Cause, sintomi, trattamento delle vene varicose reticolari

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Contenuto dell'articolo

L'aumento del modello vascolare sulle gambe di solito non provoca disagio fisico, motivo per cui la maggior parte dei pazienti non vede il punto nel trattamento. Tuttavia, le vene reticolari (RV) causano inconvenienti psicologici e possono indurre una persona a sviluppare insicurezza nella propria attrattiva. Quindi che cosa sono le vene varicose reticolari – una malattia che minaccia di svilupparsi in gravi problemi con le vene o un difetto estetico minore che non rappresenta un pericolo per la salute?

Vene varicose reticolari degli arti inferiori: che cos'è?

Le vene varicose reticolari sono una malattia vascolare cronica degli arti inferiori, caratterizzata dall'espansione delle vene safene fino a 1-3 mm di diametro. A causa dell'aumento della clearance delle vene nelle gambe, c'è un aumento del modello venoso, rappresentato dai cosiddetti asterischi vascolari sottili – teleangectasie (TAE) e vene reticolari. L'aspetto delle teleangectasie varia a seconda della forma e dell'ombra: si distinguono le stelle vascolari a spirale, a forma di albero, punteggiate e aracnidi di colore blu, verdastro, viola, viola o cianotico.

Vene varicose reticolari: quali sono i segni?

Le vene varicose reticolari sono un'unità nosologica indipendente. Secondo CEAP, la classificazione delle patologie venose croniche degli arti inferiori, generalmente accettata nel mondo, appartiene alla classe C1, che comprende le patologie vascolari meno pericolose. Questi dati confutano il malinteso diffuso che le vene reticolari possono eventualmente trasformarsi in vene varicose tradizionali. Pertanto, le paure dei pazienti con RV riguardo al possibile sviluppo di vene varicose, tromboflebite e ulcere trofiche in esse non sono supportate da nulla. Dovrebbe essere chiaro che il quadro clinico delle malattie croniche delle vene degli arti inferiori può essere rappresentato dalla presenza simultanea di segni di vene varicose reticolari e classiche nel paziente.

Sintomi e segni di vene varicose reticolari

Sulle gambe di una persona (sulle gambe, sotto le ginocchia, sui fianchi) c'è un aumento del modello venoso. Le vene sono chiaramente visibili attraverso la pelle, ma spesso non palpabili. Il colore delle navi varia dal bluastro al cremisi e al cianotico.

In alcuni casi, sono ancora presenti sensazioni spiacevoli, che si intensificano verso la fine della giornata, dopo una lunga permanenza in una posizione, prima dell'inizio delle mestruazioni. Molto spesso, questo indica la possibile presenza di ulteriori problemi con le vene nel paziente, oltre alle vene varicose reticolari.

Vene varicose reticolari: sintomi

Cause delle vene varicose reticolari

Il rafforzamento del modello venoso in caso di vene varicose reticolari delle gambe è causato da una ridotta circolazione venosa nel derma. A sua volta, le sue cause possono essere le seguenti:

Eredità. Un cambiamento nel tono della parete venosa può essere determinato geneticamente. Secondo le statistiche, se uno dei genitori ha vene varicose, la probabilità di trasmetterla al bambino è del 50-60%. Se si osservano problemi vascolari in entrambi i genitori, la probabilità sale al 90%.

Cause delle vene varicose reticolari: gravidanza

Gravidanza. Secondo le statistiche, il problema delle vene reticolari è riscontrato da 8 donne incinte su 10. Durante il parto di un bambino, il corpo della donna subisce una grave ristrutturazione ormonale, che, tra l'altro, influenza lo stato del sistema circolatorio. Durante la gravidanza, un livello crescente di progesterone porta a una diminuzione del tono vascolare e alti livelli di estrogeni creano condizioni per aumentare le proprietà della coagulazione del sangue. Inoltre, con un aumento del peso corporeo, aumenta il carico sulle gambe, provocando un aumento del modello venoso.

