gamba. Il sangue scorre veloce attraverso i vasi normali, non modificato dalle vene varicose.

– Spesso i pazienti chiedono se il laser può alleviare in modo permanente le vene varicose? La risposta a questa domanda dipende dal grado di malattia, eredità e stile di vita di una persona ", aggiunge Oksana Nikitina. – Ad esempio, se durante la coagulazione laser le aree delle vene perforanti interessate non sono interessate, è possibile una ricaduta della malattia. Inoltre, con l'età, le vene varicose possono verificarsi altrove, soprattutto se non esiste una prevenzione di questa malattia.

CONSIGLIO DEL MEDICO

Perché le vene fanno male e cosa fare al riguardo?

Anna Mamaeva, Flebologa della più alta categoria

– A causa della circolazione sanguigna varicosa, si verifica il suo ristagno e, di conseguenza, le pareti dei vasi si espandono. Questo processo è accompagnato da tirare il dolore nelle vene, la comparsa di edema. Inoltre, il dolore può tormentare le persone le cui vene esterne sembrano del tutto normali, perché il decorso della malattia dipende dalle caratteristiche individuali della persona.

Per alleviare il dolore, è necessario migliorare la circolazione sanguigna nei vasi. Unguenti e creme speciali aiutano bene in questi casi. Devi anche affrontare le cattive abitudini, come il fumo, l'alcool, la malnutrizione. Cerca di non sederti a gambe incrociate, le donne dovrebbero rinunciare a tacchi sopra i 5 cm.

Ciclismo, nuoto, ginnastica leggera e indossare biancheria intima compressiva aiuteranno a sbarazzarsi del dolore. Tuttavia, tieni presente che se ci sono vene varicose, non andranno da nessuna parte, è necessario consultare uno specialista. Solo un flebologo dopo una diagnosi ecografica delle vene può parlare del grado di sviluppo della malattia e dei metodi di trattamento.

SOMMARIO

Quanto costa la diagnosi e il trattamento delle vene varicose a San Pietroburgo

Ricezione di un flebologo – 1000 – 2200 rubli

Ultrasuono delle vene – 1200-2500

Coagulazione laser endovasale di vena cava grande o piccola – 15-30 mila rubli

Coagulazione laser endovasale di una vena perforante – 9-15 mila rubli

Anestesia locale – 1-3 mila rubli

Miniflebectomia di un segmento (coscia / parte inferiore della gamba) – da 9-14 mila rubli

Miniflebectomia di due segmenti – 17-25 mila rubli

Nanovein  Le vene varicose negli anziani

Flebectomia combinata – 20-40 mila rubli

Scleroterapia di un segmento (procedura) – 3-5 mila rubli.

IN PARTICOLARE

Dove a San Pietroburgo puoi fare un intervento chirurgico alle vene con un laser

Clinica di flebologia "Angioprof"

Silver Boulevard, 21, lit. A, tel. (812) 715-47-47, sito web: angioprof.ru

"Centro di flebologia"

Str. Komsomol, d.14, Nevsky pr., D.111, tel .: (812) 448-47-48, sito web: varikoz.ru

Alexander Hospital

Pr. Solidarietà, 4, tel .: (812) 242-54-54, sito web: alexhospital.ru

Clinica SM

3 cliniche a San Pietroburgo, tel .: (812) 618 99 58, sito web: smclinic-spb.ru

Union Clinic

Str. Marat, 69, edificio B, tel .: (812) 606-71-31, sito web: www.plastika.unionclinic.ru.

MISURA

Str. Marata, casa 6, tel .: (812) 336‑33-33, sito web: www.medem.ru/

"Dynasty"

13 Repishcheva St., tel .: (812) 385-50-80, sito web: www.meddynasty.ru

"Cantieri dell'ammiragliato"

Str. Sadovaya, 126, tel .: (812) 714-80-80, sito web: www.verficlinic.ru

REACLINIC, una rete di centri medici

6 centri a San Pietroburgo, tel .: (812) 748-30-63, sito web: reaclinic.ru

"AmedaKlinik"

5B Kovensky per., Tel .: (812) 424-78-37, sito web: amedaklinik.com

«ArtMediYa»

Str. Goncharnaya, d. 29, tel .: (812) 717-14-28, sito web: artmediaclinic.ru

"Al'termed"

5 cliniche a San Pietroburgo, tel: 8 800 333-68-88, sito web: altermed.ru

VTsEiRM li. AM Nikiforova EMERCOM della Russia

Str. Optikov, d. 54, tel .: (812) 339-39-39, sito web: arcerm.ru

NII SP li. II Dzhanelidze

Str. Budapest, 3 lit. A, tel .: (812) 705-29-70, sito web: emergency.spb.ru

Clinical Road Hospital delle ferrovie russe JSC, 27 Mechnikova Avenue, tel .: (812) 458-38-38, sito web: railway-hospital.spb.ru

