Che cos’è e cosa è pericoloso testicoli varicocele negli uomini Dove chiedere aiuto

Le vene varicose del pene – una malattia associata ad alterata pervietà del plesso sfenoide (a volte indicato come "vuoto") dei vasi del testicolo.

La patologia è abbastanza comune, rilevata principalmente negli adolescenti di età compresa tra 14 e 16 anni, meno spesso nei bambini di età inferiore ai 10 anni (con una visita medica completa). Accade sul lato sinistro, sul lato destro e bilaterale (meno spesso), a seconda della posizione del legamento delle navi danneggiate.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Varicocele negli uomini: che cos'è?

Il pene varicoso nella medicina ufficiale è indicato come "varicocele".

Il varicocele è l'espansione delle vene dello scroto, formando un plesso plessiforme attorno al testicolo, a causa del quale successivamente si deformano.

Inoltre, in questa zona la normale circolazione sanguigna è disturbata e, di conseguenza, alimenta il testicolo stesso. Le complicanze del varicocele possono essere le più gravi, fino alla sterilità.

  • Fase 1 – una leggera violazione della circolazione sanguigna, che viene rilevata esclusivamente tramite ultrasuoni;
  • Fase 2: l'espansione è percepita in posizione eretta;
  • Fase 3: si avverte un difetto vascolare in qualsiasi posizione (che significa stare in piedi e mentire);
  • Stadio 4: le vene varicose del plesso plessiforme vengono rilevate mediante ispezione visiva.

E per la maggior parte, le vene varicose negli uomini all'inguine colpiscono il testicolo sinistro, il che è spiegato dalla struttura specifica degli organi del sistema riproduttivo negli uomini.

Nanovein  Crampi alle gambe durante la notte causa e trattamento

Qual è il pericolo di vene varicose nei testicoli negli uomini? Testicolo alterato. Con un significativo deterioramento del flusso sanguigno in quest'area, esiste una notevole probabilità di atrofia del testicolo, dopo di che si verifica l'infertilità.

Sebbene la funzionalità del secondo testicolo sia preservata, la qualità degli spermatozoi sintetizzati si sta notevolmente deteriorando.

Secondo le statistiche, in circa il 40% dei casi di infertilità maschile, si conferma che è stato provocato dalle vene varicose del pene.

Ma la cosa peggiore è che dopo l'atrofia testicolare non è possibile ripristinarne la funzionalità. I medici in questi casi prescrivono l'amputazione del testicolo danneggiato.

Anche il cosiddetto varicocele "sintomatico" è classificato come una categoria separata. Si sviluppa sullo sfondo dei cambiamenti (deformazione ed espansione) della vena cava inferiore.

E questo accade a causa di una violazione della circolazione sanguigna nel rene destro (provocata, ad esempio, da un tumore o da una cisti). Ma il risultato è lo stesso: le vene della connessione a forma di grappolo sono danneggiate. Maggiori informazioni sulle cause del disturbo.

Come si presenta il varicocele, foto sotto:

Case history

Per la prima volta descrisse i sintomi della malattia e il quadro clinico del suo decorso Isakov Yu.F. nel 1977.

Ha anche creato la prima classificazione delle vene varicose di questo tipo (3 fasi), che è stata successivamente leggermente integrata e rafforzata dagli standard dell'OMS (Organizzazione mondiale della sanità).

Ma uno dei primi medici che hanno sviluppato la tecnologia per il trattamento del varicocele è il chirurgo sovietico Ivanissevich.

L'essenza del metodo è bendare e attraversare una vena affetta da vene varicose. Questa versione dell'operazione viene eseguita fino ad oggi, ma sono state sviluppate varianti più moderne con meno traumi per il sistema riproduttivo maschile.

Quale medico tratta le vene varicose testicolari negli uomini?

L'andrologo diagnostica e cura le vene varicose del cordone spermatico: la malattia è adatta alla sua specializzazione sotto tutti gli aspetti. La diagnosi primaria può essere eseguita da un urologo, un chirurgo, un chirurgo vascolare e un terapista (grazie alla sua ampia specializzazione).

Ma l'operazione (se ne è stata prescritta una) viene eseguita esclusivamente dal chirurgo vascolare (consentito in anestesia generale, ma dipende dalla tecnica utilizzata).

Nanovein  Le vene varicose a 21

! IMPORTANTE In alcuni ospedali, le operazioni per eliminare le vene varicose possono essere eseguite da un chirurgo ordinario, ma solo se stiamo parlando del metodo secondo Ivanissevich. Sfortunatamente, un chirurgo vascolare è uno specialista delle qualifiche ristrette, e non tutte le cliniche ne hanno una nella sua pratica.

Che aspetto ha un membro con il varicocele?

Con il varicocele, il pene stesso non cambia visivamente in alcun modo. Negli stadi 2-3, si nota solo un aumento delle dimensioni dello scroto (da un lato, con vene varicose unilaterali e, dall'altro, con bilaterale).

Al 4 ° stadio, sotto lo scroto, è visibile un grappolo di blu o bordeaux. Quando viene schiacciato, il paziente avverte un forte dolore sordo, disagio, che influisce negativamente sulla sua vita sessuale. Di norma, la dimensione del tumore non aumenta nel tempo.

E come appare lo scroto dopo l'intervento chirurgico? Le sue dimensioni diventano normali e la cucitura stessa, di regola, si trova sul lato del peritoneo.

Se la sezione è stata eseguita, viene eseguita una sutura cosmetica in quel punto, quindi praticamente non rimangono tracce. Visivamente, l'intero pene rimane lo stesso anche se il medico ha prescritto l'amputazione del testicolo.

Ma un uomo sarà in grado di avere figli in futuro se subirà un intervento chirurgico per rimuovere un varicocele? Di norma, se l'intervento chirurgico è stato eseguito prima dei 27 anni e lo stadio delle vene varicose non era superiore al 3 °, in futuro il ragazzo sarà in grado di vivere una vita sessuale completa.

Fortunatamente, a questa età, la rigenerazione dei tessuti molli è molto veloce, quindi la funzionalità testicolare viene rapidamente ripristinata. Scopri anche se sono arruolati nell'esercito con una malattia simile?

Le vene varicose totali del pene sono una violazione del flusso sanguigno del plesso plessiforme attorno al testicolo. Si trova più spesso negli adolescenti. L'unica vera opzione di trattamento per la malattia è la chirurgia.

E prima viene eseguita l'operazione, più velocemente avrà luogo la riabilitazione e verrà ripristinata la funzionalità del sistema riproduttivo.

Lagranmasade Italia