Cause e trattamento dei crampi notturni alle gambe

I crampi notturni alle gambe si manifestano come una forte contrazione dei muscoli degli arti inferiori. Un fenomeno simile si verifica spesso durante il sonno, acquisendo una natura intensa e incontrollata. La condizione è di durata variabile, può avere un grado di dolore disuguale. Quando i crampi alle gambe compaiono di notte, le cause e il trattamento della patologia devono essere considerati insieme al medico. Tentativi indipendenti di combattere la violazione possono portare ad un aggravamento della situazione e causare varie complicazioni.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Il meccanismo di sviluppo dei crampi notturni

C'è una spiegazione dettagliata del perché una persona prende il piede di notte. Questa condizione ha il seguente meccanismo di sviluppo:

  1. In presenza di fattori avversi, il corpo è carente di un composto energeticamente importante (acido trifosforico di adenosina).
  2. Di conseguenza, alcuni metaboliti (acido lattico) si accumulano nei tessuti.
  3. L'aumento del contenuto di quest'ultimo diventa un fattore che provoca insufficiente rilassamento delle fibre muscolari, la comparsa di convulsioni spontanee negli arti inferiori.

Il principio dello sviluppo dei crampi notturni è anche associato a una violazione della regolazione nervosa dei muscoli, che porta a una diminuzione della soglia della loro eccitabilità e persino a una diminuzione sotto l'influenza di impulsi nervosi deboli.

Harbingers of Leg Cramps

I crampi notturni possono svilupparsi improvvisamente, senza una ragione apparente. In alcuni casi, tali sensazioni non richiedono un intervento medico, passano da sole o dopo aver preso semplici misure.

In altre situazioni, i crampi alle estremità inferiori appaiono sullo sfondo di alcuni fattori. Questi possono includere:

  • un cambiamento nella natura dell'attività motoria;
  • sovraccarico psico-emotivo;
  • malattie croniche esacerbate;
  • ipotermia;
  • soggiorno prolungato in condizioni climatiche avverse.

Crampi notturni possono verificarsi in persone che conducono uno stile di vita insufficientemente attivo. I crampi possono svilupparsi se, dopo una lunga permanenza in posizione seduta, una persona inizia improvvisamente a eseguire movimenti attivi. Questo fenomeno è talvolta osservato negli atleti dopo una lunga inattività forzata.

Lo sviluppo di crampi ai piedi colpisce le persone sensibili. In queste persone, la contrazione delle fibre muscolari durante la notte può essere innescata da stress, recente eccitazione, esperienze vivide (sia positive che negative).

Molte malattie croniche durante un'esacerbazione provocano lo sviluppo di convulsioni. Le malattie che possono causare la sindrome convulsiva includono patologie endocrine, vene varicose, tromboflebite. Tali violazioni influiscono negativamente su tutto il corpo, incluso il tessuto muscolare, che provoca lo sviluppo di convulsioni spontanee durante la notte.

L'ipotermia e l'esposizione prolungata a condizioni climatiche avverse spesso portano alla comparsa di una sindrome convulsiva. La situazione è aggravata in presenza dei fattori avversi sopra elencati.

Con il verificarsi regolare di crampi alle gambe durante la notte, è importante determinare con precisione la causa della patologia e sottoporsi al trattamento necessario. In assenza di misure adeguate, la patologia può portare alla comparsa di conseguenze indesiderabili: osteocondrosi, piedi piatti, alterazioni degenerative degli arti inferiori, irto di endarterite e gangrena cancellanti.

