Caratteristiche dello sviluppo delle vene varicose sulle mani

Le vene varicose sono una malattia vascolare autonoma caratterizzata da gonfiore e insufficienza del letto venoso vascolare con scarico inverso di sangue. Cambiamenti distrofici si verificano anche nel grasso sottocutaneo, nel sistema muscolare e nelle ossa. Spesso una tale malattia colpisce le estremità inferiori, ma sono comuni anche le vene varicose sulle mani.

Nell'articolo diremo:

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Cause di patologia

Esistono diversi fattori che contribuiscono allo sviluppo delle vene varicose negli arti superiori.

Considera le cause più comuni:

  1. Predisposizione genetica ed eredità gravata. La struttura della parete estensibile dei vasi venosi e delle loro valvole viene violata, a seguito della quale viene costantemente restituito sangue.
  2. Aumento del carico sugli arti superiori. L'esercizio eccessivo e il sollevamento di carichi pesanti contribuiscono al ristagno di sangue nelle vene e alla loro espansione.
  3. Stress e instabilità emotiva. Durante eventuali sbalzi d'umore, nel corpo si formano varie sostanze ormonali che influenzano il tono di tutti i vasi sanguigni, compresi quelli venosi.
  4. Variazione delle proprietà reologiche del sangue. L'aumento della viscosità, un aumento delle piastrine e delle proteine ​​plasmatiche può portare a trombosi.
  5. Insufficienza della valvola venosa. Può essere primario (auto-sviluppo) o secondario (a causa di varie malattie).
  6. Varie neoplasie nel letto vascolare. Vari coaguli di sangue, emboli e tumori interferiscono con il flusso sanguigno e causano congestione.
  7. Cambiamento del background ormonale. Questo motivo è più caratteristico delle donne e causa disturbi a causa dei cambiamenti nel livello delle sostanze ormonali durante la menopausa o la gravidanza.
  8. Cattive abitudini (fumo e alcol).
  9. L'obesità.

Molte donne pongono la domanda: ci sono vene varicose nelle mani delle donne? La risposta è si. Negli uomini, le vene varicose sulle mani sono meno comuni. Ciò è spiegato dal miglior sviluppo dei muscoli e dall'assenza di salti ormonali acuti.

Eliminare le vene varicose nelle mani con i farmaci è possibile solo nelle fasi iniziali dello sviluppo della malattia.

Spesso negli uomini che lavorano duramente o praticano sport di potenza si trovano vene molto gonfie. Ciò può indicare un ristagno di sangue venoso nei vasi ed è la ragione per andare dal medico.

Come puoi vedere, le vene varicose nelle mani sono una malattia polietiologica e per il suo verificarsi è necessario avere più fattori causali contemporaneamente.

Sintomi di disturbo

L'inizio della malattia può essere asintomatico. Solo a volte con le vene varicose sulle mani c'è affaticamento degli arti dopo l'esercizio e tirando il dolore la sera dopo una giornata lavorativa.

A poco a poco, la clinica cresce e compaiono i primi segni visibili. I noduli blu compaiono sulle mani lungo le vene superficiali, i vasi superficiali sono visibili sulla pelle, che si espandono con il tempo.

Nanovein  Cumino nero nel trattamento delle allergie

Inizialmente, è limitato nell'area del polso e delle mani, quindi copre il resto del braccio fino al collo. Dopo il sonno, si avvertono spesso intorpidimento e una sensazione di formicolio, che dura da molto tempo. La pelle delle mani inizia a staccarsi, attraverso un film sottile e asciutto, sono visibili vasi contorti che si gonfiano e diventano blu.

Gli arti superiori si gonfiano, si stancano rapidamente e diventa impossibile fare il solito lavoro. L'elasticità della pelle delle mani peggiora e non sembra esteticamente piacevole. Il verificarsi di crampi e contrazioni muscolari durante la notte è anche considerato un segno specifico delle vene varicose delle mani. Le condizioni generali cambiano anche da un brusco cambiamento delle condizioni meteorologiche.

Conseguenze e complicazioni

Se le vene varicose non vengono trattate, questa malattia può portare a gravi complicazioni in diversi sistemi corporei.

Il primo sotto attacco è il sistema cardiovascolare:

  1. Tromboflebite. Nelle vene a causa del ristagno di sangue, si formano coaguli di sangue – coaguli di sangue. Bloccano o restringono il lume della nave, motivo per cui il deflusso di sangue è significativamente compromesso. Di conseguenza, il vaso elastico potrebbe rompersi o il trombo formato potrebbe staccarsi dalla sua posizione originale ed entrare nei vasi sanguigni coronarici. Questa condizione porta a una grave conseguenza: tromboembolia dell'arteria polmonare.
  2. Erosione trofica. A causa della difficoltà del deflusso di sangue, il trofismo dei tessuti adiacenti è disturbato. C'è una violazione dell'integrità della pelle sotto forma di ferite profonde. Sembrano pelle morta, da cui il liquido perde costantemente. Se un'infezione penetra in un'ulcera, può avere un carattere purulento e gravi complicazioni, fino alla sepsi (avvelenamento del sangue).
  3. Bleeding. Può verificarsi a causa della rottura del nodo varicoso e comportare una grande perdita di sangue, anche lo sviluppo di shock.

Diagnostica necessaria

Per una diagnosi corretta e accurata, il medico deve raccogliere attentamente una storia medica e i reclami del paziente. Vengono determinati i fattori professionali, l'ereditarietà e lo stile di vita del paziente. Quindi viene eseguito un esame generale per determinare la presenza di vene varicose nelle braccia, la loro localizzazione e gravità.

