Che aspetto hanno le vene varicose genitali durante la gravidanza

La varicosi delle labbra durante la gravidanza non è un evento raro.

Si verifica in circa il 20-25 percento di tutte le ragazze in gravidanza, ma nella maggior parte dei casi è asintomatica e senza cambiamenti visibili nella struttura degli organi genitali.

Qual è la causa delle vene varicose sulle labbra durante la gravidanza e in che modo la medicina moderna suggerisce di combattere la malattia?

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Segni di vene varicose delle labbra durante la gravidanza

Allo stesso tempo, a livello fisiologico, la struttura delle vene cambia leggermente, ma non tanto da influire sulla circolazione sanguigna. Spesso, alle gambe viene dato disagio e una sensazione di trazione – questo indica che le vene varicose sono completate da una diminuzione dell'elasticità dei vasi degli arti inferiori.

Il dolore si intensifica durante i carichi statici o dinamici, peggiora durante il sonno, quando una donna deve fisiologicamente assumere una posizione scomoda (sdraiata sulla schiena). Se permettiamo l'esacerbazione della malattia, allora ci sono segni esterni della malattia: gonfiore delle vene nella vagina, cosce (all'interno).

Le labbra possono anche gonfiarsi, acquisendo una tonalità marrone brillante. Inoltre, le vene varicose possono essere unilaterali o bilaterali, a seconda del legamento venoso che è stato colpito.

Molto spesso, tali sintomi si osservano in quelle donne che hanno avuto problemi con il sistema cardiovascolare anche prima della gravidanza.

La diagnosi è complicata dal fatto che i nodi venosi si formano immediatamente dai fianchi. La donna incinta non può vederli fisicamente con un aumento della circonferenza dell'addome. La diagnosi viene fatta dopo il prossimo esame su una sedia ginecologica.

Che aspetto hanno le labbra varicose durante la gravidanza, foto sotto:

Cause della malattia

Convenzionalmente, i medici identificano diverse cause principali di labbra varicose durante la gravidanza:

  • aumento dello stress meccanico dovuto alla pressione fetale sui vasi;
  • alta concentrazione di progesterone nel sangue (osservata nel 2 ° e 3 ° trimestre);
  • un aumento del volume del sangue, che provoca un salto nella pressione sanguigna.

Ma questi sono lontani da tutte le possibili ragioni. Per capire cosa provoca la malattia, devi capire come si manifesta. E questo accade a causa della troppa pressione nelle navi.

Con le vene varicose nelle vene, le valvole che impediscono il riflusso del sangue, a causa della stessa pressione, non possono essere completamente chiuse. Si verifica un ristagno di liquido, che provoca un aumento del volume vascolare.

Ma le loro pareti allo stesso tempo diventano più sottili, il che può provocare un divario. Ciò è particolarmente pericoloso durante il parto, poiché provocherà sanguinamento interno.

Il fattore provocatorio delle vene varicose può anche essere la mancanza di attività fisica della donna incinta. La camminata ordinaria aiuta a pompare il sangue al cuore con l'aiuto della contrazione muscolare delle gambe. Questo è un tipo di pompa organica.

Se menti per gran parte della giornata, un carico maggiore verrà posizionato sul muscolo cardiaco, che non sarà in grado di affrontare. Ciò comporterà un ristagno di sangue nelle estremità inferiori, che può influenzare le vene nella zona pelvica. Di conseguenza, vengono diagnosticate le labbra varicose.

Cosa è pericoloso?

Il principale pericolo delle vene varicose è il rischio di rottura dei vasi sanguigni con forte sforzo fisico. E durante la gravidanza, aumenta costantemente a causa dell'espansione dell'utero. Ciò comporta anche molti inconvenienti per la donna incinta stessa.

Per lei, la nascita naturale potrebbe non essere disponibile a causa di un possibile shock del dolore. I medici in queste situazioni prescrivono un taglio cesareo.

Se le vene varicose erano asintomatiche o non si rivelavano visivamente, c'è il rischio di aprire sanguinamento interno durante il passaggio del bambino attraverso le tube di Falloppio (con l'espansione della cervice). E questo crea già un vero rischio di morte sia per la madre che per il bambino.

