Cause, sintomi e trattamento delle vene varicose uterine

Le vene varicose uterine sono considerate una delle malattie che sono difficili da diagnosticare. Ciò è spiegato dal fatto che la malattia può essere asintomatica o avere segni simili ai sintomi di altre malattie ginecologiche. Secondo le statistiche, le vene varicose uterine si verificano più spesso nelle donne in età riproduttiva, ma ci sono momenti in cui questa diagnosi viene fatta agli adolescenti. Vale la pena notare che questa malattia non è correlata alle vene varicose pelviche. Differiscono nel meccanismo di sviluppo, nel decorso della malattia e nelle possibili complicanze.

Le vene varicose uterine sono considerate una delle malattie che sono difficili da diagnosticare.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Cause delle vene varicose uterine

Una cosa come l'espansione varicosa comporta l'assottigliamento delle pareti delle vene e dei vasi sanguigni. Di conseguenza, i noduli si formano a causa del fatto che la vena si allunga e si espande. Spesso, le vene varicose dell'utero sono combinate con la dilatazione delle vene della cervice e dell'ovaio. La varicosi colpisce non solo le estremità inferiori, ma anche tutti gli organi della piccola pelvi.

Le vene varicose uterine si verificano sotto l'influenza di vari fattori estranei, come:

  • numerosi aborti;
  • processi infiammatori prolungati dell'utero;
  • prendendo contraccettivi orali e alcuni farmaci ormonali;
  • patologia congenita delle valvole venose;
  • ristagno di sangue della vena ovarica a causa di irregolarità mestruali;
  • la gravidanza;
  • lavoro pesante.
Nanovein  L'obliterazione a radiofrequenza delle vene usando una tecnologia unica

Abbastanza spesso, questa patologia si osserva nelle donne che soffrono di vene varicose nelle gambe. Pertanto, in presenza di vene varicose sulle gambe, dovrebbe essere eseguito un ulteriore esame da un ginecologo.

I sintomi della malattia

Secondo le statistiche, nella fase iniziale dello sviluppo della malattia, solo 1 donna su 10 viene diagnosticata correttamente ed è particolarmente difficile determinare le vene varicose dell'utero durante la gravidanza, quando la donna non osserva sintomi pronunciati o è completamente assente.

I principali segni della malattia includono manifestazioni come:

  1. Irregolarità mestruali. Lo scarico magro può rimanere a lungo dopo il completamento delle mestruazioni. Lo spotting a volte non si ferma fino alla prossima mestruazione.
  2. Ipersensibilità della vagina.
  3. Dolore nell'addome inferiore. Può aumentare durante o dopo il completamento del rapporto sessuale.
  4. Dolore nell'addome inferiore dopo intenso sforzo fisico. Il dolore può essere così forte che una donna perde temporaneamente la sua capacità di lavorare.

Sulla base dei sintomi di cui sopra, è impossibile fare una diagnosi finale, poiché molte malattie ginecologiche hanno gli stessi segni di manifestazione. La determinazione delle vene varicose uterine è diventata possibile utilizzando l'ecografia, che viene eseguita in modo transvaginale. In alcuni casi, un metodo di esame con radionuclidi o radiopachi può essere prescritto a una donna per ottenere risultati più accurati dello studio. Implica l'introduzione di un mezzo di contrasto nel flusso sanguigno, che riempie i vasi e rende possibile vedere la presenza di patologie.

Trattamento delle vene varicose dell'utero

Se la diagnosi delle vene varicose è stata fatta durante la gravidanza, quindi, a causa del rischio per il bambino, i metodi di trattamento radicali non sono prescritti. Una donna incinta per l'intero periodo di gestazione dovrebbe essere sotto la supervisione di un flebologo. Le viene mostrata una terapia volta ad eliminare i sintomi e le possibili conseguenze della malattia. Consiste nell'eseguire esercizi di fisioterapia, indossare biancheria intima compressiva e usare un cuscino in lattice.

Nanovein  Cause e trattamento delle vene varicose genitali

Se la diagnosi delle vene varicose è stata fatta durante la gravidanza, quindi, a causa del rischio per il bambino, i metodi di trattamento radicali non sono prescritti.

Secondo la testimonianza del medico, nel secondo trimestre possono essere prescritti venotonici. Nel caso in cui la malattia progredisca rapidamente o vi sia una minaccia di complicanze, si raccomanda che una donna partorisca con taglio cesareo. Il lavoro naturale può portare a:

  • trombosi venosa ovarica;
  • tromboflebite;
  • insufficienza placentare.

La varicosità uterina dopo il parto in alcune donne scompare da sola o, al contrario, peggiora. Una prognosi prematura per l'ulteriore decorso della malattia non può essere data da nessun medico. Tutto dipenderà dalle caratteristiche individuali del corpo della donna.

Il trattamento delle vene varicose uterine al di fuori della gravidanza inizia con metodi conservativi.

Sono prescritte procedure fisioterapiche e la somministrazione di farmaci venotonici.

Se il trattamento farmacologico non dà i risultati desiderati o la malattia è già in fase avanzata, si raccomanda di eseguire un intervento chirurgico. Esistono diversi modi per eliminare questa patologia con il metodo chirurgico. Sono selezionati dal medico individualmente per ogni donna. Nei casi più difficili, ricorrono alla resezione della vena ovarica o dell'utero stesso.

Questa malattia ginecologica è classificata come una malattia pericolosa che, con un trattamento improprio o incontrollato, può portare a conseguenze irreparabili. Pertanto, se è stata fatta una tale diagnosi, il trattamento delle vene varicose dovrebbe essere sotto la guida di un medico.

Lagranmasade Italia