Benda per le vene varicose delle gambe

! IMPORTANTE Per aggiungere un articolo ai segnalibri, premere: CTRL + D

Puoi porre una domanda a un MEDICO e ottenere una RISPOSTA GRATUITA compilando un modulo speciale sul NOSTRO SITO a questo link >>>

! importante Medici in stato di shock: “Esiste un rimedio efficace ed economico per le vene varicose degli arti inferiori. Leggi di più

Una benda per le vene varicose è raccomandata per molti pazienti. Le vene varicose si verificano, secondo le statistiche, per motivi come:

  • stile di vita;
  • habitat;
  • l'obesità;
  • costipazione, che aumenta la pressione addominale.

Inoltre hanno un impatto significativo:

  • una piccola quantità nella dieta di frutta e verdura;
  • alimentazione impropria – a causa delle peculiarità delle moderne tecnologie industriali per la lavorazione dei prodotti, motivo per l'assenza di fibre vegetali necessarie per il rimodellamento delle pareti venose;
  • indossare biancheria intima troppo stretta, che aumenta la pressione intra-addominale;
  • gravidanza nelle donne e aumenta la probabilità di un successivo parto;
  • disturbi ormonali, spesso causati da vari farmaci, farmaci ormonali sostitutivi. Possono distruggere le fibre – collagene ed elastico, che porta a una diminuzione del tono delle pareti venose.
Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Trattamento delle vene varicose

I NOSTRI LETTORI RACCOMANDANO: I MEZZI PER VARICOSI ED EDEMA RIDUCERANNO SEMPLICE CREMA-CERA. LEGGI DI PIÙ >>>

È necessario sbarazzarsi di qualsiasi malattia, e ancora di più dalle vene varicose. Il trattamento di solito avviene in un complesso, compresi sia l'intervento chirurgico che i metodi conservativi.

Per fermare lo sviluppo delle vene varicose, l'enfasi principale è su:

  • eliminare quei fattori che contribuiscono alla malattia. Ciò include una dieta equilibrata, un cambiamento nel lavoro, un cambiamento nello stile di vita sbagliato;
  • stabilire le funzioni della parete venosa;
  • ravvivare il normale funzionamento del drenaggio linfatico, microcircolazione;
  • fermare la diffusione dell'infiammazione;
  • migliorare la fleboemodinamica, che comprende l'educazione fisica speciale e la compressione elastica.

Compressione elastica

Il trattamento conservativo include la compressione elastica necessaria. Attualmente, insieme alle bende elastiche, esiste la maglieria a compressione.

Il loro effetto è evidente:

  • aumenti dell'attività fibrinolitica del sangue;
  • aumento del riassorbimento del fluido, che si trova nei tessuti del ginocchio venoso del capillare, mentre nell'arteria la sua filtrazione è ridotta;
  • Il sistema muscolo-venoso degli arti inferiori è normalizzato.

La compressione elastica può essere prescritta sia per un breve periodo che per un lungo periodo.

Il medico prescrive un breve periodo se:

    i preparativi per la chirurgia hanno iniziato a trattare le ulcere o a smettere di sviluppare insufficienza linfatica;

  • si è verificato un intervento chirurgico o è stato prescritto un ciclo di iniezione;
  • c'è una minaccia di varicotromboflebite;
  • possono verificarsi vene varicose e complicazioni durante la gravidanza.
  • Benda per il trattamento delle vene varicose

    Per più di sei mesi, la compressione elastica viene utilizzata se l'intervento chirurgico è vietato per qualsiasi motivo.

    Il rimedio più popolare per questo è la benda. È una benda lunga, densa, realizzata con un materiale speciale che può far respirare la pelle.

    In questo caso, fissa perfettamente la parte necessaria delle gambe per ridurre il carico, per stabilire la circolazione sanguigna.

    Se prendiamo insieme l'intero processo di trattamento, la benda è lungi dall'ultimo ruolo nel recupero e può essere prescritta per qualsiasi grado della malattia.