Trattamento per le labbra varicose durante la gravidanza

Se la malattia è stata diagnosticata in una fase precoce della gravidanza, è consentita la terapia conservativa. Consiste nell'introduzione di farmaci con effetti venotonici e angioprotettivi (trentale, aspirina).

Come prescritto dal medico, possono anche essere utilizzati quei farmaci che prevengono il verificarsi di trombosi.

In molti casi, è consentito il trattamento hardware – saldatura di navi danneggiate. Ma questo metodo è efficace solo nelle prime fasi delle vene varicose, quando non vi è alcun danno interno al sistema vascolare.

I vasi visivamente visibili vengono cauterizzati con un laser, dopo di che si dissolvono e al loro posto si formano nuovi. Tuttavia, questo è adatto per capillari e non grandi nodi venosi.

Il metodo chirurgico non tratta le donne in gravidanza con vene varicose, poiché dopo l'operazione ci vuole tempo per la riabilitazione e la guarigione della sutura. Allo stesso tempo, rimane il rischio di recidiva di blocco vascolare.

Se la malattia è stata rilevata a 7-8 mesi di gravidanza, viene utilizzato solo il farmaco. Ciò non allevia le vene varicose, ma impedisce un'ulteriore esacerbazione dei sintomi.

Quando il sanguinamento viene scoperto direttamente durante il parto, viene prodotto un blocco "cieco" dei vasi rotti e i sedativi vengono somministrati alla donna.

Le labbra varicose totali nelle donne in gravidanza sono estremamente comuni. La malattia si aggrava nel 2 ° e 3 ° trimestre. Con l'individuazione tempestiva di esso, viene prescritto un monitoraggio medico avanzato (esame settimanale da un ginecologo) e terapia farmacologica conservativa.

Osservando tutte le raccomandazioni del medico, il rischio di sanguinamento interno durante il parto sarà minimo. Dopo la nascita, non è necessario il trattamento per le vene varicose.

Video utili

A proposito delle cause e dei sintomi della malattia, dice il chirurgo-flebologo:

Le cause e i metodi di trattamento delle labbra varicose

La varicosi delle labbra è rara, ma molto spesso si verifica durante il periodo di gestazione nell'ultimo trimestre di gravidanza. Una malattia concomitante sono i vasi varicosi nelle gambe, negli organi del sistema genito-urinario. Da questo articolo imparerai le principali cause e sintomi della malattia, nonché i metodi di trattamento e diagnosi.

Caratteristiche generali della malattia

È generalmente accettato che le vene varicose sulle labbra si verificano a causa di una predisposizione genetica – a causa del fattore ereditario di indebolimento delle pareti dei vasi sanguigni. In questo caso, in determinate condizioni negative, il deflusso del fluido sanguigno viene interrotto, a seguito del quale le vene traboccano di sangue. Ciò porta al diradamento delle pareti e ulteriore deformazione.

Con la circolazione sanguigna compromessa, si forma la stagnazione e, di conseguenza, il sangue non svolge le sue funzioni: non satura le cellule e i tessuti con sostanze nutritive e ossigeno. Pertanto, i prodotti in decomposizione non vengono rimossi. E questo porta già a intossicazione e danni alle pareti delle vene.

Nanovein  Coagulazione laser delle vene varicose varietà di procedure e loro essenza

Che aspetto hanno le labbra varicose?

È possibile diagnosticare i vasi varicosi sulle labbra e a casa. Per fare questo, è sufficiente sentire l'organo interessato ed esaminarlo. A seconda dello stadio di sviluppo della patologia, le vene varicose si presentano così:

  1. Nelle fasi iniziali delle vene varicose, non vi è ancora alcuna sporgenza della vena, ma si sente una maggiore secchezza nei genitali. Se si esamina il perineo per palpazione, si nota un leggero gonfiore. La donna nota sensazioni di prurito e disagio, soprattutto durante la minzione.
  2. Nel secondo stadio, le vene dilatate sono visibili attraverso la pelle sulle labbra. Se senti le tue labbra, puoi notare la densa formazione filiforme. Il colore della pelle cambia: diventa cianotico. In questa fase, non solo si avverte disagio, ma anche scoppiando con il movimento.
  3. Nella terza fase dello sviluppo delle vene varicose, le sporgenze sono già evidenti, fino a una formazione a grappolo. Il colore della vulva è blu-viola. Se la vena dilatata viene leggermente compressa e quindi rilasciata, ripristinerà rapidamente la sua forma. Quando viene premuto, si avverte una morbida consistenza elastica. Una donna sperimenta dolore mentre cammina dolorante e tirando in natura, così come la gravità.