Perché crampi alle gambe durante la notte

Ci sono diverse ragioni per cui il piede si infila pesantemente di notte. Un fenomeno simile è spesso associato ai seguenti fattori:

Causare display
Carenza di vitamine e minerali (vitamina B 6, potassio, magnesio, calcio) La mancanza di tali elementi è spesso associata al loro assorbimento difettoso o nutrizione squilibrata, provoca malfunzionamenti nel sistema circolatorio e nervoso, la comparsa di crampi muscolari.
Sovraccarico fisico Gli spasmi notturni sono spesso preceduti da un'attività motoria non moderata che si verifica quando i periodi di mobilità e riposo si alternano in modo non uniforme. Un fattore che provoca la comparsa di convulsioni è la mancanza di intervalli tra le contrazioni e il rilassamento muscolare.
Disidratazione irta di disidratazione La perdita di grandi volumi di umidità da parte del corpo accelera l'eliminazione dei sali responsabili del funzionamento del tessuto muscolare. Possono verificarsi crampi agli arti inferiori se la perdita d'acqua non è compensata da un regime di consumo attivo (una persona dovrebbe ricevere 20 ml di liquido per kg di peso corporeo al giorno).
La temperatura dell'aria scende Con improvviso raffreddamento o colpo di calore, aumenta il rischio di sviluppare spasmi muscolari. A questo proposito, improvvisi cali degli indicatori di temperatura (di 10 o più gradi) non sono sicuri.
Situazioni stressanti frequenti Le emozioni negative influiscono negativamente sul funzionamento del sistema nervoso, portando a una violazione della sua funzione regolatrice, a vari malfunzionamenti nel corpo, tra cui spesso le contrazioni muscolari. Inoltre, lo stress provoca il rilascio di ormoni speciali che causano una mancanza di potassio, alterato corretto funzionamento delle fibre muscolari.

Un altro motivo per cui riduce il piede durante il sonno è considerato alcune malattie. La presenza di varie lesioni, disordini metabolici, nevralgici, vascolari, endocrini, cibo e avvelenamento tossico può portare allo sviluppo di patologie. Spesso, i crampi alle gambe fungono da sintomo di patologie degli arti inferiori (vene varicose).

Perché di notte porta i vitelli

Oltre alle summenzionate cause di convulsioni, di notte i muscoli del polpaccio possono subire crampi a causa dell'uso di scarpe troppo strette e di una camminata prolungata con i tacchi alti. Una condizione spiacevole si verifica anche con una malattia di tromboflebite, piedi piatti. A volte le gambe vengono vitellate di notte a causa dell'eccessivo entusiasmo per le diete, con conseguente mancanza di sodio, vitamine ed elementi minerali nel corpo.

Perché le dita dei piedi

Le convulsioni notturne, che si estendono alle dita degli arti inferiori, possono essere un sintomo di gravi malattie dell'apparato muscolo-scheletrico (artrosi, artrite). In questo caso, sono accompagnati da dolore di vari gradi di intensità, intorpidimento.

Se avvicini le dita dei piedi durante la notte, il motivo potrebbe essere nascosto nella recente ipotermia, eccesso di massa corporea, scarpe selezionate in modo errato. La patologia è anche causata da stress frequenti, osteocondrosi della regione lombare, una dieta squilibrata durante la gravidanza.

Una delle cause più comuni di crampi alle dita dei piedi è considerata una dieta proteica, che viene spesso seguita dai sostenitori del fitness. Una dieta speciale può portare alla rimozione di calcio dal corpo, contrazione muscolare involontaria in varie parti del piede.

Cause di convulsioni durante la gravidanza

I crampi notturni nelle donne in gravidanza nei muscoli del polpaccio compaiono più spesso per i seguenti motivi:

  • mancanza di glucosio e macronutrienti nel corpo (magnesio, potassio, calcio);
  • i vasi sanguigni sono schiacciati da un feto in crescita (sindrome inferiore della vena cava), in cui l'utero preme sulla vena inferiore e riduce il deflusso del sangue;
  • anemia sideropenica, che porta a bassi livelli di ferro ed emoglobina nel sangue.

I crampi alle gambe possono essere innescati dall'assunzione incontrollata di diuretici, gonfiore delle gambe, fumo durante la gestazione. Spesso, durante la notte compaiono spasmi dei muscoli del polpaccio a causa della mancanza di mobilità, che sta diventando la norma per molte donne durante il periodo di attesa del bambino.

La sindrome convulsiva nelle gambe si osserva principalmente nella fase di crescita fetale attiva – nel secondo e terzo trimestre di gestazione. Nelle fasi iniziali della gravidanza, i crampi alle estremità inferiori sono principalmente associati alla tossicosi.

