Clinica per il trattamento delle vene varicose (2)

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Clinica per il trattamento delle vene varicose

+ Ultrasuoni dei vasi delle vene degli arti inferiori COME REGALO

Promozione estesa fino al 31 agosto 2019

Il prezzo fisso per il trattamento laser del 1 ° tronco venoso (EVLK) è
abbonamento "tutto compreso" per 35 rubli.

Promozione estesa fino al 31 agosto 2019

Direzioni principali

I nostri specialisti

Ambaryan Vladimir Levonovich

Flebologo, chirurgo cardiovascolare, chirurgo endovascolare, dottore in diagnostica ecografica, membro dell'Associazione dei chirurghi cardiovascolari della Russia
Parla fluentemente metodi avanzati per la diagnosi e il trattamento di malattie del sistema cardiovascolare:

Ha eseguito oltre 1000 manipolazioni sulla termobliterazione endovasale delle vene degli arti inferiori (EVLK).

Scleroterapia delle vene degli arti superiori e inferiori.

Esame ecografico (ultrasuoni) dei vasi sanguigni.

specializzazione

Consultazione, preparazione di un piano di trattamento per pazienti con patologia del sistema cardiovascolare.

Operazioni aperte sulle arterie principali.

Termobliterazione endovasale delle vene degli arti inferiori (EVLK).

Scleroterapia delle vene degli arti superiori e inferiori.

Esame ecografico (ultrasuoni) dei vasi sanguigni.

Ricezione e gestione di pazienti con patologia del sistema cardiovascolare.

Gabibullaev Ahmed Magomedzapirovich

Flebologo, chirurgo cardiovascolare

Oltre 4 anni di esperienza di lavoro con pazienti flebologici.

• Diagnosi completa delle malattie delle vene degli arti inferiori (scansione triplex ultrasonica di arterie e vene)

• Trattamento completo delle malattie delle vene degli arti inferiori

• Diagnosi e trattamento completi delle malattie del sistema linfatico

• Trattamento conservativo delle ulcere trofiche

• Chirurgia mini-invasiva per le vene varicose (coagulazione laser endovasale, miniflebectomia)

• Trattamento chirurgico delle vene varicose (Flebectomia combinata)

• Chirurgia plastica ricostruttiva per ulcere trofiche.

Zakharov Evgeny Gennadevich

Medico chirurgo-flebologo, chirurgo cardiovascolare, chirurgo endovascolare, dottore in diagnostica ecografica, membro dell'Associazione dei chirurghi cardiovascolari della Russia, membro della European Society of Cardio-Thoracic Surgeons EACTS (Associazione europea per la cardio-toracica), dottore in medicina USA.

Esperienza lavorativa – 8 anni.

Parla fluentemente metodi avanzati di diagnosi e cura delle malattie del sistema cardiovascolare.

Ha completato uno stage in chirurgia mini-invasiva in Germania, Inghilterra, Italia e Austria. Parla fluentemente inglese e tedesco.

Partecipante regolare a conferenze, simposi e seminari su flebologia e chirurgia cardiovascolare.

promozioni

Il prezzo fisso per un abbonamento EVLK per un tronco venoso è di 35 rubli.

L'azione "Secondo parere" – gratuitamente

Ricezione di un chirurgo-flebologo per 999 rubli + ecografia delle vene in regalo!

Giudizi

Ero a una consultazione con il Dr. Gabibullaev. Gli sono molto grato per un buon esame delle vene. Medico molto competente Buon esame professionale. Ho fatto un'ecografia delle vene con altri medici e posso confrontare. Grazie mille!

Era a un ricevimento presso la clinica "Le vene varicose" del Dr. Gabibullaev per un problema alla gamba che mi ha infastidito da molto tempo. Sono andato da diversi medici in momenti diversi, ho un'idea della mia diagnosi. Mi è piaciuto molto l'atteggiamento del medico, la sua attenzione, il desiderio di chiarire più profondamente le circostanze della mia patologia (trombofilia ereditaria e altro). Il medico ha fatto un'ecografia, allo stesso tempo mi ha mostrato tutto e mi ha detto, ha ricevuto risposte alle domande. Ha spiegato su possibili opzioni di trattamento, incluso il trattamento laser delle vene varicose, dissipato tutti i miei dubbi. Mille grazie al medico e alla clinica! La clinica è piccola e molto ordinata, non abbastanza vicino alla metropolitana, ma il loro prezzo è inferiore rispetto a tutte le cliniche simili. Sarò lieto di consigliare la clinica e il medico ad altri. Cordiali saluti, Olga B.