Le cause

Tra i fattori che portano al problema ci sono:

  • La causa più comune delle vene varicose delle labbra è la gravidanza. Il fatto è che durante questo periodo, una donna aumenta significativamente le dimensioni dell'utero, che inizia a esercitare una pressione sugli organi genito-urinari, schiacciando il sistema circolatorio. Questo porta al ristagno del fluido sanguigno. Inoltre, lo sviluppo delle vene varicose durante la gravidanza può essere causato da disfunzione venosa, stile di vita ipodinamico, insufficienza ormonale, ipotensione vascolare e persino sovraccarico fisico. Maggiori informazioni sulle vene varicose durante la gravidanza – leggi qui.
  • Obesità e un forte aumento del peso corporeo. In questo caso, le navi soffrono per prime.
  • Violazione delle valvole in vasi di natura acquisita o congenita.
  • Abbassando il tono e l'elasticità delle pareti delle vene.
  • Lavorare in posizione eretta.
  • L'inattività.
  • Eccessivo sforzo fisico: indossare un peso eccessivo, praticare sport, ecc.
  • Squilibrio ormonale
  • Fattore ereditario
  • Accettazione di alcuni gruppi di farmaci – contraccettivi orali, ormoni.

Sintomi delle vene varicose sulle labbra

Oltre alla sporgenza della vena interessata e al disagio, si possono notare altri sintomi:

  • dolore durante la minzione e la deambulazione;
  • allargamento delle labbra;
  • soglia del dolore durante il contatto sessuale;
  • irritazione della pelle sulle labbra;
  • irritabilità e paura;
  • sensazione di pienezza nel perineo, gonfiore;
  • cambiamento all'ombra delle labbra.

diagnostica

Se trovi sintomi di vene varicose sulle labbra durante la gravidanza e oltre, contatta immediatamente un flebologo. È questo medico che cura il sistema circolatorio.

Il medico raccoglierà l'anamnesi ed esaminerà la donna. Successivamente, nominerà inoltre i metodi di esame dell'hardware. Questa è una scansione ad ultrasuoni e duplex. Il paziente deve donare il sangue e sottoporsi a una procedura diagnostica – un coagulogramma.

Codice malattia ICD-10: I86.3 Vene varicose della vulva.

Trattamento delle labbra varicose

Prima di tutto, viene prescritta una terapia farmacologica:

  • preparati per rafforzare le pareti dei vasi sanguigni: "Diidroquercetina", "Ascorutina";
  • medicinali per accelerare la circolazione sanguigna e i processi metabolici: Trental, pentossifillina;
  • gruppo venotonico: "Vazoketom", "Detralex", "Troxerutin", "Lyoton", "Eskuzan";
  • unguenti, gel e creme: "Venoruton", "Troxevasin", "Ginkor", "Venitan", "Antistax";
  • farmaci antipiastrinici: Aspirina, Venolife, Curantil.

Oltre ai medicinali, vengono utilizzati i seguenti metodi di trattamento:

  • Assicurati di acquistare biancheria intima a compressione. Quale medico scegliere sarà determinato dal medico curante, poiché dipende dalla gravità delle vene varicose.
  • Terapia vitaminica – Vitamina C ed E.
  • La scleroterapia può essere utilizzata, in cui un farmaco speciale viene somministrato per iniezione. La soluzione restringe la vena interessata e interrompe il flusso di sangue. Pertanto, la vena varicosa cessa di funzionare. L'operazione è indolore, dura non più di 10 minuti.
  • In casi particolarmente avanzati, il medico prescrive una flebectomia: la vena varicosa viene completamente rimossa.
  • Un altro metodo di funzionamento moderno è la coagulazione laser. Vienna è cauterizzante.
  • Per prevenire la formazione di tromboflebite, viene utilizzata la flebosclerosi.
  • Assicurati di assegnare esercizi speciali.
  • È necessario attenersi a una determinata dieta, che esclude cibi fritti, in salamoia, piccanti e affumicati.

