Che aspetto ha il fungo sulle gambe

La comparsa di rugosità e arrossamento tra le dita dei piedi o sui piedi con ulteriori danni alle suole può indicare micosi. Il fungo sulle gambe (vedi foto sotto), ha una natura contagiosa e viene trasmesso da persona a persona attraverso oggetti domestici. Per fermare la malattia in tempo, è necessario conoscere le cause del suo aspetto, lo stadio di sviluppo e i primi sintomi.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Cosa causa il fungo sulle gambe?

Ciò che è un fungo del piede diventa chiaro se analizziamo le cause del suo verificarsi.

  1. Inosservanza dell'igiene. Un raro lavaggio dei piedi, l'uso di elettrodomestici di altre persone, l'uso di scarpe sbagliate – tutto ciò provoca infezione nel corpo.
  2. Accesso a piscine e saune senza le proprie scarpe rimovibili.
  3. La presenza di disturbi patologici nel metabolismo e cattiva circolazione del sangue negli arti inferiori (diabete mellito, malattie vascolari).
  4. Sudorazione intensa sulle gambe, non un trattamento per dermatite da pannolino.
  5. Indossa scarpe strette e scomode, che provocano abrasioni e microcricche, attraverso le quali il fungo può penetrare liberamente nella pelle, infettandola.

L'igiene inadeguata e una visita in piscina senza scarpe sostituibili spesso portano a funghi.

L'eccessiva secchezza della pelle può anche essere un fattore provocante nell'infezione di batteri patogeni. La pelle dovrebbe avere uno strato sufficiente di grasso, che impedisce alle infezioni di entrare nel corpo. Quando non esiste tale barriera, microbi e funghi colpiscono liberamente la pelle.

La diminuzione delle difese del corpo è un fattore principale nella penetrazione delle infezioni fungine nel corpo.

Tipi di funghi ai piedi

Esistono molte varietà di funghi.

Trichophyton interdigital – forma interdigitale del fungo

La pelle dei piedi è spesso colpita dai seguenti tipi:

  • il trichophytone rosso danneggia i piedi e i talloni;
  • il trichophyton interdigital si diffonde nella zona interdigitale e in casi avanzati colpisce i piedi, la pelle del pollice e l'epidermide sul mignolo;
  • il trichophyton mentagrophytes è un tipo di infezione fungina che si sviluppa nella pelle del corpo umano (ascelle, pieghe inguinali);
  • Fungo candida: l'infezione provoca candidosi delle mucose e dei genitali, ma si verificano anche lesioni della pelle del piede.
Nanovein  Come indossare collant a compressione per le vene varicose

I dermatofiti possono causare danni locali alla pelle. Il nome per una tale malattia è l'epidermofitosi, una patologia molto contagiosa che si sviluppa intensamente sul corpo umano.

Il fungo è pericoloso per le sue conseguenze: inizia immediatamente il trattamento

Fasi e loro manifestazioni

La sconfitta delle gambe da parte dei microrganismi della flora patogena ha diverse fasi o forme cliniche del suo sviluppo sulla pelle:

  • fase cancellata o iniziale;
  • infezione interdigitale;
  • forma squamosa-ipercheratotica;
  • stadio disidrotico (fungo umido).

Ogni modulo presenta sintomi specifici. Di seguito consideriamo più in dettaglio le forme e le manifestazioni della malattia.

Fase iniziale

L'infezione fungina potrebbe non manifestarsi a lungo. Piccoli cambiamenti nelle condizioni della pelle delle gambe non portano molto fastidio. Tutto inizia con un piccolo peeling dell'epidermide. Appare il rossore delle aree interessate. Inoltre, si verificano periodicamente bruciore o prurito della pelle.

Osserva attentamente le gambe e inizia il trattamento in modo tempestivo.

Forma interdigitale

La sconfitta della pelle tra le dita inizia con il pollice, diffondendosi gradualmente a tutte le falangi.

La forma interdigitale del fungo inizia con il pollice e si diffonde rapidamente nel resto

Segni della malattia:

  • la comparsa di piccole crepe o piaghe nella zona interdigitale;
  • la formazione di rugosità (esfoliazione simile alla farina);
  • lieve prurito nella zona interessata.

Nella seconda fase della malattia, i piedi e i talloni hanno un aspetto sano, principalmente l'epidermide delle dita.

Come si manifesta lo stadio squamoso-ipercheratotico?

In questa fase, la pelle del piede subisce un cambiamento completo. Le cellule cheratinizzate coprono l'intera suola, interessando il tallone, dove la pelle si ingrossa e si screpola nel tempo.

Con l'ipercheratosi, il fungo del tallone inizia a svilupparsi. Le crescite insensibili si trasformano in profonde crepe, che sono accompagnate da dolore e bruciore. La suola è coperta da grandi placche, come in una pista. La malattia è anche chiamata piede del mocassino.