Contraccezione orale e terapia ormonale sostitutiva. Il ricevimento di COC estrogeno-progestinici (contraccettivi orali combinati) e altri farmaci ormonali influisce negativamente sullo stato del sistema vascolare: il sangue diventa più spesso, il tono delle vene diminuisce, si osservano processi degenerativi nelle pareti dei vasi e appare una predisposizione alle vene varicose. Lo stesso vale per i farmaci ormonali sostitutivi. Pertanto, la loro nomina dovrebbe essere effettuata esclusivamente da uno specialista, tenendo conto dei possibili rischi per il corpo del paziente. Se hai le vene varicose reticolari, prima di iniziare a prendere COC e altri farmaci ormonali, è necessario donare il sangue per gli esami che il medico prescriverà di persona.

Nanovein  Le vene varicose senza chirurgia possono essere curate

Cause delle vene varicose reticolari: sovrappeso

Significativo eccesso di peso. Nelle persone obese, aumenta il volume di sangue che circola nelle vene profonde. Per ridurlo, si verifica la ridistribuzione del sangue dalle vene profonde a quelle superficiali. Di conseguenza, il carico su di essi aumenta, le pareti dei vasi sottocutanei si allungano e diventano visibili sulla superficie della pelle. Inoltre, il sovrappeso crea un onere aggiuntivo per gli arti inferiori, provocando lo sviluppo della forma reticolare delle vene varicose degli arti inferiori.

Aumento del carico sulle gambe. Ciò riguarda principalmente i rappresentanti delle professioni “in piedi” e “sedentarie”: consulenti di vendita, corrieri, promotori, cassieri, impiegati, parrucchieri, piloti, hostess. Una permanenza prolungata in una posizione porta a una cattiva circolazione nelle vene degli arti inferiori. Se le gambe sono costantemente piegate e inclinate, la vena poplitea viene schiacciata: questo porta al ristagno. Con una lunga permanenza in posizione verticale, anche il deflusso di sangue è compromesso. Lo stesso gruppo di rischio comprende gli atleti coinvolti nel sollevamento pesi, nel salto, negli affondi, nel jogging: con un carico selezionato in modo errato, corrono il rischio di gravi vene varicose reticolari.

Cause delle vene varicose reticolari: scarpe tacco alto

Indossa scarpe col tacco alto. Se l'altezza del tallone supera i 5 cm, esiste il pericolo di una circolazione venosa compromessa. Il problema si aggrava se si indossano scarpe strette che stringono il piede.

Cattive abitudini L'abuso di alcol e il fumo comportano una diminuzione del tono e della fragilità della parete vascolare, un aumento della viscosità del sangue e un disturbo del normale flusso sanguigno.

Nutrizione impropria Se la dieta non contiene alimenti contenenti vitamine P, E e C, antiossidanti e fibre, aumenta la probabilità di sviluppare vene varicose. Queste sostanze contribuiscono al rafforzamento della parete vascolare e prevengono la coagulazione del sangue. Un altro motivo per la comparsa di vene reticolari potrebbe essere il mancato rispetto del regime di consumo: si consiglia di bere almeno 2 litri di acqua pulita al giorno (esclusi tè, caffè, altre bevande, piatti liquidi).

Vene varicose reticolari: trattamento

Per la diagnosi delle vene varicose reticolari, di solito sono sufficienti un esame visivo degli arti inferiori e una scansione ecografica duplex delle vene. Data l'assenza di un rischio per la salute, nonché la rara insorgenza di disagio fisico, la questione dell'adeguatezza del trattamento per le vene varicose reticolari delle gambe dovrebbe essere affrontata in ogni singolo caso. Se il paziente è soddisfatto dell'aspetto delle sue gambe, il flebologo non insiste sul trattamento, come la scleroterapia.