Vuoi conoscere l'opinione del flebologo, dottore in scienze mediche Mazayshvili Konstantin Vitalievich sui metodi di trattamento più moderni ed efficaci? Quindi guarda il nostro video:

Профилактика

Se una donna ha una predisposizione a sviluppare vene varicose o è incinta, dovrebbe assolutamente seguire misure preventive:

  • visitare il ginecologo una volta ogni sei mesi;
  • indossare biancheria intima confortevole in modo da non spremere le labbra;
  • presta attenzione alle scarpe: dovrebbe essere comodo, poiché la congestione degli arti inferiori porta a problemi nei vasi delle labbra;
  • Non condurre uno stile di vita sedentario: se non pratichi sport, almeno cammina a piedi all'aria aperta, ma fallo ogni giorno;
  • accelera la circolazione sanguigna e allevia la doccia di contrasto stagnante;
  • fare il bagno con sale marino una volta alla settimana: ha un effetto positivo sul sistema circolatorio;
  • mangiare bene: rinunciare a cibi dannosi, saturare il corpo con vitamine e sostanze utili – con una corretta alimentazione di cellule e tessuti, i disturbi patologici si verificano molto meno frequentemente;
  • con le vene varicose, la coagulazione del sangue è generalmente compromessa, pertanto le condizioni del sangue devono essere esaminate periodicamente;
  • con una tendenza alle vene varicose è molto utile nuotare;
  • controlla il tuo peso;
  • evitare la costipazione, poiché contribuiscono alle violazioni delle vene delle labbra;
  • osservare l'igiene intima.

La varicosi sulle labbra si verifica raramente, ma ci vuole molto tempo per trattarla. Pertanto, è più facile prevenire lo sviluppo della patologia che liberarsene. Dopotutto, le vene varicose non sono solo un problema estetico, ma anche una patologia che porta a spiacevoli conseguenze e complicazioni.

Cause e trattamento delle labbra varicose durante la gravidanza

La varicosi delle labbra durante la gravidanza viene diagnosticata nel 20% delle donne in gravidanza. Questa forma della condizione patologica provoca disagio fisico e può causare problemi non solo durante la gestazione, ma anche durante il travaglio. Una malattia non è un motivo per interrompere una gravidanza.

Le vene varicose sono localizzate sulle grandi labbra. Una donna incinta può inizialmente iniziare a lamentare un'eccessiva secchezza della mucosa. La pelle cambia colore e le labbra si gonfiano. Possono raggiungere grandi dimensioni e impedire a una donna di sedersi normalmente.
Compaiono vene di ragno e noduli venosi. All'inizio non ce ne sono molti, ma man mano che la malattia progredisce, il loro numero aumenta. Dopo che le vene si gonfiano, il disagio si intensifica. Si irradiano nel sacro. Il processo di minzione è accompagnato da dolore.
Una gravidanza del genere quasi sempre mette a disagio una donna. Sullo sfondo di sintomi spiacevoli, il paziente rifiuta l'intimità. Una forma grave della malattia può essere accompagnata da un leggero sanguinamento.
La combinazione di sintomi spiacevoli porta a uno stress emotivo costante, che può causare lo sviluppo di una grave depressione.
La progressione della malattia nelle ultime fasi della gestazione è spesso una minaccia per una donna. Affinché la gravidanza termini senza rischi per il paziente, si raccomanda il ricovero in ospedale.

