Caratteristiche distintive e trattamento della trombosi venosa poplitea

La trombosi venosa poplitea è un processo patologico di restringimento del lume della nave a causa del suo blocco da parte di un trombo. La malattia porta a cattiva circolazione e disturbi concomitanti dell'attività motoria.

Le sensazioni dolorose si concentrano nella parte posteriore dell'articolazione del ginocchio e nella parte inferiore della gamba. Nella fase iniziale della malattia, l'intensità della sindrome del dolore è trascurabile.

Man mano che il trombo cresce, aumenta. I sintomi della patologia sono spesso confusi con il pizzicamento del nervo sciatico provocato dall'osteocondrosi.

Nell'articolo diremo:

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Trombosi venosa poplitea

Molto spesso, la trombosi venosa poplitea si sviluppa in pazienti con peso corporeo in eccesso

La trombosi venosa poplitea è inclusa nell'elenco delle malattie accompagnate da disturbi circolatori locali. Nella pratica medica, questo tipo di trombosi è raro. Come risultato di una deviazione nella coagulazione del sangue, si forma un coagulo nel vaso della regione poplitea centrale.

Rallenta la circolazione sanguigna, impedendo il flusso di ossigeno all'arto interessato. Molto spesso, la malattia si sviluppa in pazienti con peso corporeo in eccesso, principalmente nelle donne.

Il processo patologico nelle vene si verifica spesso nelle persone con attività motoria limitata. Questa categoria comprende conducenti di veicoli, impiegati e pazienti costretti a letto. La probabilità di sviluppare la malattia aumenta dopo una lunga operazione usando l'anestesia generale.

Possibili cause e fattori di rischio

La composizione del sangue può cambiare sotto l'influenza di una combinazione di fattori. È impossibile proteggerti completamente dall'insorgenza della malattia. Spesso, la trombosi acuta si sviluppa sullo sfondo di malattie ormonali e patologie vascolari. Le seguenti condizioni sono considerate prerequisiti per il blocco delle vene:

  1. Cambiamenti legati all'età. Nella maggior parte dei casi, la malattia viene diagnosticata nelle persone di età superiore ai 40 anni.
  2. Rallentamento del flusso sanguigno tra le vene varicose. Come risultato della violazione del deflusso di sangue, la sua densità aumenta.
  3. Cambiamenti nei livelli ormonali. Questo è tipico per il periodo di portamento e alimentazione del bambino, della menopausa, nonché per le malattie del sistema ormonale. Negli uomini, problemi simili si verificano dopo i 50 anni.
  4. Malattie oncologiche Un tumore maligno può aumentare la viscosità del sangue.
  5. Le malattie infiammatorie e infettive nell'abbandono possono causare trombosi.
  6. Effetti meccanici sui vasi sanguigni. La circolazione sanguigna nella parte inferiore della gamba può essere compromessa da indumenti stretti, contusioni, interventi chirurgici e uno stile di vita sedentario.
  7. Disturbo metabolico Con diabete e malattie endocrine, aumenta il rischio di formazione di trombi. La violazione del metabolismo lipidico è accompagnata da un deterioramento della permeabilità delle pareti vascolari, che le rende più vulnerabili a fattori esterni.

Le persone con cattive abitudini sono più inclini alla trombosi venosa. Le sostanze tossiche presenti nell'alcool etilico e nella nicotina rendono il sangue denso.

L'uso a lungo termine di farmaci ormonali, ad esempio i contraccettivi orali, può anche cambiare la sua composizione. I medici notano che la coagulazione del sangue può essere il risultato di una limitata assunzione di liquidi.

Nanovein  Le vene sulle gambe sporgono da cosa fare per il trattamento

Come identificare una malattia

Per confermare la malattia, sono necessari numerosi studi diagnostici.

All'inizio del suo sviluppo, la trombosi dell'arteria poplitea non differisce in un quadro clinico pronunciato. Il benessere di una persona non causa preoccupazione. Pertanto, non è immediatamente possibile diagnosticare la trombosi venosa poplitea. I sintomi sono i seguenti:

  • disagio nella parte inferiore della gamba, con un carico pesante che si trasforma in una sindrome del dolore;
  • la superficie della pelle nel trombo diventa calda;
  • gonfiore alla gamba;
  • vene distinte che appaiono sopra la superficie della pelle;
  • una sensazione di pesantezza alle gambe, che appare alla fine della giornata;
  • intorpidimento della parte inferiore della gamba e delle dita dei piedi;
  • limitazione dell'attività motoria;
  • dolore acuto quando si piega il ginocchio.

