Cause e trattamento delle vene varicose

Probabilmente tutti conoscono la sensazione di "gambe pesanti", lieve gonfiore alle caviglie, spiacevoli sensazioni "ronzio" negli stinchi entro la fine della giornata, che ti impediscono di addormentarti. Molte donne trovano "ragnatele" che appaiono sulle loro gambe, reti blu di piccole vene e noduli varicosi. Ma poche persone si rendono conto che si tratta di manifestazioni di una malattia cronica esistente. Oggi, oltre 35 milioni di russi hanno bisogno di un intervento chirurgico alle vene delle gambe e più di 2 milioni sono malati terminali o già disabili.

La malattia delle vene varicose degli arti inferiori è una malattia delle valvole venose, a causa della quale viene compromessa la circolazione sanguigna nei vasi degli arti inferiori. Una delle prime manifestazioni delle vene varicose è la gravità e il disagio alle gambe, che di solito si intensifica la sera e scompare completamente dopo il sonno. C'è una situazione inversa quando il paziente ha le vene varicose e sono visibili ad occhio nudo, ma non ci sono manifestazioni cliniche. Abbastanza spesso, il paziente è disturbato da crampi notturni, dolore alle gambe, prurito e arrossamento della pelle, che indica uno stadio avanzato della malattia.

Nelle fasi successive, si verificano ulcere trofiche, che sono estremamente difficili da trattare in modo conservativo e possono persistere per anni.

Una terribile complicazione di questa malattia è la trombosi venosa degli arti inferiori e la tromboembolia polmonare, che a sua volta porta alla morte del paziente! Va ricordato che questa complicazione può verificarsi in qualsiasi fase della malattia.

Le cause delle vene varicose.

  • Eredità.
  • Sovrappeso.
  • Genere femminile
  • Gravidanza.
  • L'uso di contraccettivi ormonali.
  • Fumo.
  • Esercizio legato al sollevamento pesi.
  • Lunghi carichi verticali al lavoro.
  • Piedi piatti.
  • Indossa scarpe col tacco alto.

Disturbi circolatori nelle vene varicose.

Normalmente, il sangue scorre attraverso le vene fino al cuore. Per evitare che il sangue cada a causa della gravità, esistono delle valvole nelle vene degli arti inferiori. Una valvola è un "dispositivo" che impedisce il flusso di ritorno del sangue. Le valvole nelle vene degli arti inferiori si trovano lungo l'intera lunghezza della nave. A causa delle vene varicose, le valvole cessano di trattenere il sangue e si precipita nella direzione opposta dal cuore. Di conseguenza, il sangue ristagna nei vasi degli arti inferiori, di conseguenza, la vena si espande, si ispessisce e diventa visibile.

Nanovein  Crema efficace per le vene varicose sulle gambe

L'obiettivo principale del trattamento è ripristinare la normale circolazione sanguigna nei vasi degli arti inferiori. Questo problema può essere risolto solo chirurgicamente. Tutti gli altri metodi sono ausiliari e non eliminano la causa della malattia (flusso sanguigno inverso in una vena alterata).

La terapia conservativa è un metodo di trattamento in cui vengono utilizzate compresse, unguenti e fisioterapia. Questo metodo mira a ridurre i sintomi (gonfiore, dolore, crampi alle gambe). Al momento, non esistono medicinali (compresse, unguenti) che abbiano un effetto preventivo o rimuovano le vene varicose sulle gambe. Sullo sfondo dell'assunzione di questi farmaci, la malattia continua a progredire (anche se il paziente nota clinicamente un miglioramento)!

La terapia compressiva è un metodo di trattamento basato sull'uso di prodotti medici (calze, collant, bende elastiche) che esercitano una certa pressione sull'arto inferiore. Questo tipo di trattamento migliora la microcircolazione, allevia il gonfiore e previene la trombosi e la tromboembolia. Tuttavia, anche la causa della malattia non elimina. L'uso costante di calze a compressione è scomodo per il paziente e la cessazione di indossare calze porta alla ripresa di tutti i sintomi della malattia. Ma si deve capire che la terapia compressiva deve essere applicata in qualsiasi fase del decorso delle vene varicose.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Trattamento chirurgico delle vene varicose degli arti inferiori.

