Bagni per il trattamento di ricette per la cottura dei funghi ai piedi

Il trattamento del fungo del piede è un processo complesso e che richiede tempo che richiede l'uso costante di vari farmaci antifungini. Dovrebbe verificarsi a lungo, anche dopo il momento in cui i principali sintomi della malattia sono già scomparsi. Per accelerare il processo di trattamento e aumentare l'efficacia dei farmaci antifungini applicati, si consiglia di effettuare regolarmente bagni terapeutici per i funghi del piede. Il loro uso aiuta a fermare la progressione della malattia e la sua diffusione ad altre parti dei piedi.

I pediluvi per i funghi sono preparati con vari ingredienti. Ma prima di parlare di come possono essere preparati a casa, bisogna dire alcune parole sulle regole per la loro applicazione. Dopotutto, se non vengono rispettati, tali bagni saranno inefficaci.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Le regole di base per l'utilizzo dei pediluvi per i funghi

I vassoi per i funghi ai piedi dovrebbero essere usati ogni giorno. È meglio eseguire le procedure prima di andare a letto. Allo stesso tempo, l'acqua bollita dovrebbe essere utilizzata per la loro preparazione. Non dovrebbe essere troppo caldo, ma anche freddo. La temperatura dell'acqua dovrebbe essere confortevole, circa 40 ° C-45 ° C.

Fare un bagno contro il fungo dovrebbe essere di almeno 15 minuti. Prima di condurre procedure mediche, è necessario lavare a fondo i piedi. Si consiglia di farlo con l'uso del sapone da bucato. Se hai un fungo del piede, prima della procedura devi rimuovere lo strato corneo dalla pelle. Per fare questo, puoi usare carta vetrata o pomice. Il primo dopo l'applicazione deve essere immediatamente scartato e il secondo deve essere disinfettato con una soluzione.

Nanovein  Le vene sulle braccia sono le cause

Nel caso in cui si abbia un fungo dell'unghia, prima di fare un bagno terapeutico, è necessario elaborare le lamine dell'unghia. Per fare ciò, tagliare prima il bordo libero dell'unghia, rimuovere lo strato superiore dalla sua superficie con una lima per unghie e rimuovere il rivestimento bianco sotto di esso il più possibile. Dopo tale procedura, le forbici e la lima per unghie utilizzate devono essere disinfettati.

Dopo aver applicato il pediluvio dal fungo a casa, le unghie e la pelle dei piedi devono essere asciugate con un asciugamano senza risciacquarli e trattate con un farmaco antifungino che è stato prescritto da un medico.

Pediluvi: ricette efficaci

I pediluvi con funghi possono essere preparati con vari ingredienti. Molto spesso, vengono utilizzate varie piante medicinali per questo, che aiutano ad eliminare il prurito, il bruciore, hanno un effetto rigenerante e asettico. Queste erbe includono quanto segue:

  • camomilla di farmacia (la migliore azione antinfiammatoria antisettica);
  • pino;
  • corteccia di quercia;
  • calendula.

Queste erbe possono essere usate sia "da sole" sia combinandole insieme, mescolando in proporzioni uguali. Da loro viene preparato un brodo forte, che viene quindi diluito con acqua (1: 1). Nella soluzione risultante e sollevare le gambe per un quarto d'ora ogni giorno.

Bagni al sale marino

I vassoi per unghie e funghi ai piedi a base di sale marino sono molto efficaci. Sono preparati come segue: vengono prelevati 3 litri di acqua calda e vi si mescolano 150-200 g di sale marino. In questa soluzione salina, i piedi si alzano per 15-20 minuti.

Per efficienza, puoi aggiungere a un tale bagno:

  • decotto di camomilla da farmacia (1 bicchiere);
  • decotto di aghi (1 bicchiere);
  • cannella in polvere (1 cucchiaio).

Nel caso in cui il sale marino non fosse a casa, puoi usare il normale sale da cucina. Viene aggiunto all'acqua calda al ritmo di 1 cucchiaio. per litro di liquido. Inoltre, alcune gocce di iodio dovrebbero essere aggiunte a tale soluzione salina.

Vale la pena notare che lo iodio è un rimedio molto efficace per i funghi delle unghie. Può facilmente sostituire vari farmaci antifungini. Lo iodio deve essere trattato con le unghie interessate immediatamente dopo aver fatto un bagno terapeutico. Ma quando lo si utilizza, non è possibile utilizzare vernici cosmetiche colorate.

Nanovein  Perché le vene varicose si formano nell'inguine negli uomini

Vasche di bicarbonato di sodio

I pediluvi di sodio per i funghi sono il metodo più popolare e antico per trattare questo disturbo. Dà buoni risultati, ma solo se applicato sistematicamente per lungo tempo. I bagni a base di soda possono essere usati per trattare i funghi ai piedi e alle unghie.

Preparare un bagno di sodio per i piedi contro il fungo è semplice. Per fare questo, versa acqua calda nella bacinella e mescola il bicarbonato di sodio al ritmo di 1 cucchiaio. per litro d'acqua. Per sollevare i piedi in una tale soluzione è necessario per 20 minuti. Dopo la procedura, dovresti pulire bene i piedi e ingrassarli con un farmaco antifungino.

Pediluvio acetico

L'aceto è anche uno strumento efficace nella lotta alle infezioni fungine. Grazie ad esso, si forma un ambiente acido sulla pelle e sulla superficie delle unghie, in cui i microrganismi patogeni iniziano immediatamente a morire.

Un pediluvio con aceto di funghi è facile da preparare. Per fare questo, versa 2 litri di acqua nel bacino e aggiungi un bicchiere di aceto al 9%. Se a casa c'è solo il 70% di aceto, allora deve essere aggiunto in una quantità di 1 cucchiaio, non di più. Altrimenti, c'è il rischio di ustioni. Invece di un normale aceto da tavola, puoi anche usare l'aceto di mele.

Alla fine della procedura, le gambe dovrebbero essere pulite bene e sopra di esse indossare calzini imbevuti di aceto puro. Non possono essere rimossi per tutta la notte. Nel caso in cui ci sia un fungo sulle unghie, puoi semplicemente inumidire un batuffolo di cotone in essenza di aceto, attaccarlo alla lamina ungueale interessata e avvolgerlo con pellicola trasparente.

I vassoi per funghi ai piedi e alle unghie sono molto efficaci, ma solo se vengono eseguiti regolarmente. Puoi usarli come strumento indipendente solo nelle fasi iniziali dello sviluppo della malattia. Se il fungo è in una forma trascurata, tali bagni dovrebbero essere usati in combinazione con farmaci antifungini.

Lagranmasade Italia