Bassi estrogeni nelle donne cause, sintomi e trattamento

Gli squilibri ormonali nelle donne possono verificarsi in età diverse e molto spesso i pazienti lamentano sintomi che indicano un aumento del livello di estrogeni nel corpo. Ma le donne stanno anche affrontando il peggioramento della condizione sullo sfondo di bassi livelli di estrogeni e molto spesso i pazienti si trovano già nel periodo della menopausa o immediatamente dopo la nascita del bambino.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Cause di riduzione dell'ormone estrogeno

In linea di principio, i medici non possono nominare un motivo specifico per la condizione in questione, ma durante gli studi sono stati identificati diversi fattori provocatori. Questi includono:

  • disturbi dello sfondo ormonale durante il portamento del bambino e nel periodo postpartum;
  • relazioni sessuali irregolari;
  • malattie, patologie degli organi interni di una forma cronica del corso;
  • mancanza di esercizio fisico – una condizione in cui una donna conduce uno stile di vita sedentario;
  • disturbi alimentari regolari;
  • somministrazione a lungo termine di antagonisti del GnRH;
  • situazioni stressanti costanti;
  • depressione, abbattimento;
  • selezione e somministrazione indipendenti di farmaci ormonali – in questo caso vengono assunti secondo lo schema sbagliato e danneggiano solo il corpo;
  • cambiamenti naturali con la menopausa;
  • corsi di chemioterapia nel trattamento di gravi patologie dell'apparato riproduttivo.

Molto spesso, non uno dei fattori elencati porta a una diminuzione dei livelli di estrogeni nel corpo di una donna, ma a una combinazione di diversi. Pertanto, il medico, identificando il paziente con la condizione in questione, effettuerà necessariamente un esame completo – solo scoprendo esattamente il motivo della diminuzione degli estrogeni, sarà possibile sottoporsi a un trattamento efficace.

Nanovein  Crema efficace per le vene varicose sulle gambe

Sintomi di carenza di estrogeni nel corpo

In generale, i sintomi della condizione in questione non possono essere definiti caratteristici: sono piuttosto generali e possono indicare lo sviluppo di altre patologie. Tuttavia, i medici identificano una serie di segni di una diminuzione dei livelli di estrogeni nelle donne:

  1. Non c'è completamente lubrificazione nella vagina, che è necessario per i normali rapporti sessuali. Cioè, una donna è attratta sessualmente, eccitata, ma la lubrificazione non appare.
  2. Spesso appare colpite, vaginite e altre malattie infiammatorie del sistema riproduttivo. Inoltre, ogni volta che una donna viene sottoposta a un ciclo completo di trattamento, aderisce alle regole di prevenzione raccomandate, ma la malattia ritorna ancora, trasformandosi in una forma cronica del corso.
  3. Irregolarità mestruali. Questo sintomo è molto condizionale, perché se stiamo parlando di una diminuzione dei livelli di estrogeni nelle donne di età superiore ai 40 anni, allora può essere percepito come una condizione naturale con la menopausa in arrivo.
  4. Cambiamenti nelle condizioni della pelle. Una donna può notare che la pelle del viso, delle mani e del collo è diventata più secca, spesso desquamata, appaiono periodicamente macchie rosse.
  5. Disturbi del background psico-emotivo. Stiamo parlando di un brusco cambiamento di umore, irritabilità immotivata, insonnia che si verifica periodicamente. Questo, ovviamente, può essere “attribuito” al periodo climaterico, ma un medico esperto presterà sicuramente attenzione a questo momento.

Spesso, una diminuzione dell'estrogeno in una donna è accompagnata da un deterioramento della memoria, vampate di calore e dolore nell'addome inferiore durante il sanguinamento mestruale.

Se la condizione in questione si sviluppa in una ragazza adolescente, si noteranno i seguenti sintomi:

  • mancanza di crescita del seno;
  • riduzione del seno nel caso in cui la crescita del seno sia già avvenuta;
  • mancanza di mestruazioni.

Quando esamina una ragazza, un medico può determinare una diminuzione delle dimensioni dell'utero e questo fatto influenzerà sicuramente l'ulteriore capacità della donna di diventare madre.

Si prega di notare: solo dai sintomi indicati è impossibile dire con certezza di una diminuzione del livello di estrogeni in una donna, quindi il medico prescriverà necessariamente un esame del sangue di laboratorio per il livello di ormoni come parte della diagnosi.

Modi per aumentare i livelli di estrogeni

Di norma, nelle condizioni in questione, il medico prescrive il trattamento complesso del paziente – sia i farmaci che i correttivi. Tutto è selezionato in un ordine strettamente individuale, ma ci sono raccomandazioni generali:

  1. Normalizzazione dell'attività fisica. Una donna con un basso livello di estrogeni deve essere impegnata nell'educazione fisica ed è del tutto facoltativo stabilire record olimpici: nuotare in piscina, andare in palestra, esercizi mattutini e corsa sarà abbastanza. Scegliere un set di esercizi competente ed efficace aiuterà un medico o un allenatore in fisioterapia in un complesso sportivo.
  2. Ricezione di complessi vitaminici. Molto spesso, la condizione in questione implica una mancanza di vitamine nel corpo, quindi il medico prescriverà un corso di assunzione di farmaci con vitamine C, gruppo B ed E.
  3. Correzione della potenza. Assicurati che la donna dovrà seguire una dieta: il menu è selezionato dal medico curante, potrebbe essere necessario consultare un nutrizionista. È necessario includere nella dieta legumi, olio di sesamo, semi di lino, uva rossa, caffè, pomodori, latticini, carote e olio di pesce. Da questi prodotti viene creato un menu razionale ed equilibrato, che contribuirà ad aumentare naturalmente il livello di estrogeni nel corpo.
  4. Stabilizzazione dell'attività sessuale. Per normalizzare i livelli di estrogeni, una donna deve avere rapporti sessuali costanti, altrimenti la depressione potrebbe svilupparsi e i livelli di estrogeni non aumenteranno.
Nanovein  Cause delle caratteristiche delle vene varicose e fattori di rischio

Per quanto riguarda la terapia farmacologica, viene selezionato in un ordine strettamente individuale – nelle condizioni in esame, viene prescritta alla donna una terapia ormonale sostitutiva. Molto spesso, gli specialisti prendono i seguenti appuntamenti:

  • preparati sintetici a base di estrogeni – Hormopleks, Ovepol, Ostrozhel, Gormopleks, Ovestin e Proginova;
  • fondi contenenti progesterone ed estriolo – Ovidon, Novinet, Tri-Regol, Janet, Mercilon e altri.

Un aumento dei livelli di estrogeni dovrebbe essere effettuato solo dopo un esame completo da un ginecologo, endocrinologo e altri specialisti. In molti casi, è sufficiente sottoporsi a un ciclo di terapia, ma molte donne correggono la condizione in questione per un periodo piuttosto lungo. In ogni caso, se ci sono segni di una diminuzione dei livelli di estrogeni, è necessario contattare un istituto medico e non prendere alcuna decisione indipendente sulla scelta dei farmaci.

Tsygankova Yana Aleksandrovna, osservatrice medica, terapista della più alta categoria di qualifica

44,735 visualizzazioni totali, 12 viste oggi

Lagranmasade Italia