Accademia medica militare. S.M. Kirova

Str. Academician Lebedev, 6, tel .: (812) 542-81-05, sito web: vmeda.org

SPGMU loro. IP Pavlova

Str. Leo Tolstoy, d. 6-8, tel .: (812) 429-03-33, sito web: 1spbgmu.ru

Clinica intitolata a Pietro il Grande

47 Piskarevsky pr., Tel.: (812) 303-50-60, sito web: spbmapo.ru

PMIC loro. VA Almazov

Str. Akkuratova, 2, tel .:( 812) 702-37-06, sito web: almazovcentre.ru

«Amore»

Str. Serpukhovskaya, d. 22, tel. :( 812) 385-76-96, sito web: amoriya.ru

"Mediler"

Str. 30 Bolshaya Raznochinnaya, tel .: (812) 702-64-82, sito web: medilier.ru

FRAMES

Str. Kirochnaya, d. 13/56, tel .: (812) 272-26-66, sito web: rami-spb.ru

'Abia'

Korolev Avenue, 48, edificio 7, tel .: (812) 306-11-11, sito web: abia-spb.ru

Clinica SMT

Moskovsky pr., D. 22, tel. (812) 777-03-79, sito web: clinic-complex.ru

Ospedale clinico n. 122

Pr. Kultury, d. 4, tel .: (812) 363-11-22, sito web: med122.com

Rete di cliniche "Scandinavia"

11 centri a San Pietroburgo, tel .: (812) 600-77-77, sito web: avaclinic.ru

"GrandMed"

Str. Sadovaya, d. 35, tel .: (812) 327-50-00, sito web: grandmed.ru

"Clinica del Dr. Gruzdev"

Manege lane., 13, tel.: (812) 777-03-60, sito web: gruzdevclinic.ru

"Ministero della Salute della Russia dell'FSBI SPMC"

Cadet Line, 13-15, tel .: (812) 676-25-25, sito web: gosmed.ru

"Medica"

Str. Pulkovskaya, 8, edificio 1, tel .: (812) 606-76-97.

La malattia varicosa degli arti inferiori (vene varicose, vene varicose) è una patologia diffusa del sistema venoso, manifestata da cambiamenti irreversibili nelle vene degli arti inferiori – assottigliamento della parete venosa con formazione di estensioni nodulari e insolvenza delle valvole venose.

Secondo varie fonti, dal 30 al 40% delle donne e dal 10 al 20% degli uomini in età lavorativa soffrono di vene varicose.

I flebologi identificano le seguenti cause di vene varicose:

  • eredità
  • gravidanza (le vene varicose si verificano con un aumento del volume del sangue e una pressione eccessiva da parte dell'utero in crescita sulle vene retroperitoneali)
  • sovrappeso
  • stile di vita sedentario (specialmente con un soggiorno regolare e prolungato in posizione verticale)
  • disturbi ormonali (incluso l'uso di contraccettivi ormonali e terapia ormonale durante la postmenopausa)

Anche prima della comparsa di segni visivi delle vene varicose, i pazienti lamentano una sensazione di pesantezza, affaticamento, dolore nella parte inferiore delle gambe. In conformità con la classificazione internazionale delle vene varicose, ci sono 7 classi della malattia con la loro sintomatologia caratteristica:

Disturbi del paziente di pesantezza alle gambe in assenza di segni visibili di vene varicose.

La presenza di teleangectasie ("reti" vascolari e "stelle"). In rari casi, si verificano crampi durante la notte.

Ad un esame visivo del paziente, si osservano vene dilatate.

La comparsa di edema di piedi, caviglie e gambe, persistente a lungo.

A causa della malnutrizione dei tessuti, la pigmentazione si verifica nella regione della caviglia, accompagnata da desquamazione della pelle.

Si forma un'ulcera trofica chiusa.

C'è un'ulcera trofica aperta (lenta ferita aperta). La presenza di un'ulcera trofica è un rischio elevato per la salute del paziente in caso di infezione.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Il meccanismo dello sviluppo della malattia

La malattia varicosa colpisce le vene safene grandi e piccole, nonché le vene perforanti che portano a vene profonde. A causa della contrazione muscolare durante lo sforzo fisico, viene creata una pressione che "spinge" il sangue verso l'alto, le valvole venose, a loro volta, chiudendo, non consentono al sangue di spostarsi verso il basso. Con le vene varicose, la debolezza della parete venosa e l'insufficienza delle valvole porta al fenomeno del reflusso (flusso sanguigno inverso), il sangue inizia a muoversi non solo in un flusso verso l'alto, ma anche in un flusso verso il basso. Come risultato dell'eccessiva pressione sulle pareti dei vasi sanguigni, le vene si espandono, assumono una forma sinuosa e si formano dei "nodi". Ciò porta alla malnutrizione e alla successiva morte dei tessuti degli arti inferiori nella parte inferiore della gamba (ulcera trofica).

diagnostica

Per diagnosticare le vene varicose, la Bone Clinic utilizza l'angioscanning ad ultrasuoni triplex (duplex). Questo metodo consente non solo di determinare la presenza della malattia, ma anche di valutare le condizioni delle pareti venose e delle valvole venose, nonché la presenza e la dimensione dei coaguli di sangue.

