Che tipo di unguento prescrive il medico per le vene del ragno sulle gambe

Gli asterischi vascolari e una rete vascolare agli arti inferiori sono i primi segni visivamente distinguibili delle vene varicose. Le vene varicose sono una patologia, i cui sintomi vengono diagnosticati in 3-4 donne su 10. La debolezza della parete venosa viene ereditata e l'età in cui vengono rilevate le prime manifestazioni della malattia varia e dipende dall'influenza dei fattori ambientali. La mancanza di una terapia adeguata prescritta da un flebologo comporta una graduale progressione della malattia e un aumento dei sintomi clinici. Aumenta il rischio di coaguli di sangue, lo sviluppo dell'infiammazione della parete venosa, l'intasamento del lume della nave.

All'appuntamento del medico, il paziente di solito parla dei seguenti reclami:

  • gonfiore delle estremità inferiori, sviluppo vicino alla sera e passaggio dopo una notte di riposo;
  • una sensazione di pesantezza alle gambe, più pronunciata dopo l'esercizio, in piedi o seduti prolungati;
  • dolore delle estremità inferiori, che si diffonde lungo i vasi delle gambe (la natura del dolore sta tirando, dolorando);
  • l'aspetto di vasi dilatati bluastri, lilla o verdastri sulle gambe, visibili sotto forma di asterischi, ragnatele e reti.
Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Come si consulta un flebologo

Il flebologo alla prima visita conduce un sondaggio sul paziente. Si chiese se ci fossero segni di vene varicose sulle gambe o in altre aree del corpo nell'immediata famiglia. Lo specialista chiede la presenza di cattive abitudini, condizioni di lavoro, attività fisica. Per le donne, il medico chiede il numero di gravidanze e il parto, la presenza di infiammazione degli organi pelvici. Deve essere verificato se si verificano processi cronici nel corpo (malattie del sistema cardiovascolare, disturbi endocrini, malattie renali).

Nanovein  Farmaci per le vene varicose a casa

Durante l'esame, il flebologo conclude sul peso corporeo del paziente (il sovrappeso contribuisce alla progressione delle vene varicose sulle gambe) e allo stadio della malattia. Se necessario, vengono prescritti studi di laboratorio e strumentali: coagulogramma, ultrasuoni dei vasi sulle gambe, dopplerografia. Se ci sono patologie di base, il paziente deve consultare specialisti con un profilo ristretto.

Il trattamento con le vene del ragno comporta la somministrazione orale di farmaci che migliorano il tono delle cellule muscolari lisce, riducono la permeabilità delle pareti vascolari e la gravità dell'edema (tali medicinali sono chiamati flebotonici). Se necessario, si consiglia di assumere farmaci antinfiammatori e farmaci che migliorano le proprietà reologiche del sangue. Il flebologo raccomanda unguenti da applicare sulla pelle degli arti inferiori e racconta al paziente l'importanza di seguire i principi di uno stile di vita sano. Spesso, il medico consiglia di sottoporsi a un corso di massaggi o procedure di fisioterapia.

Formulazioni applicative topiche

Il nome dell'unguento deve essere determinato da uno specialista in base alla gravità del processo varicoso:

  1. Unguento eparina, Lyoton 1000. Trattamento con anticoagulanti ad azione diretta. È noto che con le vene varicose aumenta la probabilità di coaguli di sangue. L'eparina promuove la dissoluzione di coaguli di sangue esistenti e impedisce la formazione di nuovi coaguli. Se l'unguento è integrato con benzocaina, il paziente avverte una diminuzione della gravità del dolore nella regione delle vene del ragno. Gli effetti collaterali più comuni: reazioni allergiche, arrossamento della pelle.
  2. Troxevasin, venoruton. Un gel usato in presenza di vene varicose o altri sintomi di vene varicose. La troxerutina – il principio attivo della troxevasina – è un derivato della rutina – un composto della vitamina R. Il trattamento con questa sostanza riduce la gravità del processo infiammatorio e del gonfiore, riduce la permeabilità e la fragilità dei capillari e presenta attività antiossidante. Troxevasin aumenta il tono delle cellule muscolari lisce situate nelle pareti delle vene. Grazie a questo farmaco, il rischio di coaguli di sangue sulle pareti dei vasi alterati è ridotto.
  3. Pentossifillina (trentale). La forma di dosaggio è la crema. Migliora il flusso sanguigno locale.
    Farmaci antinfiammatori Un unguento con componenti anti-infiammatori riduce la gravità del dolore, riduce il gonfiore. Il trattamento con tali agenti viene utilizzato per la tromboflebite.
  4. Sostanze venoattive (Aescusan, Aescin). Trattamento finalizzato al rafforzamento delle pareti delle vene. Forse l'uso di persone il cui lavoro è associato alla necessità per molto tempo di mantenere una posizione eretta.
  5. Composti con ormoni corticosteroidi (celestoderma). Hanno un pronunciato effetto anti-infiammatorio, tuttavia, dovrebbero essere prescritti solo in casi di emergenza in brevi corsi. Il trattamento a lungo termine con analoghi sintetici degli ormoni surrenali comporta conseguenze negative (ad esempio atrofia della pelle nell'area di applicazione). Il medico raccomanda un farmaco di questo gruppo se il paziente sviluppa dermatite o eczema oltre alle stelle venose sulle gambe.
Nanovein  La malattia vascolare più comune

Il trattamento per le vene varicose è sempre complesso. Sfortunatamente, l'applicazione di unguenti e l'uso di droghe sistemiche non possono riportare le vene alla loro struttura originale. Tuttavia, la terapia tempestiva prescritta per molti anni sospende la progressione della malattia.

I pazienti non devono trascurare le raccomandazioni riguardanti lo stile di vita: è necessario abbandonare le cattive abitudini, indossare oggetti pesanti, sovraccaricare i muscoli degli arti inferiori. Dovresti moderare l'esercizio, praticare lunghe passeggiate, andare in bicicletta, nuotare in piscina. Un effetto terapeutico positivo è fornito da yoga, stretching, Pilates. Una varietà di attività fisica dovrebbe essere sicuramente discussa con il medico. Se ci sono prove, il flebologo consiglierà l'uso di maglieria speciale di supporto (compressione).

Lagranmasade Italia