In futuro, oltre alle sensazioni spiacevoli alla gamba, compaiono segni tipici di intossicazione. Questi includono temperatura corporea elevata, peggioramento della salute generale, vomito e nausea.

Per confermare la malattia, la presenza di sintomi caratteristici non è sufficiente. Sono necessari numerosi studi diagnostici.

diagnostica

Il metodo diagnostico più accurato è l'angioscanning ad ultrasuoni duplex utilizzando la mappatura dei colori. La procedura è assolutamente sicura. Aiuta a identificare dove si trova il coagulo di sangue e quali dimensioni ha.

I vantaggi della procedura includono la possibilità di ottenere dati sulla direzione del flusso sanguigno. Come parte della diagnosi della malattia, viene eseguita anche la dopplerografia ad ultrasuoni. La tecnica ha lo scopo di determinare il grado di pervietà delle navi interessate.

Trattamento efficace

Nelle prime fasi della malattia, viene effettuato il trattamento farmacologico.

Con sintomi pronunciati della malattia e il pericolo di tromboembolia arteriosa, è indicato il trattamento in un ospedale. La durata della terapia dipende dalla probabilità di complicanze.

Inizialmente, viene eseguito il trattamento farmacologico. In casi avanzati, viene eseguita un'operazione di rimozione del trombo.

Terapia farmacologica

Su base ambulatoriale, la trombosi venosa poplitea non viene eliminata. I farmaci hanno lo scopo di migliorare il flusso sanguigno e prevenire l'espansione di un coagulo di sangue. Pertanto, il farmaco è combinato con l'uso di calze a compressione. Per normalizzare il flusso sanguigno, vengono prescritti farmaci dei seguenti gruppi:

  1. Angioprotectors. Ridurre il gonfiore e avere un effetto in espansione sui vasi sanguigni. Questi includono Troxevasin, acido ascorbico, Eskuzan e Rutin.
  2. Flebotoniki. La loro assunzione contribuisce al deflusso di sangue dalle estremità inferiori. Tra i preparativi di questo gruppo, si distingue l'escina.
  3. Agenti antibatterici. Sono prescritti per eliminare e prevenire il processo infiammatorio.
  4. Anticoagulanti (eparina, warfarin). Prevenire l'aumento della trombina nel sangue, che aiuta a prevenire la comparsa di nuovi coaguli di sangue
  5. Farmaci trombolitici. Necessario per lo scioglimento di un coagulo di sangue nelle fasi iniziali della sua formazione.

L'intervento chirurgico

In casi avanzati, viene eseguita un'operazione chirurgica.

La chirurgia viene eseguita ad alto rischio di lacerazione del trombo nella zona poplitea. Se entra nell'arteria polmonare attraverso il sistema circolatorio, è possibile un esito letale. Per evitare ciò, il coagulo di sangue dai vasi viene rimosso.

Il metodo di intervento più comune è la trombosi a palloncino. Il vantaggio di questo metodo è il rapido ripristino del flusso sanguigno. Tra gli svantaggi, si distingue un'alta probabilità di lesioni alla parete vascolare.

Per prevenire il movimento di un coagulo nella vena poplitea, viene praticata l'installazione di un filtro cava. È un dispositivo in miniatura che chiude il passaggio di un coagulo di sangue attraverso i vasi. Questo metodo di trattamento è rilevante in assenza della possibilità di utilizzare anticoagulanti.

Altri metodi

I sintomi e le manifestazioni della malattia vengono eliminati anche con l'aiuto della medicina tradizionale e della terapia dietetica. I segni di un processo patologico diventano meno pronunciati, ma è impossibile sbarazzarsi completamente della trombosi con questi metodi.

