Cause delle gambe varicose, sintomi, prevenzione

Cari amici, vi do il benvenuto nel sito dedicato al fenomeno del sonno e alla qualità della vita. Oggi parleremo del problema che ogni terzo contemporaneo affronta.

Gravità e dolore alle gambe possono indicare una violazione della circolazione sanguigna e sono i primi segni di vene varicose. In questo articolo: vene varicose sulle gambe, cause, sintomi e prevenzione.

Esperti e cardiologi dell'OMS hanno riconosciuto le vene varicose come una malattia pericolosa, "sparando prima nelle gambe e poi nel cuore". Le complicanze delle vene varicose rappresentano una minaccia mortale: tromboflebite, tromboembolia, ulcere trofiche e sanguinamento.

Le donne sono geneticamente predisposte alle vene varicose e hanno 3 volte più probabilità di soffrire della malattia rispetto agli uomini.

Recentemente, questa malattia sta rapidamente "diventando più giovane", i suoi sintomi si trovano anche negli scolari.

Le vene varicose sono la resa dei conti di una persona che cammina dritta, non un solo mammifero soffre di problemi con le vene. La menzione delle vene varicose è nell'Antico Testamento. Nei manoscritti bizantini si parla della malattia "abbattimento".

La mummia, rinvenuta durante gli scavi di un antico luogo di sepoltura in Egitto, mostrava tracce di vene varicose e il trattamento delle ulcere trofiche sulla gamba. Scienziati e storici sono giunti alla conclusione che questa malattia ha accompagnato l'umanità nel corso della sua storia.

L'impulso per lo sviluppo delle vene varicose è uno squilibrio di elastina e collagene nel corpo, che porta a una perdita di elasticità delle pareti venose, al loro assottigliamento e allungamento, nonché a interruzioni nel funzionamento delle valvole venose. Le vene e le valvole non possono far fronte al flusso sanguigno, si verificano il flusso sanguigno inverso e la congestione.

Cause delle vene varicose

1. La predisposizione ereditaria è la ragione principale per un terzo di tutti i pazienti.

Il rischio di vene varicose raggiunge il 70% se uno dei genitori, nonne, bisnonne soffriva di vene dilatate.

Non è la malattia stessa a ereditare, ma la struttura geneticamente determinata delle vene: tessuti connettivi deboli delle pareti venose, valvole venose difettose congenite.
Questo è il motivo per cui le vene varicose possono essere osservate in persone giovani, sane e attive (indipendentemente dal genere) e persino nei bambini.

2. Modifica dell'equilibrio ormonale nel corpo.

La pubertà, la gravidanza, il parto, la menopausa, le mestruazioni sono fattori naturali che interrompono il background ormonale nelle donne e spiegano la loro maggiore vulnerabilità alle malattie delle vene.

La causa ormonale delle vene varicose sta diventando più comune. Ciò è dovuto all'uso diffuso di farmaci ormonali nel trattamento di disturbi metabolici, menopausa, contraccezione, ecc.

Gli scienziati hanno dimostrato che il progesterone (ormone sessuale femminile), gli estrogeni e i loro analoghi distruggono il collagene e le fibre elastiche, il che riduce significativamente il tono delle pareti delle vene.

3. I processi infiammatori negli organi pelvici e genitali (specialmente nelle donne) colpiscono le piccole vene, portando a disturbi ormonali. Di conseguenza, viene rivelato il messaggio tra i vasi venoso e arterioso, il sangue entra nelle vene a grande volume e ad alta pressione. C'è un'espansione delle vene, le valvole non possono far fronte al flusso inverso di sangue. Il risultato sono nodi varicosi.

L'elasticità delle pareti delle vene è regolata dalle terminazioni nervose. Se la natura della loro attività cambia (durante lo stress, la depressione, la nevrosi, ecc.), Il tono delle vene diminuisce e il lume nei vasi si espande.

Nanovein  Le vene varicose sulle gambe trattamento prima della gravidanza

5. Attività fisica: aumento della pressione domestica e professionale nelle vene delle gambe.

La posizione verticale del corpo umano crea un naturale aumento della pressione venosa nei vasi delle gambe. Se il carico statico è eccessivo, la pressione in posizione verticale viene amplificata più volte. Ciò si verifica durante il sollevamento pesi, la gravidanza e il parto, il sovrappeso, la longevità, ecc.

Il gruppo a rischio è composto da venditori, insegnanti, parrucchieri, corrieri, addetti ai lavori e altri.

6. La natura sedentaria del lavoro o dello stile di vita.

Professione e dipendenza dal computer sono le cause più comuni delle vene varicose, secondo i medici.
Stando seduti a lungo, le vene sono compresse, la circolazione sanguigna è disturbata. I flebologi hanno un termine professionale per questo caso: "vene varicose al computer".

I muscoli della parte inferiore della gamba e del piede svolgono la funzione di "pompa" muscolare, pompando il sangue in su. Se non ci muoviamo, il tono vascolare si indebolisce, la pressione venosa aumenta e il sangue ristagna.

7. Immunità, malattia, lesioni indebolite.

8. Genere.

Nelle donne, le malattie vascolari sono più frequenti, a causa di una predisposizione genetica. Gli uomini sono meno sensibili alle vene varicose, ma tendono a trattarla in modo più negligente rispetto alle donne e vanno dal medico quando la malattia letteralmente ti "abbatte", cioè in fasi successive e potenzialmente letali.