Se le vene traslucide attraverso la pelle sono un grave difetto estetico, sono possibili le seguenti opzioni di trattamento:

Mikroskleroterapiya. Lo sclerosante liquido di bassa concentrazione (fino all'1%) viene introdotto nella cavità della vena dilatata. L'azione dello sclerosante è finalizzata alla distruzione (incollaggio) del lume della vena. Dopo la scleroterapia, il sito di iniezione viene bendato con bende o viene applicata una calzetteria a compressione compressiva. A seconda del numero di vene sclerosabili, viene selezionato il periodo di utilizzo della maglieria a compressione. Molto spesso, le bende sono preferite per ogni paziente modelli di maglieria a compressione individuale. Anche il periodo di utilizzo della calzetteria a compressione è determinato individualmente.

Coagulazione laser. Questo metodo viene utilizzato principalmente per il trattamento delle vene varicose reticolari, il diametro delle vene in cui non supera 1 mm. L'essenza della procedura è l'esposizione diretta della nave espansa a un fascio di luce concentrato. A causa del riscaldamento del sangue e della formazione di vescicole microscopiche al suo interno, le vene vengono sigillate. I vantaggi della coagulazione laser con le vene varicose reticolari comprendono l'assenza della necessità di bendaggi compressivi e maglieria. Tuttavia, per ottenere un risultato positivo e liberarsi completamente della rete vascolare con un laser dopo una sessione di solito non funziona. Pertanto, la soluzione ottimale è la terapia di combinazione, che include la coagulazione laser dopo l'esecuzione della microscleroterapia.

Terapia dell'ozono Per il trattamento delle vene varicose, vengono utilizzati sia ozono medico puro sia una miscela di ozono-ossigeno. La sostanza viene introdotta nella cavità del vaso dilatato e nell'area della pelle circostante usando un microneedle. Sotto l'influenza dell'ozono, le ghirlande si uniscono e diventano invisibili. Questa tecnica è usata raramente.

Trattamento farmacologico delle vene varicose reticolari. Per risolvere questo problema, il medico può raccomandare l'uso di preparati flebotropici – sia per uso esterno che per somministrazione orale. La loro azione è volta a migliorare il tono della parete vascolare, rafforzandola ed eliminando la tensione eccessiva. La composizione dei prodotti può includere componenti come rutina, eparina, diosmina, tribenoside, estratti vegetali naturali (ad esempio estratto di uva), vitamine E, P e C.

Nanovein  Come curare rapidamente le vene varicose

Vene varicose reticolari degli arti inferiori: trattamento con rimedi popolari

A causa del fatto che le vene varicose reticolari sono il primo stadio dello sviluppo delle vene varicose, il suo trattamento a casa può talvolta portare a risultati positivi. Tuttavia, se sintomi come gonfiore, dolore e altri si sono uniti alle vene reticolari, è sempre necessario consultare un flebologo prima di utilizzare ricette di medicina tradizionale.

Trattamento delle vene varicose reticolari con rimedi popolari: ippocastano

Per la preparazione di rimedi casalinghi vengono utilizzati ingredienti naturali: fiori di ippocastano, acacia e lilla, pidocchi di legno, foglie di Kalanchoe, aglio, miele, ecc. Da essi vengono preparati tinture, decotti, impacchi, bagni, pomate.

Vene varicose reticolari: prevenzione

Se sei a rischio di sviluppare vene varicose (ad esempio, i tuoi genitori hanno questo problema), si raccomanda quanto segue per prevenire il rinforzo del modello venoso:

Indossare scarpe con suola piatta o tacchi larghi stabili con un'altezza non superiore a 5-6 cm.

Prevenzione delle vene varicose reticolari: scarpe comode

Si consiglia di abbandonare indumenti stretti (pantaloni e jeans) che si adattano troppo strettamente alle gambe e interferiscono con la normale circolazione sanguigna.

Se sei costretto a rimanere nella stessa posizione per lungo tempo (seduto o in piedi), esegui semplici esercizi: cammina, accovacciati, piega le ginocchia. Se ciò non è possibile, prova a trasferire il peso da una gamba all'altra il più spesso possibile, ruota i piedi a turno, rotola dai talloni alle dita dei piedi.