La medicina moderna offre un trattamento sia conservativo che chirurgico delle vene varicose degli arti inferiori.

La terapia conservativa prevede la normalizzazione dell'attività fisica, indossando calze a compressione, terapia farmacologica e procedure fisioterapiche. Gli specialisti della Bone Clinic hanno sviluppato un programma di trattamento per alleviare i sintomi delle vene varicose. Procedure confortevoli contribuiscono alla rimozione dell'edema, eliminando la sensazione di affaticamento e pesantezza alle gambe. È importante capire che il trattamento conservativo non è in grado di ripristinare i vasi sanguigni, ma previene solo l'ulteriore sviluppo della malattia.

Nanovein  Cosce varicose

Come tecnica minimamente invasiva per il trattamento delle vene varicose, la scleroterapia è stata ampiamente utilizzata per diversi anni. Questo metodo è l'introduzione di un farmaco: uno sclerosante nella cavità venosa, che, riempiendo la cavità venosa, provoca il suo spasmo e quindi l'incollaggio delle pareti dei vasi.

Poiché il danno alle vene varicose è un processo irreversibile, viene proposto un approccio radicale al trattamento della malattia stessa. Ad oggi, la coagulazione laser endovenosa (endovasale) (EVLK) è riconosciuta come lo "standard di riferimento" per il trattamento delle vene varicose, che consente di eliminare le vene varicose (ambulatoriale) in 1,5-2 ore e tornare rapidamente al normale stile di vita. Ogni anno, un chirurgo osseo presso la Bone Clinic esegue oltre 300 operazioni per eliminare le vene varicose. Il metodo EVLK consente anche a pazienti con ulcere trofiche chiuse e aperte di eseguire un intervento chirurgico (in precedenza, la clinica ossea della Bone Clinic offrirà una serie di misure per chiudere l'ulcera).

complicazioni

Se non trattate, le vene varicose comportano gravi conseguenze per la salute del paziente. In casi avanzati, le vene varicose possono portare a tromboflebite degli arti inferiori – infiammazione della parete venosa, accompagnata dalla formazione di coaguli di sangue e, di conseguenza, un rallentamento del flusso sanguigno e un aumento della sua viscosità. Man mano che la malattia si sviluppa, le patologie coprono sempre più vene, c'è il rischio di sviluppare un'embolia polmonare. Nei casi più gravi, il rifiuto del trattamento porta all'occlusione vascolare (ostruzione), con conseguente cancrena dell'arto.

Профилактика

Per la prevenzione delle vene varicose, si consiglia di aderire a uno stile di vita attivo, lo sport sarà utile (nuoto, ciclismo). Durante la gravidanza, così come durante le attività lavorative associate a un carico pesante sulle gambe, è necessario utilizzare calze a compressione.

La consultazione iniziale del flebologo e la consultazione iniziale sulla CVI vengono eseguite solo se viene eseguita un'ecografia il giorno della consultazione (MR 99/209 MZRF dal 30.03.2000).

  • Consultazione di un chirurgo – flebologo, angiosurgeon – 1700 rubli.
    (Sconto del 70% per i pazienti di età superiore ai 10 anni, 20% per gli operatori sanitari)
  • Consultazione ripetuta – flebologo, angiosurgeon – 1000 rubli.
    Consultazione del flebologo durante la scleroterapia il giorno del trattamento – 500 rubli.
  • Consultazione Martynova V.S. (specialista leader):
    Consultazione iniziale – 3000 rubli.
    Consultazione ripetuta – 1000 rubli.
    Consultazione di V. Martynov durante la scleroterapia il giorno del trattamento – 1000 rubli.
  • Scansione duplex delle vene degli arti superiori – 1800r
  • Scansione duplex delle arterie degli arti superiori – 1800r.
  • Scansione duplex delle vene degli arti inferiori – 1800r.
  • Scansione duplex delle arterie degli arti inferiori – 1800r.
  • Navi del collo – 1800 rubli.,
  • Aorta addominale – 1800 rubli.,
  • Ultrasuoni del cuore – 1800 rubli;
  • Scleroterapia micropenica da 1500 rubli. fino a 8000 giri. (dipende dal grado di difficoltà)
  • Miniflebektomiya:

1 ° grado – 9 p.

2 ° grado – 16 p.