Ero all'appuntamento del dottore con Ambaryan, posso dire: ero cauto, ma me ne vado molto, molto felice! Il medico è fantastico, non solo come medico, ma anche come uomo! Niente in più dalla medicina. Auguro a questa clinica prosperità e successo!

Vene varicose

La funzione delle vene nel corpo è quella di trasportare il sangue dai polmoni ad altri organi e poi di nuovo a saturare di ossigeno. Le vene sottili non possono spingere il sangue nei polmoni e nel cuore da sole. In questo sono aiutati dai muscoli dello scheletro, che, mentre si contrae, schiacciano il vaso in modo che il sangue lo percorra dove è necessario.

Inoltre, le valvole venose (escrescenze all'interno delle vene) sono coinvolte nel processo di circolazione sanguigna – quando funzionano normalmente, viene escluso il flusso sanguigno inverso. Le valvole dovrebbero dirigere il sangue fino all'altezza di una persona, superando la gravità. Per facilitare questo "lavoro", il corpo fornisce un triplo sistema di vene, tra le quali viene distribuito il carico.

Se il muscolo scheletrico è inattivo o le valvole non funzionano correttamente, il carico sulle vene profonde aumenta. Incapaci di farcela, dirigono il sangue verso i vasi sottocutanei, che si espandono gradualmente e si formano le vene varicose.

Le vene varicose sono una patologia cronica in cui i vasi sottocutanei vengono ingranditi e il sangue ristagna in essi. Nel tempo, le pareti delle vene diventano più sottili, i nodi si formano su di esse. Quando una persona ha le vene varicose, i vasi sulle gambe sono visibili attraverso la pelle.

sintomi

Con le vene varicose sono caratteristiche:

  • dolore alle gambe;
  • appeso la fatica;
  • sensazione di pesantezza alle gambe;
  • "stelle" vascolari sulle gambe.

Nella fase di compensazione, non ci sono affatto sintomi. Senza sentirsi male, le persone non vanno dal medico. Tuttavia, uno specialista potrebbe vedere che nella parte superiore della parte inferiore della gamba inizia la vasodilatazione.

Nella fase di sottocompensazione:

  • i dolori sono presenti;
  • le gambe si gonfiano dopo una lunga permanenza, il gonfiore passa dopo aver riposato in posizione orizzontale.

La fase di scompenso è caratterizzata da:

  • costante pesantezza alle gambe;
  • crampi notturni;
  • dolore sordo agli arti;
  • affaticamento veloce;
  • prurito, che la sera si intensifica (un sintomo dell'inizio dei cambiamenti trofici);
  • le vene dilatate sono visibili;
  • vertigini, svenimento associato a un accumulo di sangue nelle gambe;
  • le vene si fanno sentire al tatto;
  • la pelle nella zona interessata è pigmentata, compattata, diventa secca e ruvida, la cianosi è visibile;
  • eczema, che porta gradualmente a ulcere trofiche.
Nanovein  Foto di testicoli varicosi

Cosa succederà se le vene varicose non trattate?

La malattia comporta complicazioni sotto forma di insufficienza venosa cronica, flebite, tromboflebite, ulcere trofiche, rottura dei vasi varicosi. Nei casi più avanzati, una persona è sull'orlo della vita e della morte.

diagnostica

Il trattamento delle vene varicose nella nostra clinica di San Pietroburgo inizia con esami con attrezzature moderne. Per diagnosticare la malattia, eseguiamo l'ecografia duplex e la dopplerografia.

Metodi per il trattamento delle vene varicose nella nostra clinica

Esistono diversi metodi per eliminare la malattia. Consideriamoli in dettaglio.

Trattamento non chirurgico (farmacologico)

Il metodo principale per rimuovere le vene varicose in questo modo è l'uso di fibrinolitici. Vengono iniettati in una vena per distruggere un coagulo di sangue.

Unguenti e compresse sono anche usati per migliorare l'elasticità delle vene. Eliminano l'edema, anestetizzano, cioè alleviano i sintomi, ma non trattano. Sono ben integrati con calze a compressione o collant.