Per la prevenzione delle vene varicose reticolari, è possibile iscriversi a una nuotata o a lezioni di aerobica in acqua. Mentre in acqua, il carico sulle estremità inferiori diminuisce, lo stress viene alleviato e la parete vascolare viene rafforzata.

Rifiuta di visitare la sauna e il bagno. Le alte temperature aumentano il carico sulle navi. Per lo stesso motivo, non è consigliabile fare un bagno caldo e una doccia.

Prevenzione delle vene varicose reticolari: rifiuto di un bagno e di una sauna

Segui una dieta equilibrata e bevi molti liquidi. Includi nella tua dieta quotidiana alimenti che abbiano un effetto benefico sullo stato delle vene in caso di vene varicose reticolari: noci, frutta secca, semi, rosa canina, mirtilli, ribes, albicocche, agrumi, aronia, grano saraceno, oli vegetali, latticini. Rifiuta completamente o minimizza l'uso di cibi fritti, grassi, affumicati, grassi trans, fast food, caffè nero forte, bevande alcoliche forti.

Evita uno stile di vita sedentario. Il carico moderato del piede è estremamente importante per la prevenzione delle vene varicose reticolari negli adulti e negli adolescenti. Cerca di muoverti di più: usa le scale invece dell'ascensore, sostituisci i viaggi nel trasporto con le escursioni per almeno mezz'ora. È meglio rifiutare di sollevare il bilanciere con dischi pesanti, salti energetici e affondi o eseguirli sotto la stretta supervisione di un trainer.

Prevenzione delle vene varicose reticolari: uno stile di vita attivo

Un'efficace misura preventiva contro lo sviluppo delle vene varicose è l'uso di Normaven® Foot Tonic. Il prodotto contiene estratti naturali di castagna, amamelide e aghi, pantenolo e mentolo. A causa del complesso effetto dei componenti attivi del tonico, con il suo uso regolare, si osservano effetti venotonici e antiossidanti, i processi metabolici sono stimolati. Lo strumento è ottimo per coloro che devono trascorrere molto tempo seduti o in piedi, poiché aiuta a liberarsi della fatica e alla sensazione di pesantezza alle gambe.

Per una diagnosi accurata, contattare uno specialista.

Owens PE, Lyons SP, O'Brien ET Ipotensione arteriosa: prevalenza di bassa pressione sanguigna nella popolazione generale usando il monitoraggio ambulatoriale della pressione arteriosa. Journal of Human Hypertension. 2000. Ulyanovsk Medical Biological Journal. N. 1, 2017.

Fonyakin AV, Mashin V.Vl., Atayan AS, Mashin VV, Ruzov VI Tserebral'noe krovoobrashchenie, nevrologicheskie i neyropsikhologicheskie rasstroystva pri idiopaticheskoy arterial'noy gipotenzii, Cerebrologic neuropyrological neuropyrological, Nevrologiya, neyropsikhiatriya, psikhosomatika. 2011.

Barsukov AV, Vasil'eva IA, Karimova AM Arterial'naya gipotenziya: aktual'nye voprosy diagnostics, profilaktiki i lecheniya [Ipotensione arteriosa: problemi urgenti di diagnostica, prevenzione e trattamento]. St. Pietroburgo: ELBI-SPb; 2012 (in russo).

Shardina LA, Shardin SA, Naydanova TA Arterial'naya gipotenziya: metody issledovaniya arterial'nogo davleniya i klinicheskie priznaki [Ipotensione arteriosa: tecniche diagnostiche della pressione arteriosa e segni clinici]. Spravochnik poliklinicheskogo vracha. 2012 (in russo).

Baev VM, Koryukina IP, Kudryavtseva EN, Koltyrina EN, Golubina IN, Danshina AS, Luchnikova NP Bassa pressione sanguigna nelle giovani donne: scarsa concentrazione, apatia, debolezza acuta mattutina e sintomi dispeptici. Journal of Scientific Research del Medio Oriente. 2013; 14 (4). Data: 10.5829 / idosi.mejsr.2013.

Per una diagnosi accurata, contattare uno specialista.

Lagranmasade Italia