    Nelle cliniche viene utilizzata una benda di varia estensibilità:

    • più brevi quando rappresentano circa il 70% della lunghezza richiesta;
    • media, quando sotto tensione aumentano di oltre il 70-140%;
    • lungo, in aumento di oltre il 140%.

    È selezionato, tenendo conto della natura della patologia. La cosa principale è usare correttamente la benda:

    • applicare accuratamente in modo tale da non danneggiare la pelle sulle gambe;
    • la pressione è stata correttamente distribuita;
    • durante l'applicazione, il rotolo deve essere svolto verso l'esterno;
    • ripetere la forma della gamba;
    • per evitare piaghe da decubito, è necessario utilizzare guarnizioni in lattice.

    Di norma, si forma sulla parte inferiore della gamba; per questo, vengono utilizzate bende di medio allungamento o corto, in cotone. Esistono diversi sistemi per applicare le bende, ad esempio, usando 2 bende contemporaneamente, ma una è larga 8 cm e l'altra larga 10 cm. Iniziano corte, avvolgono il tallone, si spostano gradualmente verso il tendine di Achille e con il più lungo che copre la gamba alla testa della tibia ossa.

    C'è un'altra tecnica, ma con due bende larghe 10 centimetri. Uno è usato per la base delle dita del ginocchio, mentre il secondo copre la parte principale, ma nella direzione opposta.

    C'è una difficoltà nell'applicazione di una benda nella zona dell'anca. La sua forma non consente al bendaggio di rafforzarsi, in questo caso la banda di otto viene in soccorso.

    Una benda non elastica viene utilizzata per forme gravi di infiammazione varicosa se è gravata da ulcere e cellulite induttiva. Crea un alto livello di pressione. E le sue fluttuazioni sono quasi indipendenti dalla tensione muscolare e dal rilassamento.

    Tali bendaggi esistono sotto forma di un bendaggio di zinco-gelatina e fatto di nylon denso.

    La medicazione in zinco-gelatina aiuta a mantenere la capacità di lavorare per le persone a cui è vietato un intervento chirurgico. La consistenza della gelatina e la glicerina alleviano il dolore e rimuovono l'infiammazione e l'ossido di zinco è un eccellente antisettico.
    Si parte dalla base delle dita fino all'articolazione del ginocchio. Si chiama Unna boot, che fornisce la compressione dei piedi e delle gambe.

    La benda realizzata con una benda anelastica di nylon ha una larghezza di 3-6 cm e viene solitamente utilizzata dalle dita dei piedi all'articolazione del ginocchio.

    Affinché la benda duri a lungo, è necessario considerare che:

    • dovrebbe essere lavato a mano, in acqua leggermente calda, preferibilmente con uno shampoo morbido, non torcere;
    • gli elastici in silicone devono essere protetti dall'acqua, possono essere puliti con un panno naturale inumidito con alcool;
    • la fasciatura non può essere bollita, asciugata su dispositivi di riscaldamento;
    • all'interno delle bende non è consigliabile rompere i fili, tirarli.

    È necessaria una benda per le vene varicose in modo da poter proteggere le vene, normalizzare il flusso sanguigno e in modo che una persona possa muoversi senza problemi.

    Come dimenticare le vene varicose per sempre?

    • I dolori alle gambe limitano i tuoi movimenti e una vita piena …
    • Sei preoccupato per il disagio, le brutte vene, l'edema sistematico …
    • Forse hai provato un sacco di droghe, creme e unguenti …
    • Ma a giudicare dal fatto che stai leggendo queste righe, non ti hanno aiutato molto …

    Ma esiste un rimedio davvero efficace per le vene varicose, che aiuta a risparmiare 20 rubli. sulle operazioni Leggi di più >>>

    Le vene varicose si manifestano come persistente espansione e allungamento delle vene degli arti inferiori, che porta al diradamento delle pareti vascolari e alla formazione di nodi. Lo sviluppo della malattia contribuisce anche alla debolezza delle valvole venose, che è una patologia congenita.