Il trattamento sintomatico comprende irudoterapia, massaggio linfatico drenaggio – manuale o hardware.

Rimozione della vena chirurgica

È indicato con un'ampia diffusione e negligenza della malattia, complicazioni. La tecnica si chiama flebectomia. Rappresenta la rimozione delle vene varicose, in cui il volume del flusso sanguigno è pari al 10% del totale.

La flebectomia comprende due metodi principali:

  • crossectomia – quando si interseca un luogo in cui la vena dilatata sottocutanea scorre in una profonda;
  • stripping – parte della vena interessata viene rimossa e non l'intera nave.

Vengono eseguite due incisioni: nell'inguine (circa 3 cm) e nella parte inferiore della gamba (fino a 1 cm). Attraverso di essi viene inserita una sonda per la resezione della vena varicosa. Dopo l'intervento chirurgico, le incisioni vengono suturate e gli indumenti di compressione vengono applicati al paziente.

Reinserimento

Per tre giorni devi indossare biancheria intima a compressione senza toglierti, e poi un altro mese – solo nel pomeriggio. Si consiglia di massaggiare l'area operata; viene mostrata anche la terapia fisica. Gli esercizi pesanti dovrebbero essere evitati. Non surriscaldare la zona di esposizione, vai in piscina.

All'inizio sono possibili ematomi, piccoli sigilli, gonfiore.

Trattamento laser delle vene varicose

Uno dei metodi più progressivi per la rimozione delle vene varicose. Non comporta tagli, ma solo una piccola puntura. Una guida di luce viene inserita attraverso di essa nel tronco della vena interessata. La coagulazione viene eseguita sull'area interessata, a seguito della quale le pareti della vena vengono "fuse" e cessa di partecipare al flusso sanguigno. La procedura è controllata dagli ultrasuoni, i tessuti sani che circondano la vena patologicamente dilatata non sono interessati.

scleroterapia

Il trattamento di iniezione per le vene varicose, conveniente, non richiede il ricovero in ospedale. A seconda del metodo di somministrazione di sclerosante, la scleroterapia può essere dei seguenti tipi:

  • Schiuma (forma di schiuma). Schiuma sclerosante prima della procedura. La schiuma introdotta nella nave riempie tutto il suo volume, spostando il sangue. Dopo 3-7 giorni, le pareti delle vene "aderiscono".
  • Mikroskleroterapiya. Lo sclerosante viene introdotto nelle "stelle" vascolari e nelle vene più sottili. La rete vascolare scompare dopo 3-6 settimane.
  • ECHO scleroterapia. Le vene varicose vengono rimosse sotto il controllo di uno scanner triplex o duplex, il che aumenta l'efficienza e la sicurezza della procedura.

Coagulazione a radiofrequenza (ablazione)

La vena interessata è esposta alla corrente ad alta frequenza. Di conseguenza, i suoi muri “si uniscono”. La procedura viene eseguita in regime ambulatoriale, in anestesia locale. Dopo di lei non ci sono cicatrici. Le moderne apparecchiature determinano in modo indipendente la durata dell'esposizione alla vena e alla potenza, eliminando gli errori medici. Alla fine della RFA, viene messa una calza a compressione.

Indicazioni per il trattamento chirurgico

Il trattamento delle vene varicose con un laser o altri metodi è necessario quando:

  • violazione della sensibilità della pelle nella zona interessata;
  • color rosso;
  • deflusso di sangue nelle vene profonde;
  • forte espansione delle vene safene;
  • "stelle" vascolari;
  • ulcere;
  • gonfiore delle gambe.

Controindicazioni

  • la gravidanza;
  • tromboflebite in forma acuta;
  • incapacità di fare movimenti attivi con le gambe;
  • intolleranza alla compressione con maglia elastica;
  • disturbi emorragici;
  • diametro delle vene interessate superiore a 2 cm;
  • pareti dei vasi fragili o troppo spesse;
  • oncologia (controindicazione relativa, è richiesta la consultazione preventiva con un oncologo);
  • gravi patologie degli organi interni.

Specifica ulteriori informazioni per telefono +7 (812) 435 55 55 o compila il modulo online: l'amministratore ti contatterà per confermare l'inserimento.