Il risultato principale è l'intervento chirurgico e il trattamento farmacologico. La medicina tradizionale efficace include:

  1. Per la preparazione dell'infusione di verbena 1 cucchiaio. miscela secca versare un bicchiere di acqua bollente. Una volta pronto, prendi da bere a piccoli sorsi durante il giorno.
  2. Per fermare la sindrome del dolore aiutare i bagni a base di tosse palustre. 200 g di erba devono essere versati con un secchio di acqua calda. Le gambe con questa composizione devono essere mantenute per almeno 30 minuti.
  3. Mescola 2 cucchiai. achillea, foglie di betulla, fiori di immortella, corteccia di quercia e foglie di mirtillo rosso. La miscela di erbe viene versata con un litro di acqua e infusa per diverse ore. Il medicinale risultante deve essere assunto 3 volte al giorno in 100 ml.
Nanovein  Cosa fare se le gambe e le gambe si gonfiano con le vene varicose

Alla terapia principale viene inoltre prescritta la ginnastica terapeutica. Include l'esecuzione di asana yoga volte a sviluppare un'articolazione del ginocchio e ad allungare i muscoli della gamba. Una zona di tenuta viene applicata sulla zona poplitea o vengono indossate calze a compressione.

È altrettanto importante prestare attenzione alla dieta quotidiana. Alle persone in sovrappeso viene mostrata una dieta volta a ridurre il peso corporeo. Per rafforzare i vasi sanguigni e diluire il sangue, è necessario garantire l'assunzione di vitamina C, E e beta-carotene.

Si consiglia di introdurre mirtilli, agrumi, zenzero, aglio, ciliegie, ecc. Nella dieta. È estremamente importante bere almeno 2 litri di acqua al giorno. Dovresti abbandonare completamente marinate, cibi affumicati, cibi grassi, caffè e bevande alcoliche. L'alcol è severamente proibito.

complicazioni

La cancrena può apparire.

Fino al 15% dei pazienti muore a causa dello sviluppo di complicanze della malattia. Se la trombosi non viene trattata, il coagulo di sangue inizia a muoversi attraverso il sistema vascolare. Il suo ingresso nell'arteria polmonare provoca la morte. Le complicazioni che riducono la qualità della vita includono:

  • infarto miocardico;
  • cancrena;
  • shock ipovolemico;
  • cardiopatia ischemica;
  • insufficienza venosa cronica;
  • ulcere trofiche;
  • l'embolia.

Come risultato della trombosi, i contorni irregolari delle vene si innalzano sopra la superficie della pelle. Il loro aspetto è accompagnato da dolore. Qualsiasi attività fisica influisce sul benessere del paziente. C'è pesantezza e gonfiore alle gambe. Con un aumento del carico sulle gambe, si verificano periodicamente crampi.

Prognosi della malattia

La diagnosi precoce della malattia fornisce una cura rapida. Se le misure vengono prese in tempo, potrebbe non essere necessario un intervento chirurgico. Un esito fatale dovuto a danni profondi alle vene degli arti inferiori è un evento raro. Questo succede solo se la malattia è completamente ignorata.

La ri-trombosi si sviluppa in presenza di fattori predisponenti. La probabilità del suo verificarsi è impossibile da prevedere. La salute del paziente è completamente nelle sue mani.

Le sfide della prevenzione

I medici raccomandano di mangiare bene e di rifiutare cibi e bevande spazzatura.

Lo sviluppo della trombosi provoca molti fattori. È impossibile prendere il controllo di ciascuno di essi. Questa è la complessità della prevenzione delle malattie. Nonostante ciò, i medici raccomandano di osservare i seguenti principi:

  1. È importante stabilire la nutrizione. La dieta dovrebbe contenere frutta, verdura, cibi proteici e latticini. Fast food, alcol e fast food devono essere eliminati.
  2. Le visite preventive regolari dal medico aiuteranno a identificare la malattia nella fase iniziale del suo sviluppo. Devi visitare un medico anche se non ci sono segni visibili di un processo patologico.
  3. Se hai bisogno di un uso a lungo termine di farmaci che addensano il sangue, dovresti controllarne la composizione superando un esame regolare. L'eccesso di coagulazione è una ragione per l'interruzione della terapia.
  4. L'attività fisica sul corpo dovrebbe essere moderata. Soprattutto con una tendenza ai disturbi vascolari e alla coagulazione del sangue. Ma non è necessario abbandonare completamente lo sport.

Con il rilevamento tempestivo della trombosi, è suscettibile di trattamenti chirurgici e medici. Lo stile di vita del paziente e il rispetto delle raccomandazioni del medico curante sono essenziali. L'approccio giusto al trattamento fornisce un rapido ripristino della funzione circolatoria e la prevenzione delle complicanze.

Lagranmasade Italia