Cause di crampi nei bambini

I crampi ai piedi nei giovani pazienti sono una conseguenza dell'immaturità del sistema nervoso centrale, dello sviluppo continuo del cervello e delle fibre nervose. Nel corpo di un bambino, i processi di inibizione sono nella fase di formazione, che causa un sovraccarico muscolare.

Tra le altre cause di crampi ai piedi nei bambini, gli esperti nominano i fattori che si sono verificati durante la maturazione fetale: tossicosi, farmaci assunti da una donna incinta, malattie portate dalla madre.

Le violazioni causate dal bambino durante il passaggio attraverso il canale del parto, anche le malattie virali (influenza, SARS, varicella, morbillo, scarlattina, rosolia) possono contribuire alla violazione.

I crampi notturni agli arti inferiori sono spesso osservati fino a quando il bambino non raggiunge 1 anno, anche in uno stato sano.

Varietà di crampi notturni alle gambe

I crampi notturni alle gambe possono essere:

  1. Tonic. Con lo sviluppo di tali spasmi, si osserva una violazione per 4 o più minuti, il controllo dell'arto diventa impossibile e i movimenti sono accompagnati da un significativo dolore.
  2. Cloniche. Tali crampi muscolari delle gambe sono caratterizzati da un decorso a breve termine, procedendo con l'estrazione di specifici gruppi muscolari.
  3. Localizzata. La sindrome convulsiva e il dolore coprono un particolare muscolo, senza interessare altre parti delle gambe.
  4. Generalizzato. Il processo patologico si estende a tutto il sistema muscolare dell'arto. Molto spesso, tali convulsioni fungono da manifestazione di malattie gravi.

Le frequenti convulsioni, di natura prolungata, indicano spesso la presenza di gravi malfunzionamenti nel corpo. I crampi alle gambe durante la notte non sono rari nelle persone anziane. In questo caso, sono considerati conseguenze del paziente anziano.

Pronto soccorso – come eliminare rapidamente il disagio

Se i crampi notturni causano grave ansia, dovresti ricorrere al pronto soccorso. Per alleviare la condizione, avrai bisogno di:

  1. Per dare al corpo del paziente la posizione corretta, appoggiandosi su una superficie orizzontale piana.
  2. Per sbloccare i muscoli – impastando accuratamente un'area ridotta di spasmo, applicando un oggetto metallico o un magnete su di esso.
  3. In presenza di una sindrome pronunciata, prendi l'anestetico: il paracetamolo può diventare il più efficace e sicuro.

Dopo il primo soccorso per i crampi alle gambe, la vittima dovrebbe essere completamente a riposo.

In caso di attacco, l'auto-aiuto non sarà meno efficace. Il paziente dovrà sedersi, allungare orizzontalmente gli arti inferiori, tenere saldamente le dita della gamba problematica e tirarle verso di sé con sforzo. Se tutte le azioni vengono eseguite correttamente, il dolore scompare rapidamente.

Esame necessario

Per i pazienti che spesso hanno i polpacci durante la notte, si consiglia un esame completo. La diagnostica è composta da più fasi:

  1. Consultazione di un flebologo con ultrasuoni delle vene degli arti inferiori (un metodo che aiuta a rilevare le vene varicose).
  2. Affinamento della quantità di potassio, magnesio, calcio nel siero del sangue.
  3. Eccezioni per l'ipovitaminosi D e B.
  4. La consultazione del neurologo ha richiesto di valutare le condizioni della colonna lombare.
  5. Ispezione dell'endocrinologo.

Inoltre, viene fornita un'analisi di tutti i farmaci assunti dal paziente (con la partecipazione di un terapeuta o farmacologo clinico).

Come sbarazzarsi dei crampi alle gambe durante la notte

Lo sviluppo di una condizione in cui le gambe vengono abbattute di notte richiede un trattamento complesso. L'eliminazione della patologia è facilitata da farmaci, esercizi speciali e medicina tradizionale.

medicazione

Con i crampi alle gambe nelle donne, può essere prescritto un corso farmacologico con farmaci dal seguente elenco: Valproato, Fenitoina, Diazepam, Carbamazepina, Benzonale.