"SM-Clinic" garantisce la completa riservatezza del ricorso.

Medici di spicco

Volkov Anton Maksimovich

Flebologo, chirurgo cardiovascolare

19, Udarnikov

Kabirov Alexander Vitalievich

Chirurgo cardiovascolare, candidato alle scienze mediche

Autostrada Vyborg, 17-1

Shishkin Andrey Andreevich

Chirurgo, flebologo, proctologo. Dottorato in Scienze mediche

Viale del Danubio, 47

Baranov Vladimir Sergeevich

Flebologo, chirurgo cardiovascolare

47 Danube Ave., Str. Marshala Zakharova, 20

Altarev Alexander Sergeevich

Autostrada Vyborg, 17-1

Trattamento delle vene varicose (San Pietroburgo)

Diagnosi e tutti i metodi di trattamento per qualsiasi manifestazione di vene varicose dai più piccoli capillari alle grandi vene

Ablazione con radiofrequenza

L'ablazione con radiofrequenza endovenosa (RFA) è un metodo minimamente invasivo e altamente tecnologico per il trattamento delle vene varicose, rivoluzionando il trattamento delle vene varicose. La manipolazione è stata sviluppata e migliorata con l'obiettivo di un'alternativa al trattamento chirurgico delle vene varicose che richiedono ricovero in ospedale, anestesia e disabilità spesso a lungo termine. L'applicazione è possibile in qualsiasi fase della malattia. RFA viene in soccorso dove i metodi di trattamento esistenti, incluso il laser, saranno inefficaci o controindicati a causa di patologie concomitanti o negligenza della malattia, che, tra l'altro, è tipica delle realtà russe a causa dell'amato rinvio di una visita a uno specialista "per dopo". Maggiori dettagli

Trattamento laser delle vene varicose a San Pietroburgo

Il moderno metodo di trattamento delle vene varicose, basato sull'effetto della coagulazione intravascolare di una vena quando esposto all'energia laser. È ampiamente usato in cliniche straniere in pazienti a cui viene mostrato un intervento chirurgico per il trattamento delle vene varicose. Efficienza remota oltre il 95%. Eseguito in regime ambulatoriale. Dopo la puntura di una vena sulla parte inferiore della gamba o della coscia sotto il controllo di uno scanner duplex, viene inserita una fibra laser che viene eseguita per l'intera lunghezza della lesione della vena (vedi scansione). L'anestesia locale viene eseguita per creare un "cuscino d'acqua" attorno alla vena (proteggendo i tessuti circostanti). Quando la fibra viene lentamente rimossa, viene eseguita la coagulazione laser della vena. Immediatamente dopo la procedura, si indossa la maglieria a compressione. Conformità con il regime di compressione di 6 settimane … Altre informazioni

Scleroterapia (flebosclerosi da compressione)

Un metodo non chirurgico per il trattamento delle vene varicose, basato sull'introduzione di uno sclerosante nel loro lume, che fa sì che il lume della vena si attacchi e scompaia completamente in futuro (sclerobliterazione). La scleroterapia viene eseguita in regime ambulatoriale e consiste, di regola, in diverse procedure. I principali vantaggi di questo metodo sono il suo elevato effetto cosmetico e la capacità di iniziare le attività quotidiane immediatamente dopo il trattamento.

La scleroterapia a compressione non è una procedura puramente cosmetica. I suoi risultati in termini di effetto terapeutico e la sua durata sono comparabili con la chirurgia. Ai fini di un'adesione affidabile e della rapida scomparsa delle vene varicose immediatamente dopo l'introduzione di un farmaco sclerosante, è necessaria la compressione elastica con l'aiuto di calze a compressione.

A seconda delle caratteristiche e della forma delle vene varicose, vengono utilizzate diverse modifiche di base della scleroterapia: microscleroterapia, scleroterapia a forma di schiuma delle vene varicose, ecoscleroterapia. Maggiori dettagli

Nanovein  Come essere trattati, curati e vissuti a lungo con acqua ossigenata - consigli E

Chirurgia ambulatoriale con dimissione del paziente durante il giorno

In alcuni casi, può essere necessario un intervento chirurgico: la rimozione delle vene varicose. Un piano di intervento chirurgico viene compilato individualmente per ciascun paziente sulla base dei dati di scansione duplex.