Esistono attualmente due tipi di operazioni. Interventi chirurgici aperti quando la vena alterata viene rimossa attraverso grandi incisioni cutanee.

Questa operazione viene eseguita in ospedale usando l'anestesia. Dopo questa operazione, segue un lungo periodo (fino a 3-6 mesi) di recupero e disabilità. Nel periodo postoperatorio, ci sono molti effetti collaterali sotto forma di diminuzione della sensibilità, "Freddo", specialmente nella stagione fredda. Non dimenticare le conseguenze dell'anestesia. Attualmente nella pratica mondiale questa operazione occupa non più del 10-12% del numero totale di interventi chirurgici.

Il secondo tipo è rappresentato dalle operazioni cosiddette "chiuse" (termobliterazione endovenosa delle vene da parte di vari tipi di energie). Una varietà di tali operazioni è EVLK – coagulazione laser endovenosa delle vene. Attualmente, questo metodo è all'avanguardia nel trattamento delle vene varicose degli arti inferiori. A differenza della chirurgia a cielo aperto, la procedura richiede da 20 a 60 minuti, non richiede anestesia, non porta a disabilità (se il lavoro non è associato a uno sforzo fisico intenso), viene eseguita senza tagli sulla pelle, in anestesia locale.

Nanovein  Cause e trattamento dei crampi notturni alle gambe

Il metodo si basa sul fatto che una fibra ottica viene inserita nella vena alterata, sotto il controllo degli ultrasuoni, attraverso la quale la vena viene "saldata" dall'interno con un raggio laser.

Successivamente, entro 2-6 mesi, la vena "si risolve". La normale circolazione sanguigna viene ripristinata sul tavolo operatorio.

Nel periodo postoperatorio, si applicano le seguenti restrizioni: indossare biancheria intima a compressione (calza) per 3 settimane, i primi tre giorni 10 ore su 3; restrizione di sollevamento pesi superiore a 2 kg per XNUMX settimane; astensione dal visitare la sauna, lo stabilimento balneare e il solarium per XNUMX mesi.

Vantaggi della tecnica: l'assenza di forti dolori dopo l'intervento chirurgico, la capacità di camminare "immediatamente dal tavolo", nessuna incisione e nessuna medicazione, nessuna necessità di mentire in ospedale, alti risultati medici e cosmetici, osservazione dalla prima visita a una cura da parte di uno specialista, è possibile guidare un'auto e fare un duro lavoro. Tutto ciò è stato innanzitutto apprezzato dai pazienti stessi (in particolare quelli che in precedenza avevano subito un intervento chirurgico alle vene in anestesia secondo il metodo tradizionale o avevano sofferto di un'ulcera trofica per lungo tempo) – a loro avviso, le vene possono ora essere trattate semplicemente come denti.

Questo non è spaventoso perché non si eseguirà un'operazione, ma una manipolazione, viene eseguita rapidamente e richiede solo l'anestesia locale.

Questo è veloce, poiché in un'ora ti allevia le vene varicose sulle gambe e sui suoi sintomi (edema, dolore alle gambe, problemi estetici, ulcere, prurito e oscuramento della pelle).

È bello perché non ci saranno cicatrici postoperatorie e vene dilatate, e puoi vivere con le gambe aperte senza imbarazzo per il loro aspetto, andare in piscina, goderti una vacanza al mare, indossare pantaloncini, gonne corte e abiti.

È moderno e conveniente quando torni alla solita vita 1 giorno dopo il trattamento.

Questo è promettente poiché puoi iniziare a praticare sport, lavorare con piena dedizione fisica, ballare e fare molto di più perché ora non hai VARICOSE.

Lagranmasade Italia