Che cosa è una puntura d’ape utile per una persona

È difficile trovare una persona che non sperimenterebbe una puntura d'ape nella sua vita. Sensazioni di bruciore spiacevole, dolore, prurito intollerabile e gonfiore sono manifestazioni del veleno, che introduce un insetto sulla punta della puntura al momento del morso. Un attacco di api che termina con un morso di solito diventa fatale per un individuo arrabbiato. Durante l'attacco, la femmina spinge la puntura così forte nella pelle umana che non è in grado di rimuoverla. Di conseguenza, si stacca e con esso una parte significativa dell'intestino dell'insetto, che porta l'individuo all'inevitabile morte. In questo modo, le femmine proteggono se stesse e i loro nidi in periodi di pericolo. Tuttavia, insieme a dolore e frustrazione, una puntura d'ape ha enormi benefici per la salute. Si tratta di come il trattamento con punture di api viene utilizzato in medicina e sarà discusso in questo articolo.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Componenti del veleno d'api

Solo le femmine producono veleno d'api, accumulandolo in apposite vasche. E prima di capire quali sono i benefici di una puntura d'ape, devi sapere quali componenti contiene il veleno d'api. I componenti principali di questa sostanza unica sono:

  • La melitina è il componente tossico di base e più pericoloso del veleno, contribuendo alla distruzione dei globuli rossi e interrompendo i processi interstiziali metabolici, che porta alla contrazione muscolare;
  • Apamina: una sostanza proteica agisce sulle cellule nervose, il che porta ad un aumento dell'attività motoria;
  • istamina – una tossina che provoca una reazione allergica, che è accompagnata dalla comparsa di arrossamento, dolore, gonfiore e vasodilatazione;
  • ialuronidasi: un enzima che favorisce la rapida diffusione di una composizione tossica e la comparsa di gonfiore;
  • la fosfolipasi è un componente che distrugge le pareti cellulari.

La base del veleno d'api è anche costituita da elementi come magnesio, fosforo, zolfo. Contiene carboidrati, proteine, grassi e acidi (formico, cloridrico, fosforico).

Il danno o il beneficio di una puntura d'ape

Una puntura d'ape può avere effetti sia negativi che positivi sul corpo umano.

A proposito di danni

La conseguenza di una singola puntura d'ape in una persona sana è una reazione locale, che è espressa come un forte dolore bruciante. Inoltre, nel sito del morso si verificano gonfiore e arrossamento.

Nanovein  Cura fungo dell'unghia del piede può essere rapidamente

Una lieve allergia a una puntura d'ape si manifesta sotto forma di orticaria. Sulla pelle compaiono molte vesciche leggere che causano prurito e bruciore.

Le conseguenze più gravi sono accompagnate dallo sviluppo dell'edema di Quincke. Le sue caratteristiche sono il gonfiore non solo del collo e del viso, ma anche della lingua, della laringe e della trachea, che possono comportare soffocamento. Una conseguenza mortale di una puntura d'ape è lo shock anafilattico. Con questo tipo di allergia, possono verificarsi rapidamente abbassamenti della pressione sanguigna, possono verificarsi convulsioni o perdita di coscienza.

Le conseguenze più gravi sono accompagnate da punture di api negli occhi, nel labbro o nella lingua. Le possibili conseguenze non sono solo congiuntivite, blefarite o panoftalmite, ma anche fiato corto.

Particolarmente difficile tollerare gli attacchi di insetti pungenti, bambini e donne durante la gravidanza. Ciò è in gran parte dovuto alla limitazione dell'assunzione di vari farmaci.

I vantaggi

La domanda se una puntura d'ape sia utile per una persona è perplessa da molte persone. Per alcuni può sembrare strano, ma la composizione velenosa può essere non solo dannosa, ma anche utile. Il trattamento per le punture di api, indicato in medicina come apiterapia, prevede l'uso di una specie di tossina naturale – apitossina. Quest'ultimo ha l'aspetto di un liquido giallastro denso e trasparente con un caratteristico aroma acuto. Con una lunga permanenza in aria, il veleno si addensa rapidamente. La miscela tossica è molto resistente alle alte e alle basse temperature ed è in grado di mantenere le sue proprietà anche per decenni.