Vengono utilizzate le più delicate tecniche di rimozione delle vene europee dei flebologi di fama mondiale (Oesch, Muller, Varady).

Ciò consente un intervento con il massimo comfort per il paziente. La clinica utilizza spesso l'anestesia locale (tumescente), che consente non solo di scaricare i pazienti lo stesso giorno dopo l'intervento chirurgico, ma anche di evitare l'anestesia indesiderata.

Miniflebectomia (microflebectomia)

Un metodo per rimuovere le vene varicose. Usando strumenti speciali, le vene varicose vengono rimosse attraverso piccole forature della pelle (1-3 mm). Immediatamente dopo l'operazione, il paziente può camminare e dopo 2-3 mesi nessuno immaginerà che la gamba sia stata operata.

Selezione individuale di maglieria medica a compressione

La terapia compressiva è una componente indispensabile di qualsiasi tipo e metodo di trattamento delle vene varicose. La maglieria a compressione medica, selezionata individualmente, crea condizioni ottimali per il deflusso venoso, accelera il deflusso del sangue venoso, riduce il rischio di coaguli di sangue, previene lo sviluppo e la progressione dell'edema e protegge la pelle problematica da lesioni meccaniche.

Riabilitazione cosmetologica

Quando si esegue la scleroterapia o dopo un intervento chirurgico nella Clinica di flebologia e cosmetologia medica, è possibile eseguire speciali procedure cosmetiche per accelerare il passaggio degli ematomi e mirare alla riabilitazione cosmetica degli arti inferiori.

Le qualifiche e l'esperienza dei nostri chirurghi-flebologi ti garantiscono la sicurezza e l'efficacia dei metodi applicati.

flebologia

Il Centro di Flebologia dell'Accademia delle scienze russa è il metodo non chirurgico più avanzato per il trattamento delle vene varicose mediante laser e radiofrequenza.
La procedura di trattamento – senza anestesia e congedo per malattia – della durata di diversi minuti.

La flebologia è un campo della medicina che comprende la prevenzione, la diagnosi e il trattamento delle vene varicose, nonché di altre malattie delle vene.

Le "vene varicose" provengono dal lat. "Varix, varicis" – gonfiore.

Classificazione delle vene varicose:

1. Primaria – all'inizio si manifesta solo sotto forma di un difetto estetico, tuttavia, la progressione della malattia porta a dolore, gonfiore dei piedi e delle gambe e in fasi avanzate a cambiamenti della pelle e ulcere trofiche.

2. Secondario – una conseguenza della flebotrombosi.

La malattia varicosa è una malattia ereditaria, geneticamente determinata. La sua causa è la debolezza ereditaria delle pareti delle vene. Con l'espansione varicosa, si verifica un'insufficienza progressiva sotto le valvole venose localizzate e il sangue non può muoversi attraverso la vena varicosa verso il cuore. Ristagna, che si manifesta sotto forma di edema, iperpigmentazione, tromboflebite e in casi avanzati ulcere trofiche. L'intero meccanismo di deflusso venoso cambia.

Fattori che contribuiscono alle vene varicose:

Aumento del carico sulle vene con una parete geneticamente debole – posizione prolungata sulle gambe o lavoro sedentario, sollevamento e trasporto di carichi pesanti, indossare scarpe con tacchi alti, mancanza di movimento dei muscoli del polpaccio. La causa di produzione è una forte tensione fisica, gravidanza e parto.

I moderni standard per la diagnosi delle vene varicose implicano la conduzione obbligatoria di un esame ecografico delle vene alla prima visita da un flebologo. Oggi, le possibilità della moderna diagnostica, scansione dopplerografica e duplex consentono di valutare la condizione con elevata precisione e scegliere il metodo migliore per il trattamento delle vene.

Nel trattamento di pazienti con vene varicose, è possibile utilizzare:

– trattamento conservativo delle vene varicose,

– trattamento chirurgico delle vene.

Nel nostro centro, offriamo un trattamento conservativo e prevenzione delle vene varicose, emettiamo raccomandazioni sul regime, l'attività fisica, gli esercizi di fisioterapia, ecc. Per ogni paziente, selezioneremo individualmente il corso ottimale di prevenzione, insegneremo l'uso corretto ed efficace della calzetteria a compressione e, se necessario, offriremo di sottoporsi a un corso di terapia preventiva con moderni farmaci flebotonici e terapia locale.