La gravidanza porta al fatto che il corpo femminile sperimenta un forte stress. Per questo motivo, questo periodo è pericoloso per la futura mamma esacerbare una malattia cronica esistente o lo sviluppo di un altro processo patologico. La violazione del funzionamento dei vasi venosi non fa eccezione.
La gravidanza può essere complicata dalle vene varicose delle labbra per i seguenti motivi:

  • violazione della circolazione sanguigna negli organi pelvici. Il ristagno si verifica a causa di un utero allargato, che comprime le vene;
  • portare un bambino è accompagnato da un aumento del volume del sangue. In questo contesto, la sua pressione nel corpo aumenta. Le vene varicose soffrono in primo luogo, perché hanno meno elasticità e densità, in contrasto con le arterie;
  • aumento di peso. La gravidanza è accompagnata da aumento di peso. Questo non può essere evitato. Oltre al fatto che il feto stesso aggiunge chili in più, molte donne incinte hanno un aumento del peso corporeo. La ragione potrebbe essere la dipendenza da cibi ipercalorici, il metabolismo improprio e altri fattori. L'aumento di peso durante la gravidanza aumenta il carico sulle gambe e sugli organi pelvici. Le vene safene, a differenza di quelle profonde, non sono circondate da muscoli, il che le rende vulnerabili alle vene varicose;
  • gravidanza multipla;
  • attivazione del progesterone. Dopo la gravidanza, si verifica un aumento della produzione di questo ormone nel corpo. Colpisce la struttura muscolare liscia, che consente di trasportare il feto. Ma per colpa sua, la gravidanza può essere complicata. Il progesterone riduce l'elasticità e il tono delle pareti delle vene, il che comporta lo sviluppo di vene varicose;
  • pasledstvennost. Se uno dei parenti (madre, nonna) ha avuto una gravidanza con vene varicose sulle labbra, allora c'è un'alta percentuale di probabilità che questa patologia venga trasmessa a livello genetico. In tali circostanze, si consiglia a una donna di informare il suo medico curante del rischio di sviluppare questa malattia.
Nanovein  Le vene varicose pelviche nelle donne - sintomi e trattamento

Le donne in gravidanza devono trattare le vene varicose delle labbra. Prima viene diagnosticata una patologia e vengono prese misure terapeutiche, più facile e veloce è il processo di trattamento.
Quando la gravidanza è combinata con lievi vene varicose perineali, si raccomandano le seguenti misure affinché una donna normalizzi le sue condizioni:

  • indossare biancheria intima a compressione speciale;
  • eseguire esercizi terapeutici, che è selezionato individualmente per ogni donna incinta;
  • rifiuto di scarpe scomode, compresi i tacchi alti;
  • non sollevare pesi;
  • normalizzazione dell'attività fisica;
  • camminando all'aria aperta;
  • visita in piscina;
  • correzione della dieta (dal menu escludere fritti, acidi, affumicati, salati e grassi);
  • Invece di un bagno caldo, preferiscono una doccia calda, ecc.

Durante la gravidanza, le vene varicose nella regione inguinale non passano completamente anche con la terapia prescritta. Il trattamento aiuta a ridurre i sintomi della malattia e a migliorare il benessere della futura mamma. Sarà possibile eliminare completamente la patologia solo dopo il parto.

È vietato assumere determinati farmaci da soli. Un dosaggio errato o un uso illetterato del prodotto possono influire negativamente sulla salute della futura madre e feto.

Nella maggior parte dei casi, le vene varicose passano dopo il parto, ma se la malattia continua a progredire, potrebbe essere necessario un trattamento chirurgico.

Rimedi popolari

La medicina tradizionale offre molte opzioni per il trattamento delle labbra varicose nelle donne in gravidanza. Prima di provare questo trattamento su te stesso, si consiglia di consultare un medico.
Un buon metodo alternativo nella lotta contro le vene varicose è applicare impacchi di cavolo nell'area problematica. Le foglie della verdura vengono macinate su una grattugia e quindi viene aggiunta una piccola quantità di aceto. Una donna incinta applica tale impacco alle aree problematiche per 2-3 ore.
Un altro uso del cavolo bianco per il trattamento delle vene varicose nelle donne in gravidanza è applicare la verdura per un giorno. La foglia di cavolo viene versata con acqua bollente e unta con olio vegetale. Compress deve essere fatto ogni giorno. Dopo un giorno, la foglia di cavolo viene sostituita con fresca.
Il trattamento con rimedi popolari può essere una buona aggiunta alla terapia prescritta dal medico, ma non è una panacea.

