Cause di varicocele nei sintomi e nel trattamento degli adolescenti

Il varicocele negli adolescenti è una condizione patologica comune, accompagnata dall'espansione delle vene nei testicoli e nel cordone spermatico. I primi sintomi di una violazione si osservano in 14-15 anni, ma a volte compaiono in seguito. Spesso, il varicocele viene diagnosticato negli adolescenti durante un esame fisico di routine, che viene effettuato per valutare lo stato generale di salute e l'idoneità al servizio militare.

Il varicocele negli adolescenti è una condizione patologica comune, accompagnata dall'espansione delle vene nei testicoli e nel cordone spermatico.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Che cos'è un varicocele?

Nei ragazzi di 13-14 anni inizia la maturazione e la formazione finale dei genitali. Durante questo periodo, c'è un aumento del livello di ormoni e cambiamenti nel riempimento dei vasi sanguigni che forniscono il cordone spermatico e i testicoli. Il varicocele nell'adolescenza si sviluppa quando la funzione della valvola è compromessa, il che impedisce il deflusso venoso inverso. La pressione nei vasi aumenta e le pareti si espandono. All'età di 12-17 anni, il bambino cresce attivamente, quindi i cambiamenti patologici possono crescere rapidamente.

In circa il 60% dei casi viene diagnosticato il varicocele del testicolo sinistro. L'opzione bilaterale è 2 volte meno comune. Il varicocele lato destro è osservato nel 10% dei casi. Ciò è dovuto alla struttura dei vasi sanguigni che alimentano i genitali.

Una vena del testicolo sinistro passa un grande spazio prima di fondersi con una nave più grande. Ciò predispone alla stagnazione e all'aumento della pressione sulle pareti. Per questo motivo, il varicocele a sinistra è più attivo.

La patologia nel processo di sviluppo passa attraverso 3 gradi. Ognuno di loro ha funzionalità.

Grado 1

Durante questo periodo, l'espansione delle vene del testicolo e del cordone spermatico è quasi impercettibile. C'è un grado del processo patologico nei ragazzi di 1 anni. Le navi si espandono solo in posizione eretta, ma quando l'adolescente sta mentendo, non ci sono manifestazioni. Non ci sono reclami specifici durante questo periodo.

Grado 2

Il varicocele progredisce rapidamente, quindi negli adolescenti di età compresa tra 14 e 16 anni si possono osservare 2 gradi di danno ai vasi sanguigni. Appare un disagio caratteristico. Le vene allargate di diametro sono già ben visibili sotto la pelle. Lo scroto diventa asimmetrico.

Grado 3

Il varicocele di grado 3 viene diagnosticato negli adolescenti di età compresa tra 15 e 17 anni. I nodi varicosi gonfi sono visibili senza palpazione. C'è un grappolo di vene cadenti nello scroto. I testicoli sono piccoli e hanno una consistenza morbida. In questa fase dello sviluppo del processo patologico, si osserva una violazione della spermatogenesi. Possono comparire segni di atrofia testicolare.

Il varicocele nell'adolescenza si sviluppa quando la funzione della valvola è compromessa, il che impedisce il deflusso venoso inverso.

Cause della malattia

Lo sviluppo delle vene varicose testicolari negli adolescenti è influenzato da molti fattori. Il motivo principale per la comparsa di questa malattia è considerata una predisposizione ereditaria. Spesso in questo caso, la presenza di pareti dei vasi deboli viene tracciata lungo la linea maschile, il che contribuisce allo sviluppo del varicocele. I fattori che portano alla comparsa di questa condizione patologica includono:

  • aumento della pressione nelle vene dei testicoli;
  • caratteristiche anatomiche congenite;
  • danno meccanico ai tessuti;
  • disfunzione della valvola venosa;
  • alta temperatura;
  • costipazione;
  • astinenza con forte eccitazione.

Il motivo principale per la comparsa di questa malattia è considerata una predisposizione ereditaria.

Il varicocele è più spesso osservato negli adolescenti che soffrono di patologie dell'apparato respiratorio, accompagnate da grave tosse. Aumentano il rischio di sviluppare una malattia nello sport, quando un bambino solleva pesi e sperimenta un aumento dello stress. In rari casi, a seguito della formazione di un tumore può verificarsi la comparsa di vene varicose della vena seminale.