– un metodo cosmeticamente significativo, popolare, efficace e sicuro per il trattamento delle vene varicose sottocutanee e delle "stelle" vascolari. Si basa sull'introduzione di una droga speciale, uno sclerosante, nella vena malata, che, a determinate condizioni, "sigilla" la vena malata e scompare completamente in futuro. La scleroterapia a lungo, e in alcuni casi per tutta la vita, garantisce un buon effetto terapeutico e cosmetico.

Nel trattamento laser usiamo il laser endovasale di terza generazione con una lunghezza d'onda di 3 nm. Questo tipo di apparecchiatura fornisce un effetto terapeutico più selettivo e delicato sulla parete venosa.

Trattamento chirurgico delle vene è uno dei principali tipi di trattamento, che consiste nell'arrestare il flusso sanguigno nelle vene superficiali colpite e varicose. Le moderne tecniche chirurgiche incorporano un arsenale piuttosto esteso – dalla miniflebectomia alla dissezione subfasciale delle vene perforanti utilizzando apparecchiature endovideo.

flebologia

La flebologia è una branca della medicina che studia, diagnostica e cura le malattie dei sistemi linfatico e venoso. Lo scopo del centro di flebologia a San Pietroburgo comprende le malattie delle vene profonde e superficiali.

Per alcune ragioni, il sangue venoso può ristagnare nella parte inferiore del corpo e quindi una persona sviluppa vene varicose. Questa malattia può portare a gravi conseguenze, ad esempio, a processi infiammatori sulle pareti dei vasi sanguigni e alla formazione di coaguli di sangue, che è un pericolo mortale per l'uomo. Pertanto, le vene varicose degli arti inferiori non sono solo un difetto estetico, ma rappresentano una grave minaccia per la vita umana.

Le vene varicose possono svilupparsi per i seguenti motivi:

  • la gravidanza;
  • mancanza di esercizio;
  • eccesso di peso e cambiamenti ormonali nel corpo;
  • carichi statici per un lungo periodo di tempo in posizione seduta o in piedi;
  • fattore genetico: tessuto connettivo debole dalla nascita.

Vale la pena notare che la suscettibilità delle persone anziane alle vene varicose non è altro che un mito, poiché anche i giovani uomini e donne soffrono di vene varicose.

I problemi che la Clinica di flebologia di San Pietroburgo risolve sono tutte malattie con segni come:

  • rete vascolare e "stelle";
  • disegnando dolore nei muscoli dei polpacci;
  • gonfiore delle gambe e pesantezza;
  • crampi frequenti nei muscoli degli arti inferiori;
  • l'aspetto di vene ispessite, blu scuro;
  • ulcere trofiche sulla pelle della gamba;
  • iperpigmentazione della pelle delle caviglie e della parte inferiore delle gambe.
  • pulsazione di vene.

Se tali sintomi allarmanti si trovano in te stesso, dovresti contattare immediatamente un flebologo.

Il trattamento delle vene varicose degli arti inferiori sarà efficace solo se verrà adottato un approccio globale al problema della terapia: diagnosi, trattamento conservativo, chirurgico e microchirurgico, prevenzione delle vene varicose delle gambe.

Per diagnosticare correttamente la malattia venosa, è necessario un esame approfondito degli arti inferiori da parte di un flebologo, accompagnato da ecografia duplex delle vene. Misure preventive e accesso tempestivo a uno specialista medico prevengono lo sviluppo di malattie gravi.

Un flebologo prescriverà un trattamento competente per le vene varicose degli arti inferiori al fine di prevenire l'insorgenza di complicanze così gravi come i cambiamenti nella pelle delle gambe, la formazione di ulcere non cicatrizzanti nella parte inferiore della gamba e la trombosi.

La flebologia estetica a San Pietroburgo presta molta attenzione ai problemi delle vene varicose, delle vene del ragno e della rete vascolare. La scelta del metodo di trattamento dipende dal medico, che si concentra sulle caratteristiche individuali del corpo del paziente dopo la diagnosi.

Il prezzo per il trattamento delle vene varicose è conveniente per le persone con qualsiasi budget, perché per ogni singolo caso viene selezionata la propria tecnica terapeutica.

Lagranmasade Italia