    Ogni decimo uomo e ogni terza donna affrontano problemi simili. Secondo studi statistici, questa malattia è più comune tra una popolazione di età compresa tra 30 e 40 anni.

    Informazioni generali sulla malattia

    Si distinguono i seguenti prerequisiti:

    • Eredità: il rischio di malattia è maggiore nelle persone i cui parenti hanno avuto vene varicose;
    • La gravidanza e l'uso di farmaci ormonali possono essere una condizione sufficiente per la progressione delle vene varicose;
    • Eccesso ripetuto regolarmente della normale pressione venosa, associata a uno stile di vita sedentario, carichi statici in posizione verticale e obesità.
    Leggi l\'articolo:  Come identificare le vene varicose nelle gambe

    Manifestazioni più spiacevoli saranno scoppi di dolore alle gambe, sensazione di calore alle gambe e crampi ai muscoli del polpaccio durante la notte. Inoltre, saranno visibili mirini vascolari rosso-blu e vene safene. Di solito si liberano di questo con l'aiuto di farmaci per le vene varicose sulle gambe.

    Terapia di compressione

    Per trattare le vene varicose, le maglie a compressione sono attivamente coinvolte oggi. La pratica di utilizzare tale ha quasi un secolo di storia e ancora oggi la biancheria intima a compressione non perde la sua rilevanza.

    Prima di passare alla produzione di lino utilizzando una tecnologia più avanzata, sono state utilizzate bende elastiche, che presentano diversi svantaggi:

    • La loro corretta imposizione richiede destrezza, la cui acquisizione richiede tempo;
    • Violazione della temperatura e bilancio idrico della pelle nel periodo caldo e con usura prolungata;
    • È difficile ottenere la compressione desiderata durante la fissazione sulla coscia a causa dell'individualità della sua forma in vari pazienti.

    Scopriamo quale intimo a compressione per le vene varicose è meglio scegliere: calze, collant, scaldamuscoli o qualcos'altro, come indossarlo correttamente e se aiuta.

    Principio di impatto positivo

    L'effetto terapeutico è dovuto al fatto che quando si schiacciano i canali venosi ingrossati con la tela di compressione, aumenta la velocità del flusso sanguigno nei vasi profondi. Questo elimina la stasi del sangue.

    Inoltre, quando si creano prodotti moderni, vengono prese in considerazione le caratteristiche anatomiche degli arti: la pressione della maglieria diminuisce, a partire dall'estremità del braccio o della gamba, che normalizza al meglio il movimento del sangue venoso.

    Se consideriamo questo processo in modo più dettagliato, vale la pena sottolineare aspetti positivi come:

    • Stabilizzazione dell'apparato valvolare;
    • Portare il lume allargato del femore sottocutaneo e della tibiale, nonché delle vene periferiche,
    • Aumento dell'effetto dello stress muscolare sul flusso sanguigno verso l'alto.

    Tra le altre cose, il trattamento tradizionale senza chirurgia per le vene varicose nelle gambe dovrebbe essere completo. Puoi massimizzare l'effetto se segui le istruzioni del tuo medico e ottieni le creme e gli unguenti raccomandati, oltre ad abbandonare il consolidamento provocatorio della malattia.

    Controindicazioni

    I metodi di trattamento rari non hanno controindicazioni e la maglieria medica non fa eccezione. A qualcuno è generalmente vietato tale trattamento, mentre altri devono indossare attentamente la biancheria intima a compressione, seguendo le istruzioni di uno specialista:

    • In nessun caso indossare indumenti intimi con ortoarterite, aterosclerosi, endoarterite e tromboangiite (obliteranti). Queste malattie croniche portano ad un restringimento del lume delle navi e ad un calo della pressione sistolica a un livello inaccettabile da indossare una maglia elastica;
    • Osservando l'accuratezza, la biancheria medica deve essere utilizzata per le persone con pelle estremamente sensibile;
    • Non usare biancheria intima per disturbi della pelle di natura infiammatoria, reazioni allergiche cutanee, dermatiti, piaghe da decubito, ecc.
    • I diabetici non dovrebbero inoltre usare biancheria intima compressiva a causa di danni ai vasi delle gambe;
    • Con l'alterata circolazione sanguigna causata da flebite settica e insufficienza cardiopolmonare, di nuovo, vale la pena astenersi dai prodotti di compressione.