La squamosi colpisce spesso le unghie. Le piastre iniziano a scurirsi, addensarsi, esfoliare e collassare.

Se non tratti il ​​fungo dell'unghia (onicomicosi), distrugge completamente l'unghia e il suo letto.

Stadio disidrotico

La comparsa di formazioni vesciche sui piedi indica l'abbandono della malattia.

I sintomi principali sono:

  • la formazione di vesciche con un liquido torbido;
  • la comparsa di ulcere dopo la distruzione delle vescicole;
  • lo sviluppo di processi di erosione;
  • scarico acquoso da formazioni ulcerative.

Spesso un'infezione entra in ferite aperte, il che aggrava il decorso della malattia fungina. La patologia è difficile da diagnosticare correttamente, poiché le infezioni concomitanti la rendono simile all'eczema o alla psoriasi.

L'aspetto di ogni fase può essere visto nella foto, che mostra le condizioni delle gambe e lo sviluppo del fungo.

Per saperne di più sulla forma disidrotica del fungo del piede, vedi questo articolo.

Come trattare un fungo?

Il fungo è molto difficile da rimuovere dal corpo. L'infezione è difficile da trattare, specialmente nelle forme avanzate. Pertanto, il trattamento della micosi dovrebbe essere completo (unguenti, compresse, rimedi popolari).

Informazioni più interessanti sul trattamento rapido del fungo del piede sono disponibili qui.

Le forme iniziali e interdigitali sono generalmente trattate con unguenti. In queste fasi, l'infezione può essere trattata senza l'uso di compresse.

Nanovein  La gamba di Vienna fa male cosa fare

Gli unguenti più efficaci:

Le sostanze antifungine consentono di eliminare la malattia entro 1-3 settimane. È necessario spalmare le aree interessate più volte al giorno, dopo aver pulito la pelle dal peeling e dallo strato cheratinizzato.

Gli unguenti funzionano efficacemente contro i funghi

Preparativi per uso interno

Il trattamento del fungo del piede è efficace se si combinano agenti antifungini. Tra le compresse, il fluconazolo, la terbinafina, è un buon rimedio. Le pillole influenzano negativamente l'infezione, inibendo il suo ulteriore sviluppo.

La durata e la dose del trattamento sono determinate dal medico. Se la malattia non è iniziata, sono sufficienti 2–4 settimane per uccidere l'infezione. La dose giornaliera è di 150-250 mg. Nelle fasi successive, il corso del trattamento è molto più lungo (a volte fino a 6 mesi). In questo caso, vengono fatte delle pause e vengono prescritti altri farmaci (corticosteroidi, sostanze antinfiammatorie).

Trattamento alternativo

Oltre alla terapia farmacologica, si consiglia di utilizzare rimedi popolari. Questo metodo contribuirà ad aumentare l'efficacia del trattamento principale.

Aceto e perossido di idrogeno

In una ciotola di acqua calda (35–37 gradi) versare 2-3 cucchiai. l. 9% aceto Abbassa le gambe nel bagno e mantieni per 25-30 minuti. Trattare la pelle con pomice e forbici dallo strato cheratinizzato, asciugare.

Dopo il bagno all'aceto, si consiglia di lubrificare le aree interessate con una soluzione di perossido di idrogeno al 3% e asciugare. Alla fine della procedura, trattare la pelle con una crema antifungina.

Il succo di celidonia

Succo di celidonia appena spremuto per pulire la pelle del piede ferita da un fungo più volte al giorno. Prima di utilizzare un prodotto del genere, è meglio cuocere a vapore le gambe in soluzione salina (1 cucchiaino. Per 1 litro di acqua calda). La durata del trattamento è di 25-30 giorni.

Puoi sbarazzarti del fungo per un ciclo mensile di trattamento con succo di celidonia

Bagni di soda

In 2 l di acqua calda, diluire 20 g di bicarbonato di sodio. I piedi si librano in un tale liquido per almeno 15 minuti. Per pulire la pelle danneggiata dall'epidermide cheratinizzata e ingrassare con unguento antifungino.

I bagni di soda promuovono la guarigione dei processi ulcerativi e riducono l'infiammazione.

Esistono molti prerequisiti per la comparsa di una malattia infettiva. Il fungo può verificarsi a causa della sudorazione delle gambe, penetrare attraverso microcricche che si sono formate a seguito di indossare scarpe strette o insorgere su uno sfondo di cattiva circolazione sanguigna nelle estremità inferiori. È importante capire che la malattia è pericolosa e, quindi, non vale la pena ritardare una visita dal medico. La patologia tempestiva rilevata è molto meglio curabile rispetto alle fasi avanzate.

Valuta questo articolo
(5 voti, media 4,40 su 5)

Lagranmasade Italia