9. La costipazione prolungata, lo starnuto e la tosse portano ad un aumento della pressione intra-addominale e della pressione nelle vene, interrompendo il funzionamento delle valvole venose.

10. Piedi piatti.

11. Chiudere le scarpe, tacco alto.

12. La costituzione del corpo – le persone alte soffrono più che basse.

Sintomi delle vene varicose

I primi segni di alterazione della circolazione:

  • sulla superficie della pelle appare "rete vascolare" tonalità rosso-blu;
  • dolore, pesantezza, bruciore (gambe “bruciano”), prurito alle gambe nel pomeriggio;
  • intorpidimento, crampi alle gambe di notte o al mattino.

Nel passaggio successivo:

  • la pelle sulla parte inferiore della gamba diventa più densa e più scura, inizia a staccarsi, le macchie appaiono su di essa;
  • nei muscoli delle gambe – dolore, aggravato mentre si cammina nei polpacci;
  • i nodi venosi sporgono sopra la superficie della pelle su gambe e piedi;
  • quando palpare l'area delle vene con le dita – dolore.

Il gonfiore delle gambe è un serio avvertimento per il corpo sulla progressione delle vene varicose, che le vene profonde non svolgono la loro funzione principale. In questa fase, le complicazioni sono pericolose: tromboflebite, tromboembolia, ulcere trofiche e sanguinamento (possono verificarsi dal minimo colpo, ma è molto difficile da fermare).

Quanto sono pericolose le vene varicose

Non è la malattia stessa a essere pericolosa, ma la sua complicazione: tromboflebite, che si forma durante l'infiammazione delle pareti interne delle vene e porta ai trombi. I coaguli di sangue bloccano il lume delle vene (flebotrombosi) o, strappandosi dalla parete di un vaso sanguigno, entrano nei polmoni (tromboembolia).

Queste complicazioni rappresentano una minaccia per la vita, in particolare la tromboembolia, che spesso provoca la morte.

Per evitare una minaccia mortale, il trattamento delle vene varicose deve essere avviato il più presto possibile: con una visita da un flebologo e un test obbligatorio di coagulazione del sangue.

Prevenzione delle vene varicose e suo ulteriore sviluppo

Camminare è meglio che stare in piedi. Sedersi è meglio che stare. Mentire è meglio che sedersi. Questo stereotipo di stile di vita è per coloro che amano se stessi e le loro gambe. I muscoli delle gambe dovrebbero essere costretti a contrarsi o dare loro una posizione orizzontale, preferibilmente elevata. In questo caso, le ginocchia dovrebbero essere dritte.

Nanovein  Le vene varicose di sale

Sei a rischio se devi sederti o stare in piedi per molto tempo. Contrazioni muscolari e cardiache regolari sono necessarie per la normale circolazione.

Stile di vita attivo: andare a nuotare, andare in bicicletta. Mentre cammini, non solo camminare, ma dai un carico moderato ai piedi con una camminata veloce.

L'attività fisica non deve essere prolungata ed eccessiva.

Se devi stare in piedi a lungo, prova a spostarti da un piede all'altro, muovi le dita dei piedi.

Se devi sederti a lungo:

  • Piedi sul tavolo! Se possibile, allungare le gambe di tanto in tanto fino al livello del cuore per migliorare il deflusso di sangue dalle vene inferiori.
  • Sarebbe bello mettere i piedi in piedi. Ciò ridurrà la pressione venosa ed eseguirà semplici esercizi con i piedi seduti.
  • Ricordati di alzarti ogni 10 minuti per allungare i muscoli.
  • Mentre sei seduto, solleva le dita dei piedi con sforzo, questo esercizio affatica i muscoli della gamba e dirige il flusso sanguigno verso l'alto.

Indossa calze a compressione durante la gravidanza, quando voli su un aereo, fai lunghi viaggi durante il trasporto, ti alleni su simulatori o su un tapis roulant.

Le vene varicose non amano:

  • Bagni e docce calde e lunghe con temperature superiori a 36,8 gradi e più lunghe di 10 minuti.
  • Trattamento ormonale (assicurati di consultare un flebologo!).
  • Contraccettivi ormonali.
  • Procedure di riscaldamento.
  • Depilazione con strisce di cera.
  • Saune, bagni turchi, solarium.
  • Il tallone è più alto di 4 cm Se più in alto, i muscoli del polpaccio non si contraggono completamente, si verifica un ristagno delle articolazioni.
  • Sovrappeso.
  • Alcol, fumo, eccesso di cibo.
  • Piatti piccanti, salati, grassi.
  • Borse pesanti (per lo shopping, acquista una borsa su ruote).
  • Esperimenti di automedicazione e salute.

Oggi la medicina ha metodi efficaci e molto efficaci per il trattamento delle vene varicose. Nelle prime fasi, può essere completamente guarito. Non iniziare la malattia, perdendo tempo prezioso in esperimenti dubbi, consultare un flebologo.

Lo scopo dell'articolo sulle vene varicose delle gambe, cause e sintomi:

  • riconoscere i primi segni di una malattia grave,
  • sospendere lo sviluppo con l'aiuto della prevenzione e andare dal medico,
  • prevenire conseguenze potenzialmente letali.

Sii in salute! Andatura che vola verso di te!

Spero che le informazioni ti siano state utili. Sarò felice di componenti aggiuntivi e commenti, nonché recensioni sui social network.

Elena Valve per il progetto Sleepy Cantata.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.
Lagranmasade Italia