Si è scoperto che anche tutti i componenti di cui sopra, che fanno parte del veleno d'api e influiscono negativamente sul corpo umano o animale, possono avere un effetto terapeutico. La loro utilità non risiede solo nel miglioramento del metabolismo e nel ripristino del sistema cardiovascolare, ma anche nella normalizzazione della microcircolazione e dei livelli ormonali.

Il veleno d'api riduce anche le manifestazioni del processo infiammatorio, inibendo lo sviluppo di microrganismi dannosi e aumenta il contenuto di globuli rossi. Il trattamento con punture di api ha un effetto benefico sul sistema periferico e nervoso.

Come essere trattati con le punture di api

L'apiterapia comprende vari tipi di trattamento, incluso l'uso di farmaci preparati sulla base del veleno d'api.

Puntura d'ape

Il processo in sé è abbastanza semplice e non molto diverso dagli attacchi naturali degli insetti. Un'ape viva viene presa con una pinzetta e portata sulla superficie della pelle, dove fa un morso. Il regime di trattamento per le punture di api viene effettuato individualmente. La durata del processo di guarigione può essere fino a 1,5 mesi, durante i quali vengono eseguite fino a 200 punture. In una sessione vengono utilizzati fino a 40 insetti e dovrebbe iniziare con un morso, aumentando gradualmente il loro numero.

Nanovein  Gambe sane e colonna vertebrale sana il fondamento della salute

La procedura viene eseguita non più di 2 volte a settimana. Una puntura viene estratta dalla pelle dopo un quarto d'ora in modo che le tossine delle api possano essere assorbite il più possibile nel sangue. Le conseguenze di un morso sono le allergie sotto forma di arrossamento, gonfiore e bruciore. Nel tempo, questo processo crea dipendenza, a seguito del quale le sensazioni spiacevoli diventano meno pronunciate.

Questo metodo di trattamento delle punture di api presenta due inconvenienti principali: dolore al contatto con un insetto e mancanza di controllo sulla quantità di veleno iniettata da un impollinatore di piante da fiore nel corpo umano.

iniezioni

La procedura differisce da quanto sopra in assenza di dolore. Il trattamento viene effettuato introducendo veleno purificato sotto la pelle vicino alla zona interessata del corpo o all'organo malato. Il dosaggio, la frequenza delle procedure e la durata del corso sono selezionati individualmente. Inoltre, dovrebbero essere presi in considerazione la natura e lo stadio della malattia, nonché il peso del paziente e la presenza di patologie concomitanti.

inalazione

Questa procedura prevede l'inalazione di fumi tossici, per cui i componenti curativi entrano nel corpo umano attraverso i polmoni. Assorbendosi nel flusso sanguigno, si diffondono in tutto il corpo e hanno un effetto terapeutico su di esso.

Trattamento del veleno d'api

compresse

Sono usati per trattare la radicolite e le malattie neurologiche. Il tablet viene tenuto sotto la lingua fino a quando non viene completamente riassorbito. Non è consigliabile ingerire il farmaco, poiché ciò può portare a un'interruzione del tratto gastrointestinale.

Uno dei metodi più semplici e sicuri di apiterapia è l'uso di una crema o un unguento, la cui base è il veleno d'api. La consistenza gelatinosa dell'agente viene applicata sulla zona interessata della pelle con movimenti di massaggio morbidi. La durata del trattamento dipende dalle caratteristiche individuali e dal grado della malattia del paziente.

bagno

Un modo efficace per curare le malattie delle articolazioni e dei vasi sanguigni è fare il bagno usando il veleno d'api in polvere. Tali procedure di guarigione sono anche prescritte nel periodo di riabilitazione.

Combinando e alternando questi metodi di trattamento, è possibile ottenere un risultato efficace.

Tuttavia, non tutti possono applicare l'apiterapia ed è ancora più pericoloso trattare le punture di api in casa. Questo metodo di trattamento non può essere utilizzato per le persone che soffrono di malattie del fegato, poiché il risultato della comparsa di sostanze tossiche nel corpo può essere un cambiamento distruttivo.

L'apiterapia è anche controindicata in caso di insufficienza cardiaca, poiché i componenti inclusi nella composizione del veleno d'api contribuiscono ad un aumento della frequenza cardiaca. È severamente vietato essere trattati con punture di api per i diabetici, poiché quando entrano nel sangue, i componenti tossici contribuiscono alla distruzione dei vasi sanguigni. A questo proposito, è necessario consultare un medico esperto.

Lagranmasade Italia