Di seguito sono riportati studi approfonditi:

  1. La diagnostica viene eseguita utilizzando test funzionali che determinano l'insufficienza della valvola venosa, la pervietà e il significato funzionale dei vasi venosi degli arti superiori.
  2. Dei metodi strumentali di esame, vengono utilizzati l'angiografia e l'angioscanning dei vasi degli arti superiori. Questa tecnica mostra in modo affidabile vasi e valvole causali, il grado della loro distruzione.
  3. L'uso dell'ecografia Doppler esamina il grado di pervietà dei vasi venosi.
  4. Molto spesso, questo tipo di studio viene utilizzato come flebografia radiopaca. Mostra la velocità del deflusso del sangue attraverso le vene degli arti superiori a riposo e durante lo sforzo fisico, il grado di restringimento del lume dei vasi, il funzionamento delle valvole.
  5. Per ottenere una visualizzazione accurata del modello venoso, viene utilizzata la venografia a risonanza magnetica con un mezzo di contrasto.

Trattamento efficace

Per sbarazzarsi della malattia, il medico ti dirà come trattare. Dovresti iniziare cambiando le tue abitudini alimentari. Gli alimenti grassi, salati e dolci ricchi di colesterolo sono esclusi dalla dieta, poiché la sua deposizione sulle pareti dei vasi sanguigni impedisce il flusso sanguigno e provoca la formazione di coaguli di sangue.

Nanovein  Le conseguenze delle vene varicose e quali sono i pericolosi

L'enfasi dovrebbe essere su frutta e verdura, bacche di stagione, succhi di frutta, carne dietetica, pesce magro. Anche l'uso di sale e una grande quantità di liquido dovrebbe essere limitato.

Per rispettare queste regole vengono aggiunti esercizi terapeutici per la cintura della spalla superiore, le mani e le dita. I movimenti sono semplici e consistono in impastare, sfregare, ruotare e piegare. Questo previene il ristagno di sangue e aumenta la corsa alle mani.

Gli specialisti raccomandano indumenti speciali per spremere. Possono essere speciali bende, bende e guanti nel trattamento delle vene varicose sulle mani. Contribuiscono a una distribuzione uniforme del sangue venoso su tutta la superficie del braccio.

Il complesso della terapia comprende anche vitamine del gruppo B e P, estratto di mughetto e altri rimedi erboristici.

Trattamento conservativo

Il trattamento locale si riduce all'applicazione di una crema o cerotto sulle aree più pronunciate delle vene varicose, fino all'avambraccio. Gli unguenti hanno effetti decongestionanti, antiessudativi, antinfiammatori e anticoagulanti. I cerotti agiscono in media fino a 12 ore e rilassano bene i muscoli dell'arto interessato, alleviando la sensazione di affaticamento.

Nelle fasi iniziali dello sviluppo, questa malattia è facilmente curabile.

Il trattamento conservativo può includere anche l'assunzione di compresse. Vengono prescritti farmaci stabilizzatori capillari che migliorano la circolazione dei vasi venosi, promuovono il riassorbimento di ematomi ed eruzioni petecchiali.

Trattamento in fase avanzata

Nelle fasi avanzate delle vene varicose degli arti superiori, vengono utilizzati metodi chirurgici:

  1. Terapia laser. La procedura è indolore e molto efficace. Il raggio laser rimuove la nave interessata dalla rete circolatoria attraverso il suo "legame". Il sangue scorre attraverso vasi intatti senza danni alla salute.
  2. Scleroterapia. Il metodo consiste nell'iniezione di un farmaco speciale che promuove l '"incollaggio" delle navi interessate. Il corso dura circa tre mesi.
  3. Terapia ad ultrasuoni È usato raramente in modo indipendente, è principalmente usato come metodo aggiuntivo di trattamento chirurgico. Sotto l'influenza delle onde ultrasoniche ad alta frequenza, si verifica "attaccamento" della nave venosa.

Metodi di trattamento alternativi:

  1. Hirudotherapy. Le sanguisughe con aspirazione emettono una sostanza speciale: l'irudina, che aiuta a ridurre la viscosità del sangue.
  2. Applicazioni fatte di cera e propoli. Influisce positivamente sulle condizioni della pelle colpita, si risolvono gli ematomi. Può essere usato con olio d'oliva.
  3. Tintura di ippocastano. Viene assunto per via orale tre volte al giorno. Il corso del trattamento è di un mese. Tale soluzione può essere utilizzata sotto forma di bagni o strofinarsi le mani.
  4. Aceto di mele Viene utilizzata una soluzione o un bagno di sfregamento al 9%.

Prevenzione e raccomandazioni

Per proteggerti dal verificarsi di vene varicose nelle mani, dovresti ridurre significativamente l'attività fisica, specialmente se questa malattia è geneticamente predisposta in te. La perdita di peso e una dieta equilibrata riducono anche il rischio di questa patologia.

Gli esperti raccomandano inoltre di mantenere un regime di consumo e di bere almeno 2 litri di acqua pulita al giorno. Questa è la chiave per la salute di tutto il corpo.

Dopo una dura giornata di lavoro, fai una doccia o un bagno rilassante, massaggia tutte le aree disponibili del corpo. Il riscaldamento mattutino o la ginnastica aiuteranno (il medico ti dirà gli esercizi per le vene varicose). Può essere fatto tra un lavoro e l'altro. Ciò avrà un buon effetto sulle condizioni dei tuoi vasi sanguigni.

Lagranmasade Italia