Bagni seduti

I bagni sedentari a temperatura ambiente hanno un effetto tonico sulle vene. Puoi usare solo acqua, ma per migliorare l'efficacia di tale trattamento, si consiglia di aggiungere un decotto di piante medicinali al contenitore. Per le donne in gravidanza con vene varicose, si possono preparare fiori di ippocastano, corteccia di olmo, foglie di alloro o ciglia di cetriolo.
La durata della procedura non deve superare 5-7 minuti.

Prima di aggiungere un decotto medicinale all'acqua, è necessario assicurarsi che non vi siano reazioni allergiche al prodotto utilizzato.

Non tutte le donne sono autorizzate a fare il bagno seduti. Possono essere controindicati se, ad esempio, la gravidanza è accompagnata da altre complicazioni che ne minacciano l'interruzione.

Impacchi freddi

È possibile alleviare il benessere di una donna la cui gravidanza è complicata da labbra varicose con impacchi freddi. Ridurranno il disagio e ridurranno il gonfiore. Per fare ciò, utilizzare un termoforo freddo.
Se c'è una dilatazione della vena nella vagina durante la gravidanza, è necessario creare una candela di ghiaccio. Può essere fatto indipendentemente. L'acqua viene versata nello stantuffo di una siringa o di un guanto medico (dito) e quindi congelata.
La candela viene somministrata per 2-3 minuti. Una permanenza più lunga al freddo può influire negativamente sulla salute della donna incinta. La procedura viene ripetuta 3-4 volte al giorno.

Unguento per uso esterno

Molti farmaci prescritti per le vene varicose possono influenzare negativamente la gravidanza, quindi si consiglia di preparare l'unguento da soli. Dovrai prendere:

  • Erba di iperico;
  • fiori di ippocastano;
  • corteccia di quercia;
  • erba secca.

Tutti gli ingredienti vengono frantumati e miscelati in proporzioni uguali. Per 1 tazza di grasso di maiale, devi prendere 2 cucchiai. l. miscela raccolta. Tale composizione viene fatta sobbollire per 2 ore. Dopo il raffreddamento, conservare in frigorifero. Una donna incinta dovrebbe applicare l'unguento ogni giorno prima di coricarsi.

complicazioni

Il pericolo rappresentato dalle vene varicose delle labbra non è come procederà la gravidanza: possono sorgere difficoltà durante il parto. Esiste il rischio di lacrime perineali, che possono provocare gravi emorragie.
A seconda della gravità delle vene varicose in una donna incinta, i medici decidono sulla necessità di un taglio cesareo.

Misure preventive

Affinché la gravidanza non sia complicata dalle vene varicose perineali, si raccomanda a tutte le future mamme di aderire ad alcune regole volte a prevenire lo sviluppo della patologia.

  • monitorare il peso corporeo;
  • dedicare abbastanza tempo per dormire e riposare;
  • mangia bene, ecc.

L'uso di unguenti tonici a scopo profilattico è consentito solo dopo aver consultato un medico.
Ogni settimana, la gravidanza influisce sempre più sulle condizioni fisiche di una donna. Sarà possibile ridurre il carico sugli arti inferiori e sugli organi pelvici usando una semplice procedura. Una donna dovrebbe sdraiarsi sulla schiena e sollevare le gambe sopra il livello del corpo. Un cuscino può essere posizionato sotto gli arti inferiori.

Vestiti speciali

Se la gravidanza si verifica con le vene varicose delle labbra o ci sono prerequisiti per lo sviluppo di questa patologia, il medico può raccomandare di indossare biancheria intima speciale e talvolta calze a compressione. Tali vestiti dovrebbero essere usati ogni giorno per il resto della gravidanza. Lo indossarono subito dopo essersi svegliati. Assicurati di monitorare la pulizia della biancheria. Pertanto, si consiglia di acquistare 2 set.

Parto con vene varicose sulle labbra

Se la gravidanza è accompagnata da un gran numero di vene perineali gonfie, il parto naturale può minacciare la vita del paziente. Ma un taglio cesareo è prescritto solo come ultima risorsa. Secondo alcuni esperti, se un bambino nasce da solo, passando attraverso il canale del parto, le vene varicose nella madre passeranno più velocemente. In caso di sanguinamento, una nave scoppiata in una donna viene suturata.

Lagranmasade Italia