    Per dissipare ogni dubbio, è sufficiente familiarizzare con i seguenti fatti:

    • La biancheria non è destinata all'uso XNUMX ore su XNUMX;
    • Nelle vene con compressione, il flusso sanguigno non si ferma, ma diminuisce solo;
    • L'atrofia dello strato muscolare si sviluppa a seguito di una predisposizione genetica, nonché dell'infiammazione locale con congestione venosa in una vena. E questi processi, al contrario, sono livellati con l'aiuto della biancheria;
    • Il deterioramento iniziale del benessere non è spiegato dall'atrofia e dallo sviluppo delle vene varicose, ma da una costante diminuzione del tono della parete venosa.

    Classificazione

    1. Per forza di pressione, i prodotti sono suddivisi in categorie:

    • Compressione non superiore a 23 mm. Hg. Art. Consigliato per la rilevazione dei sintomi primari delle vene varicose;
    • compressione

    33 mm. Hg. Art. Sono utilizzati per la tromboflebite e le vene varicose moderate;

  • La compressione vicino a 45 unità corrisponde a grave insufficienza venosa;
  • La compressione di oltre 50 unità nel modo migliore aiuta ad eliminare l'edema e normalizzare il deflusso linfatico.
  • Tipi di biancheria e determinazione delle dimensioni ottimali (in centimetri):
    • Calzini: grazie alla praticità di indossare pantaloni, ottimo per gli uomini. misurazioni: La circonferenza della parte inferiore della gamba viene misurata sulla parte larga, sotto il ginocchio, così come la distanza dal piede alla curva del ginocchio;
    • Calze ortopediche (a compressione): una soluzione conveniente dalle vene varicose per le donne in gravidanza e per quelle la cui area problematica non è più alta del ginocchio. misurazioni: Oltre alle misure utilizzate nel caso del golf, è necessario determinare la circonferenza dell'anca a un livello di 25 cm dal ginocchio. Viene misurata anche la distanza da questo livello al piede;
    • Collant: appena rimosso, ma quando indossi devi fare uno sforzo; dovrebbe terminare esattamente in vita e stringere bene le gambe. misurazioni: ripetendo quanto sopra, misura la circonferenza dei fianchi e della vita;
    • Maniche: sono rilevanti per i processi purulenti dei tessuti molli e la dermatite delle mani;
    • Gli scaldamuscoli sono più resistenti della calza e dei collant (privi della parte che copre le dita, che si consuma rapidamente). Progettato per coloro le cui aree problematiche non sono così vaste.
    • Una benda elastica è il tipo di prodotto più conveniente, ma allo stesso tempo estremamente difficile da usare.
  • Sai come trattare le vene varicose con rimedi popolari? Lo diremo in questo articolo.

    Se le vene varicose si sviluppano in una donna incinta sulle gambe, come possono i dottori combattere contro di lui? Scopri tutto sui modi sicuri.

    Come scegliere

    Prendendo in considerazione questi consigli, puoi evitare il problema:

    • Il grado di compressione del prodotto deve essere conforme alle istruzioni del medico;
    • Le cuciture non devono sporgere, altrimenti l'irritazione non può essere evitata;
    • Considerare i prodotti conformi allo standard RAL-GZ 387 e fabbricati solo da società certificate;
    • Sulla biancheria dovrebbe esserci una nota che il materiale non contiene allergeni;
    • Il rapporto di compressione non viene calcolato in den, ma in mm. Hg. Art. Un'indicazione di valore errata è un segno di falso.

    Ora sai come scegliere la giusta biancheria intima a compressione per le vene varicose, usa le informazioni correttamente!