Se le convulsioni notturne sono provocate da una carenza nel corpo di potassio o magnesio, è indicato Asparkam, Magnelis. Con gli spasmi che si verificano sullo sfondo delle vene varicose, Troxevasin, Venoflebin, Venarus diventano rilevanti. Con una mancanza di oligoelementi, la condizione può essere migliorata grazie a una dieta equilibrata, a corsi con complessi multivitaminici.

Le medicine possono essere usate sotto forma di compresse o sotto forma di unguenti. L'uso di prodotti farmacologici è consentito solo dopo l'approvazione di uno specialista.

esercizi

Per indebolire ed eliminare completamente le convulsioni, è necessario somministrare una ginnastica speciale almeno 5 minuti al giorno, ripetendo la sua attuazione due volte o tre volte al giorno:

  • le gambe sollevate sul muro vengono trattenute per 10-15 minuti (questo movimento può essere usato anche come pronto soccorso durante un attacco notturno);
  • stare in piedi, sollevando bruscamente i talloni dal pavimento, quindi abbassando;
  • seduto su una sedia, alza le gambe e fa movimenti circolari con i piedi;
  • mantenendo la posizione precedente, passo dopo passo passo sul tallone e sulla punta di ogni gamba;
  • piega e piega bruscamente le dita dei piedi, muovendole intensamente.

L'ultimo allenamento dovrebbe essere eseguito poco prima di coricarsi. Ciò ridurrà significativamente il rischio di sviluppare un attacco notturno.

Ricette della medicina tradizionale

I rimedi popolari per i crampi ai piedi si basano sull'uso di ingredienti naturali disponibili: celidonia, buccia di cipolla, succo di limone.

celandine

Succo di erba fresca combinato con vaselina (1: 2). Unguento ricevuto aree di sfregamento giornaliere soggette a spasmo. È meglio eseguire la procedura prima di coricarsi. La durata del trattamento è di 2 settimane.

Lukovaâ Husk

1 cucchiaino bucce tritate producono 300 ml di acqua bollente, incubate per 10 minuti Il farmaco viene assunto per via orale di notte. Molto spesso, dopo una dose di "medicina" si verifica un effetto positivo. Oltre alle convulsioni, questo prodotto aiuta ad alleviare il mal di testa.

Succo di limone

Si consiglia di applicare due volte al giorno (mattina e sera) il succo di limone agli arti inferiori. Dopo aver lubrificato le aree problematiche, è necessario lasciare asciugare bene il prodotto. Il processo viene ripetuto per 14 giorni.

Un altro prodotto che allevia i crampi alle gambe e ne impedisce lo sviluppo durante la notte è l'olio di senape. Applicalo 1-2 volte al giorno per strofinare le aree malate.

Профилактика

Le seguenti misure preventive ti consentono di evitare lo sviluppo di crampi alle gambe in un sogno:

  • indossare scarpe comode;
  • combattere l'eccesso di peso;
  • rifiuto di sigarette e qualsiasi tipo di alcol;
  • una dieta a tutti gli effetti con enfasi sull'uso di formaggi a pasta dura, ricotta, cereali, legumi, verdure e frutta;
  • assunzione periodica di complessi vitaminici e minerali;
  • evitare carichi eccessivi sulle estremità inferiori.

Per prevenire l'insorgenza di una sindrome convulsiva, aiutano i pediluvi con senape (per 3 litri di acqua – 1 cucchiaio. Prodotto L.), erbe medicinali (erba medica, valeriana, menta piperita) aiutano. In assenza di segni pronunciati di vene varicose, è indicato un massaggio quotidiano con olio essenziale di zenzero o camomilla.

È possibile ridurre la probabilità di sviluppare attacchi spasmodici con l'uso frequente di banane e agrumi. Un buon anticonvulsivante è considerato un bicchiere di acqua calda bevuto prima di coricarsi (con l'aggiunta di succo di limone o aceto di mele con miele). Poco prima di una notte di riposo, è utile fare una doccia di contrasto.

Lagranmasade Italia