Sintomi del varicocele negli adolescenti

Le vene varicose dello scroto negli adolescenti per lungo tempo potrebbero non manifestarsi in alcun modo.

  1. In futuro, un crescente disturbo circolatorio può causare disagio e dolore allo scroto. Sensazioni spiacevoli sono spesso osservate sia a riposo che durante lo sforzo fisico. Il dolore e il disagio appaiono periodicamente e non sono intensi, quindi i ragazzi spesso non prestano attenzione a loro.
  2. Lo scroto è visivamente ingrandito e molte vene dilatate si trovano sotto la superficie. Un adolescente può lamentarsi di una sensazione di pesantezza. Quando i vasi sanguigni sono interessati, appaiono prurito e bruciore. Il varicocele provoca spesso un aumento della sudorazione all'inguine.
  3. Alla palpazione, si trovano formazioni dense sotto la pelle. La deformazione dei vasi sanguigni porta al fatto che la pelle sopra di loro cambia la loro struttura. Nelle ultime fasi dello sviluppo del processo patologico, lo scroto si gonfia. A causa dell'infiammazione delle vene colpite, la pelle sopra di esse diventa secca. Compaiono segni pronunciati di ipossia dei tessuti molli. In questo caso possono apparire sensazioni dolorose anche quando vengono toccate. Il testicolo sul lato interessato perde elasticità e cedimenti.

Funzioni diagnostiche

Se ci sono segni di varicocele, è necessario un esame da un urologo. Innanzitutto, il medico palpa lo scroto per rilevare le vene dilatate. La palpazione viene eseguita in posizione eretta e distesa, il medico può chiedere al paziente di spingere. È possibile eseguire test funzionali. Per chiarire la natura del problema, vengono assegnati numerosi studi strumentali. L'ultrasuono è spesso usato. Questo elimina la presenza di formazioni volumetriche.

La flebografia e la scansione Doppler sono spesso prescritte. Questi studi rivelano il livello dei vasi sanguigni nello scroto e la loro pervietà. Vengono eseguiti esami del sangue generali e biochimici. La velocità di coagulazione è stata chiarita. Spesso richiede una risonanza magnetica e una TAC. Questi studi aiutano a determinare la presenza di coaguli di sangue e patologie che possono provocare la comparsa di varicocele secondario.

Vengono eseguiti esami del sangue generali e biochimici. La velocità di coagulazione è stata chiarita.

Trattamento per varicocele negli adolescenti

Con i gradi 1 e 2 della malattia, la terapia può essere eseguita senza chirurgia. In questo caso, è necessario un trattamento conservativo, che dovrebbe mirare ad eliminare i processi stagnanti negli organi pelvici. Nella maggior parte dei casi, i medici cercano di rimandare l'intervento chirurgico fino a quando il paziente non diventa maggiorenne.

Chirurgia di rimozione del varicocele

La chirurgia utilizza almeno 120 tipi di procedure nel trattamento del varicocele. In alcuni casi, vengono eseguiti interventi in cui viene mantenuta una connessione con l'arteria renale. In altri, vengono eseguite operazioni che comportano il taglio delle vene che corrono nel cordone spermatico da un vaso sanguigno ad alta pressione.

A seconda del tipo e dell'entità dell'intervento, la procedura può essere eseguita in anestesia locale e generale.

Vengono spesso eseguite operazioni mini-invasive, che includono la varicocelectomia. Tali interventi sono meno traumatici e il recupero dopo di essi è rapido.

È necessaria un'operazione?

Il trattamento chirurgico è l'unico modo per ripristinare completamente il flusso sanguigno compromesso. Con un trattamento conservativo, il rischio di recidiva è elevato, quindi molti medici raccomandano metodi chirurgici. L'uso dell'intervento chirurgico è indicato per tutti i gradi di sviluppo del processo patologico. Le indicazioni per l'intervento chirurgico negli adolescenti sono varicocele in rapido progresso, dolore intenso, difetto estetico, rallentamento dello sviluppo del testicolo dal lato interessato.

L'uso dell'intervento chirurgico è indicato per tutti i gradi di sviluppo del processo patologico.