    Come indossare

    Questa illustrazione ti aiuterà a valutare approssimativamente le regole per la biancheria:

    Alcune regole devono essere osservate:

    • Qualsiasi tipo di prodotto viene indossato immediatamente dopo il sonno, senza alzarsi dal letto;
    • Questo dovrebbe essere fatto con cura e senza fretta;
    • Avendo precedentemente raccolto la parte superiore in una fisarmonica, è necessario inserire i palmi delle mani nella "punta" e tirarla delicatamente sul piede;
    • Mentre diffondi gradualmente il prodotto, dovresti metterlo completamente;
    • I collant vengono indossati sdraiati, per i quali il bacino si alza quando si avvicina alla cintura.

    E infine, ti consigliamo di guardare un video su questa tecnica di trattamento:

    La calzetteria medica da sola non è in grado di annullare le manifestazioni delle vene varicose: è necessaria una terapia complessa. Prestando attenzione a tutti gli aspetti del trattamento, otterrai il risultato desiderato.

    Come scegliere una benda per le vene varicose da una così vasta gamma di maglieria a compressione? Perché la biancheria intima medica è molto popolare e cos'altro devi sapere al riguardo?

    Il valore della compressione nelle vene varicose

    Navigazione articolo

    L'uso di biancheria intima medica speciale per le vene varicose aumenta l'efficacia della terapia farmacologica più volte. I gambali delle vene varicose o persino un bendaggio elastico avvolto correttamente aiutano a mantenere il tono delle vene e riducono la loro clearance nell'area di espansione patologica.

    Dopo la parte inferiore delle gambe, la potenziale zona delle vene varicose diventa le aree rattoppate e adiacenti. C'è anche un carico piuttosto grande sui vasi venosi che spingono il sangue contro le leggi di gravità. Nella ginocchiera, la compressione viene distribuita uniformemente, ma il più delle volte, la ginocchiera viene utilizzata insieme ai golf a compressione.

    L'uso a lungo termine di lino speciale accelera il ripristino della struttura venosa e previene la formazione di edema. Ciò facilita notevolmente le condizioni del paziente, elimina il dolore e migliora la qualità della vita. Il grado di compressione necessario viene selezionato dal medico individualmente per ciascun paziente. È molto importante che il bucato sia ben stretto, ma non schiacci completamente i vasi.

    Termini d'uso e cura

    La maglieria a compressione è realizzata in materiale traspirante, quindi può e deve essere indossata tutto il giorno. L'umidità non penetra nel prodotto. È anche importante che la maggior parte dei prodotti siano realizzati con materiale ipoallergenico e alcuni addirittura contengono additivi aggiuntivi di sostanze antisettiche.

    Quando si utilizza, è necessario conoscere alcune regole:

    1. La benda dovrebbe trovarsi vicino al letto in modo che possa essere indossata al mattino. Sdraiato in posizione orizzontale, mentre il ristagno di sangue non si è formato nelle gambe, è necessario indossare con cura la biancheria, a partire dal piede.
    2. La maglieria dovrebbe ripetere accuratamente la forma della gamba e adattarla saldamente, e le sensazioni insolite dovrebbero passare dopo diversi giorni di utilizzo.
    3. Se la fasciatura viene sfregata nella parte inferiore della gamba, utilizzare un cuscinetto in lattice.
    4. Dopo diversi mesi di utilizzo, è necessario sostituire il prodotto con uno nuovo.
    5. Lavare la calzetteria a compressione con le mani, in acqua calda, senza l'uso di agenti chimici forti. Gli agenti di risciacquo e i condizionatori di lavaggio possono anche distruggere la struttura della fibra.
    6. Non è consentita l'essiccazione di prodotti sui dispositivi di riscaldamento e l'ebollizione. Dopo il lavaggio, si consiglia di asciugare in luogo fresco.
    7. I fili che possono sporgere dalle calze non devono essere tirati.

