Cellulite e vene varicose (2)

La cellulite e le vene varicose sono malattie che si causano a vicenda. Le vene varicose sono un processo infiammatorio nei vasi sanguigni che porta a flusso sanguigno alterato e congestione con la formazione di nodi trombotici e placche grasse sulle pareti dei vasi sanguigni. E la comparsa di cellulite è dovuta solo a insufficiente afflusso di sangue nei tessuti, associato a microcircolazione sanguigna impropria. Le vene varicose contribuiscono all'accumulo di grasso sottocutaneo e la cellulite è una fonte di grasso in eccesso, intasando i vasi sanguigni. Pertanto, la lotta contro la cellulite con le vene varicose dovrebbe essere completa, volta a eliminare due difetti contemporaneamente.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Come affrontare la cellulite con le vene varicose

Il trattamento della cellulite con le vene varicose dovrebbe tenere conto delle controindicazioni ad alcuni metodi terapeutici per questa malattia, la negligenza di questa sfumatura può portare alla separazione dei trombi dalla parete dei vasi e al blocco dei vasi centrali, che porta inevitabilmente alla morte.

Quindi, come sbarazzarsi della cellulite e allo stesso tempo non provocare un'esacerbazione della malattia? Considera i modi principali per sbarazzarti della "buccia d'arancia" in questo caso.

impacchi

Si ritiene che avvolgere con l'uso di pomate riscaldanti, creme, gel alla "Bath – Sauna" contribuisca perfettamente alla scomparsa della cellulite nelle aree problematiche. Sotto la loro influenza, si verifica un'irritazione cutanea locale, il sangue scorre più forte, il flusso linfatico e la perdita generale della massa lipidica sono accelerati. Tuttavia, con le vene varicose, tali procedure sono severamente vietate – a causa di tale circolazione sanguigna, la pressione sanguigna può aumentare, il che colpisce i vasi, in particolare venosi, negativamente.

Nanovein  Cos'è il varicocele e come trattarlo

Quando si avvolge con prodotti freddi / freddi, al contrario, c'è una diminuzione del gonfiore nei tessuti e la ripresa del tono vascolare.

Per combattere la cellulite con le vene varicose, si consiglia di eseguire solo impacchi freddi. L'esposizione termica è controindicata a causa del cattivo stato dei vasi sanguigni.

Per la procedura vengono utilizzati prodotti a base vegetale: alghe, fango marino, argilla cosmetica.

Il liquido refrigerante viene applicato sulla pelle pre-pulita con uno scrub o sapone e ricoperto con etilene o pellicola trasparente per mantenere la tenuta.

Il principio della procedura: il corpo, sentendosi freddo in una certa area, inizia il processo di lipolisi (riduzione del grasso corporeo), al fine di fornire al corpo l'energia necessaria per il riscaldamento.

Gli impacchi anticellulite con le vene varicose devono essere eseguiti a giorni alterni per prevenire il congelamento della pelle e, di conseguenza, la loro necrosi. Di norma, 14 giorni sono sufficienti per un ciclo completo di esposizione al freddo.

massaggio

È vietato il massaggio anticellulite con le vene varicose nella sua versione classica, dal momento che un formicolio intenso, un accarezzare, impastare, può portare alla fragilità dei vasi sanguigni nell'area della zona ammassata, che porta alla formazione di ematomi estesi o alterare la circolazione generale con una tendenza al sanguinamento interno.

Metodi promettenti per sbarazzarsi della cellulite in caso di vene varicose sono, in questo caso, massaggio drenante linfatico, idroterapia, massaggio leggero ma non riscaldante.

Il drenaggio linfatico mediante hardware aiuta a ripristinare la microcircolazione e il deflusso della linfa nelle aree problematiche coperte di cellulite. Durante la sessione, si verifica una ripartizione attiva del grasso corporeo, il gonfiore scompare.

Il drenaggio linfatico con vene varicose può essere effettuato secondo due metodi: pressoterapia e uso di corrente in quantità scarse.

La pressoterapia è una procedura hardware, la cui essenza è l'azione dell'aria compressa, che viene fornita sotto pressione in una tuta speciale, alle aree con cellulite.

Nanovein  Coagulazione dei vasi sanguigni

La pressoterapia aiuta a rimuovere i liquidi in eccesso e le tossine dal corpo ed elimina la comparsa di cellulite.

Effetto microcorrente: la pelle interagisce con impulsi deboli di corrente elettrica. Ciò stimola il metabolismo cellulare, la produzione di collagene, il deflusso linfatico e il ripristino del normale apporto di sangue nell'area stimolata.

idroterapia

Un altro rimedio per la cellulite è l'esposizione a un getto d'acqua ad alta potenza. Vengono utilizzate irritazioni termiche e meccaniche. Con le vene varicose, i bagni con docce vibranti, circolanti, contrastanti e vorticose sono particolarmente efficaci. L'acqua ha un effetto benefico sulla pelle, contribuendo alla contrazione muscolare e al rilassamento. A cui il sistema cardiovascolare, a sua volta, risponde restringendo e rilassando dolcemente i vasi sanguigni, rendendoli più elastici e prevenendo la formazione di depositi sulle loro pareti.

L'idroterapia è uno dei modi efficaci per combattere la cellulite con le vene varicose.

La balneoterapia è un tipo di idroterapia, l'uso di procedure con acque minerali. Hanno una leggera irritazione meccanica dei recettori nervosi della pelle, stimolando l'afflusso di sangue; esposizione termica – per rafforzare l'elasticità della pelle e dei vasi sanguigni e l'esposizione chimica – saturazione della pelle con utili oligoelementi.

Questi metodi sono la base di come sbarazzarsi della cellulite con le vene varicose. Tuttavia, ci sono una serie di controindicazioni e metodi proibiti per l'esecuzione con le vene varicose. Consideriamo più in dettaglio.

Quali metodi di trattamento sono controindicati

È vietato utilizzare i seguenti metodi di trattamento per una malattia combinata vene varicose / cellulite:

  1. vuoto, massaggio a rulli;
  2. eventuali procedure di riscaldamento;
  3. l'uso di eventuali rimedi cosmetici e popolari che hanno un effetto vasodilatatore e riscaldante;
  4. massaggio intensivo anticellulite.

Le controindicazioni direttamente correlate allo stato di salute di una persona che soffre di vene varicose e cellulite includono:

  • sanguinamento o tendenza a loro;
  • trombosi o prerequisiti per la sua formazione;
  • qualsiasi patologia vascolare associata a disturbi circolatori;
  • malattie cardiache;
  • patologia oncologica;
  • gravidanza e allattamento.

Prima di procedere con il trattamento della cellulite, combinato con le vene varicose, è necessario consultare un medico ed eliminare i rischi per la vita e la salute, tenendo conto di tutte le controindicazioni. Studia attentamente l'aspetto del rischio e del beneficio, e successivamente utilizza i metodi consigliati.

Lagranmasade Italia