3 ° grado – 23 p.

4 ° grado – 32 p.

1 grado – 4000r.

2 grado – 6000r.

  • Operazione – safenectomia una gamba: 50 500 sfregamenti. (CCC, st Cheremukhovaya, 11)

Ciò include: (Anestesia endovenosa, punti cosmetici, ricovero in ospedale 1 giorno, rilascio di congedo per malattia)

  • Blocco antinfiammatorio e analgesico nella tromboflebite acuta 2000 rub.
  • Safenectomia in anestesia locale: BPV 42 rubli., MPV 000 rubli.
  • Scleroterapia con catetere: BPV 42 rub. MPV 000 rub.

Coagulazione laser (EVLK – lunghezze d'onda di 1470 e 1560 nm)

AZIONE!

Fino al 20 agosto, uno sconto del 10% sulla coagulazione laser

Il costo del trattamento è determinato tenendo conto dell'utilizzo delle più moderne attrezzature straniere Biolitec (Germania) e dei materiali di consumo monouso fabbricati in Germania, Israele, Stati Uniti.

Le indicazioni per l'uso dei metodi di trattamento indicati sono determinate dal medico dopo un esame ecografico e una consultazione.

Coagulazione laser endovasale della piccola vena safena (MPV)

  1. Grado di difficoltà:
  • 38 500 strofinare.
  • 44 500 sfregamenti. (Biolites)

2. Grado di difficoltà:

  • 47 500 strofinare.
  • 53 500 sfregamenti. (Biolites)

3. Grado di difficoltà:

  • 54 500 strofinare.
  • 60 500 sfregamenti. (Biolites)

Coagulazione laser endovasale della grande vena safena (BPV)

1. Il grado di difficoltà è di 46 rubli. (all'interno dell'anca):

  • 55 500 sfregamenti. (coscia + bacchetta)
  • 62 500 sfregamenti. (Biolites)

2. Grado di difficoltà:

  • 59 500 strofinare.
  • 66 500 sfregamenti. (Biolites)

3. Grado di difficoltà:

  • 69 500 strofinare.
  • 75 500 sfregamenti. (Biolites)

Offriamo rate senza interessi.

Safenectomia – 35 rubli.

Inoltre: anestesia, punti cosmetici, ricovero in ospedale 1 giorno, congedo per malattia – 19 rubli ..

Informazioni in caso di conflitto:

Dipartimento per la tutela dei consumatori tel. 8 (423) 222-42-97

Dipartimento di controllo, TsLARRD, Vladivostok tel.8 (423) 222-46-53

Buon pomeriggio Per favore, dimmi, hai filiali a Vologda o Yaroslavl?

sintomi: VENE FORTE PARLA SOTTO IL GINOCCHIO, SULLA PARTE SUPERIORE SINISTRA. Gli ultrasuoni hanno mostrato che le valvole non sono rotte. I nostri chirurghi insistono per un intervento chirurgico. Non abbiamo la scleroterapia a Vologda. Cosa mi consigliate?
Età: 49

La nostra clinica non ha filiali in queste città. La diagnosi delle vene varicose viene effettuata sulla base di esami e dati ecografici. Con le vene varicose, le vene safene si espandono, l'apparato valvolare viene distrutto nelle vene, la vena cessa di adempiere alla sua funzione. C'è una contraddizione fondamentale nelle tue parole: c'è una vena allargata, la gamba viene offerta per essere operata, ma secondo gli ultrasuoni, l'apparato valvolare nella vena funziona normalmente. Questa situazione è esclusa, apparentemente, le informazioni non sono del tutto affidabili. Posso solo considerare la situazione tenendo conto dell'interpretazione errata dei dati ecografici: supponiamo che la vena sia ancora varicosa.

Con le vene varicose, il trattamento necessario includerà sempre la rimozione delle vene varicose. Ciò può essere ottenuto in vari modi: non chirurgico (scleroterapia) e chirurgico (varie opzioni per operazioni minimamente invasive). Quale metodo è indicato (vale a dire, i metodi di trattamento non sono intercambiabili) può il medico dire dopo l'esame e l'esame ecografico. In effetti, la flebologia moderna ha un grande potenziale nel trattamento delle vene varicose senza intervento chirurgico, ma vale la pena capire che se i cambiamenti nelle vene sono gravi, le vene varicose vengono "trascurate", non si può sempre fare a meno dell'intervento chirurgico. Posso solo consigliarti di andare in clinica, dove le vene varicose vengono utilizzate molto e bene, dove le vene varicose vengono trattate molto bene senza chirurgia, ad es. a una clinica specializzata per il trattamento delle vene varicose, i cui medici possono offrire al paziente tutti i moderni metodi di trattamento delle vene varicose. In questo caso, ci si può aspettare il miglior risultato terapeutico.

Lagranmasade Italia