    Controindicazioni

    La biancheria intima a compressione non è prescritta nelle seguenti condizioni:

    1. L'aterosclerosi.
    2. Vasocostrizione dovuta a malattie endocrine o cardiache.
    3. Danni alla pelle su cui verrà indossata la maglieria (con allergie, ferite, dermatiti).

    Quanto puoi indossare?

    La biancheria intima a compressione temporanea può essere prescritta solo nel periodo preoperatorio. Per il trattamento e la prevenzione delle vene varicose negli uomini e nelle donne, è necessario l'uso costante della maglieria medica. A seconda della dinamica della malattia, il medico può cambiare il tipo di compressione in uno più alto o più basso. Il monitoraggio vascolare deve essere effettuato ogni sei mesi.

    Con le vene varicose, il carico maggiore ricade sulle gambe e sono i primi a necessitare di supporto. Un ruolo importante nel trattamento della malattia è svolto dalle bende ortopediche. La terapia combinata e un effetto diretto sulle vene varicose rimuovono i sintomi spiacevoli e migliorano le condizioni generali del paziente.

    Efficienza del bendaggio

    Nel trattamento delle vene varicose, viene utilizzato un metodo conservativo: la cosiddetta compressione elastica. Il paziente indossa una benda speciale (pinza) sulle estremità inferiori, che è una benda fatta di materiale respiratorio speciale. Corregge la parte inferiore delle gambe, normalizzando la circolazione sanguigna e riducendo il carico.

    Un bendaggio elastico in breve tempo normalizza il sistema muscolo-venoso delle gambe, aumenta l'attività sanguigna e l'assorbimento del liquido nei tessuti del capillare. La benda non ha praticamente controindicazioni, è consentita per un uso costante e può essere utilizzata con unguenti e compresse per le vene varicose.

    L'effetto di indossare una pinza sulla parte inferiore delle gambe è il seguente:

    • il diametro delle vene diminuisce;
    • il gonfiore scompare;
    • il flusso sanguigno è normale;
    • i capillari assorbono il liquido extracellulare più velocemente;
    • le vene sono protette dall'espansione.

    Vantaggi del bendaggio compressivo per la parte inferiore della gamba:

    • può essere utilizzato in diverse fasi della malattia;
    • non provoca disagio e irritazione;
    • passa l'aria, permettendo alla pelle di respirare;
    • Facile da indossare e da togliere.

    Cos'è una benda?

    Il bendaggio compressivo è un bendaggio elastico, un corpo aderente e muscoli di supporto. Ha una chiusura o due cinturini che fungono da ammortizzatori e bloccano la parte inferiore della gamba in posizione. La benda dovrebbe ripetere la forma dell'arto.

    La maggior parte dei modelli di bende è un elemento che si adatta perfettamente alla gamba. La benda può raggiungere il ginocchio o chiuderlo, tenere il piede. La dimensione del calibro (S, M, L, XL) è determinata dalla circonferenza del centro della parte inferiore della gamba. La misurazione viene eseguita nel punto più largo. Se vuoi ottenere il massimo effetto di compressione, non dovresti scegliere una benda di dimensioni inferiori. È meglio concentrarsi su un materiale più denso e su un modello di fissaggio sicuro.

    Come usare una benda?

    Regole di base per l'uso di una benda:

    • indossato in posizione supina, subito dopo il risveglio, fino alla formazione della stasi del sangue;
    • i movimenti quando si applica una benda dovrebbero andare dal piede al ginocchio;
    • indossare consentito tutto il giorno;
    • ogni pochi mesi è necessario cambiare la benda con una nuova.

    Il medico curante (flebologo) prescrive il periodo durante il quale viene utilizzata la medicazione compressiva. Le bende vengono indossate per un breve periodo prima e dopo l'intervento chirurgico e l'uso prolungato è indicato per il trattamento e la prevenzione della malattia venosa.

    Il tipo di compressione è regolato dai medici su superiore o inferiore. Se la medicazione è selezionata correttamente, l'uso prolungato non causerà problemi.