Come va la chirurgia?

Prima dell'intervento chirurgico, viene eseguita la preparazione del paziente, inclusi esami del sangue, ECG e radiografia. Le fasi di un'operazione dipendono dal suo tipo. Quando si esegue la varicocelectomia microchirurgica, è necessaria l'anestesia locale o spinale. In rari casi, viene eseguita l'anestesia generale.

Viene praticata un'incisione di 2 cm nella zona inguinale. Attraverso di esso, il cordone spermatico viene estratto. Successivamente, il guscio viene sezionato ed esaminato usando un microscopio. Le vene interessate vengono sezionate e il flusso sanguigno viene inviato attraverso vasi sani. Dopo il completamento della procedura, l'incisione della membrana del cordone spermatico viene suturata e il cordone stesso viene posto nella sua posizione anatomica. L'incisione all'inguine è suturata. La durata dell'operazione non supera i 30-40 minuti. Se è stata utilizzata l'anestesia locale, il paziente è autorizzato a lasciare la clinica dopo 8 ore.

Trattamento varicocele senza chirurgia

La terapia conservativa non è efficace come quella chirurgica, quindi viene utilizzata negli adolescenti per rallentare il processo patologico e ritardare l'intervento chirurgico. Il trattamento del varicocele senza intervento chirurgico comporta l'eliminazione dei problemi con le feci per ridurre la pressione nella cavità addominale, limitando l'attività fisica. Possono anche essere indicati esercizi fisici speciali per normalizzare la circolazione sanguigna.

Quando si rifiuta la chirurgia, vengono selezionati farmaci che possono eliminare i processi stagnanti.

Rimedi popolari

Come complemento della terapia conservativa, vengono utilizzate varie preparazioni a base di erbe. I rimedi popolari possono essere utilizzati solo dopo aver consultato un medico. Un effetto positivo si ottiene quando si prende un'infusione dei seguenti componenti:

  • fiori di castagno;
  • radici di lampone;
  • corteccia verbeny;
  • fiori di ruta;
  • achillea;
  • camomilla.

Tutti gli ingredienti sono mescolati in proporzioni uguali, 5 cucchiai. la raccolta viene versata 500 ml di acqua bollente. Insistere rimedio per 10 ore. Applicare 50 ml 3 volte al giorno.

farmaci

Le medicine nella maggior parte dei casi vengono utilizzate dopo l'intervento chirurgico. Vengono spesso utilizzate vitamine sotto forma di compresse e integratori alimentari. Complessi, tra cui zinco e selenio, vengono introdotti nel regime di trattamento. La terapia può essere integrata con farmaci ormonali. Spesso usato gonadotropina corionica o androgeni.

Gli effetti del varicocele

Questa condizione è pericolosa per le sue complicanze. Il varicocele porta ad un aumento della temperatura locale, che provoca un fallimento della spermatogenesi.

Un disturbo simile contribuisce allo sviluppo dell'infertilità maschile.

La circolazione locale alterata spesso causa ipossia testicolare. Questa condizione aumenta il rischio di cancro e atrofia dei tessuti. Sullo sfondo del varicocele, si può osservare una violazione della secrezione di testosterone. Ci sono casi frequenti di sviluppo di idrocele (idropisia del testicolo).

Prevenzione della malattia nei bambini

A partire dall'età di 12 anni, gli adolescenti devono sottoporsi a esami programmati da un urologo. Durante la pubertà, si consiglia di evitare un maggiore sforzo fisico e un sovraccarico. Per ridurre il rischio di sviluppare varicocele, è necessario sbarazzarsi dei problemi con le feci in modo tempestivo, poiché la costipazione cronica aumenta il rischio di sviluppare patologie.

Gli adolescenti dovrebbero evitare di bere alcolici e fumare, poiché queste cattive abitudini influenzano negativamente lo stato delle pareti dei vasi sanguigni.

Gli adolescenti dovrebbero evitare di bere alcolici e fumare, poiché queste cattive abitudini influenzano negativamente lo stato delle pareti dei vasi sanguigni. Nella prevenzione del varicocele, un ruolo importante è svolto da una dieta equilibrata.

Lagranmasade Italia