    Varietà di bende

    Le medicazioni dello stinco variano in forma, estensibilità e altri parametri. Le bende hanno diverse classi di compressione: lievi, moderate e forti. Opzioni di elasticità:

    • le medicazioni corte si estendono al 70% della lunghezza richiesta;
    • la tensione media aumenta del 70-140%;
    • le pinze lunghe aumentano di oltre il 140%.

    Meno elastici sono adatti per il recupero da lesioni. Le medicazioni a media tensione, che aumentano da due a tre volte, sono indicate per eliminare la patologia venosa. La leggera compressione di una medicazione lunga fornisce la prevenzione della malattia venosa.

    La scelta di medicazioni anti-varicose fissative sul mercato è piuttosto ampia. Più pesante è la patologia, più pressione dovrebbe essere esercitata sull'arto esteso. La natura della malattia determina la scelta del bendaggio compressivo:

    1. Per trattare e prevenire le vene varicose, viene spesso utilizzato un bendaggio stabilizzatore, simile per proprietà a un bendaggio elastico. Il suo costo sul mercato è il più basso – da 150 a 300 rubli per bendaggio.
    2. Le bende con effetto riscaldante e la spruzzatura in ceramica sono leggere e confortevoli. Il prezzo approssimativo è di 1000 rubli. Indicato per l'uso come profilassi.
    3. La fasciatura termica di raffreddamento viene utilizzata per alleviare il dolore. Costo – da 1500 rubli.
    4. La pinza sportiva per polpacci è progettata per supportare i muscoli del polpaccio durante lo sforzo, fornisce riscaldamento e compressione. Realizzato in poliestere. Il prezzo del prodotto è di 2000 r.
    5. La biancheria intima ortopedica anelastica (bendaggio con fissazione laterale) viene utilizzata per forme gravi di processi infiammatori. I prodotti più costosi dell'intera linea – da 2000-3000 rubli per unità di merce.

    I bendaggi compressivi sono realizzati con fibre ipoallergeniche di cotone, lycra, nylon, microfibra. Componenti aggiuntivi di medicazioni elastiche: gelatina, glicerina, ossido di zinco, ecc. Hanno un effetto antisettico, alleviano il dolore.

    Controindicazioni

    Una benda di compressione viene trattata con la paura che possa causare compressione e portare a atrofia dei muscoli delle pareti venose. Ma questo è possibile solo con una predisposizione rivelata ai processi infiammatori a causa del prolungato ristagno di sangue. Le controindicazioni per indossare una benda sono violazioni del flusso sanguigno arterioso causate da malattie come:

    • diabete mellito;
    • aterosclerosi;
    • La sindrome di Raynaud;
    • tromboangiite obliterante (malattia di Buerger);
    • danni alla pelle – dermatiti, eczema, ferite aperte.

    Cura della benda

    L'uso regolare di un bendaggio elastico è la metà del successo nel trattamento delle vene varicose. Ma affinché il prodotto duri a lungo, è importante prendersene cura adeguatamente. Sono richieste le seguenti regole:

    1. La benda è mostrata solo lavaggio a mano in acqua calda. Uno shampoo delicato viene usato come detergente.
    2. L'ebollizione, l'essiccazione sui dispositivi di riscaldamento e la torsione sono controindicate.
    3. Se la medicazione ha una gomma siliconica, deve essere protetta dall'acqua e pulire con una soluzione alcolica.
    4. Non rompere i fili delle bende, tirarli.

    Fatte salve tutte le regole, la benda durerà a lungo, fornendo una protezione affidabile delle vene, normalizzando il flusso sanguigno negli arti malati.

    La medicazione a compressione è un valido aiuto nel trattamento delle vene varicose. Ma liberarsi completamente della malattia solo con il suo uso è impossibile. La terapia è integrata dall'uso di farmaci, unguenti, impacchi, massaggi. La soluzione al problema è utilizzare una serie di misure per combattere la patologia venosa.

    Lagranmasade Italia