Argilla per recensioni di vene varicose

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

L'uso dell'argilla nel trattamento delle vene varicose

Al fine di prevenire la progressione di una malattia come le vene varicose, è necessario utilizzare un approccio integrato nel trattamento. Quando compaiono i primi sintomi di questa malattia, è necessario consultare un medico e seguire tutti i suoi consigli, quindi la malattia si ritirerà. Se il tempo è perduto e il processo è andato lontano, quindi oltre ai metodi di trattamento della medicina ufficiale, verranno in soccorso metodi alternativi di trattamento, ad esempio, come il trattamento delle vene varicose con aceto di mele o argilla.

Proprietà dell'argilla

Foto: argilla blu

Non ci sono microelementi che contribuiscono alla lotta contro le vene varicose o impediscono la formazione di coaguli di sangue nell'argilla, quindi la sua ingestione nel trattamento di questa malattia non è giustificata. Ma l'argilla ha altre proprietà utili, che le consentono di essere ampiamente utilizzata per scopi medicinali. L'argilla blu è più adatta per il trattamento. Promuove la guarigione delle ferite e ha eccellenti proprietà antisettiche.

L'uso dell'argilla per le vene varicose

L'argilla può essere acquistata in qualsiasi farmacia (è economica). L'argilla scavata su un terreno è adatta anche per il trattamento. Per poterlo usare in sicurezza, pulisci l'argilla scavata da radici e ciottoli, quindi asciugala al sole o vicino a un dispositivo di riscaldamento. Dopo l'essiccazione, grandi pezzi di argilla possono essere schiacciati con un martello e piccoli pezzi possono essere schiacciati in un mortaio. L'argilla ben essiccata sotto forma di polvere si dissolverà meglio in acqua, sarà più conveniente preparare da essa la massa di argilla.

Se hai pezzi di argilla, devi riempirlo con acqua pulita per diverse ore e quando arriva l'umidità, impastalo tra le mani. La massa di argilla per impacchi e impacchi non dovrebbe avere grumi e inclusioni estranee. La consistenza di una buona massa di argilla ricorda il mastice.

Foto: applicazioni di argilla

Le applicazioni di argilla utilizzate dalle persone per il trattamento delle vene varicose, infatti, sono un metodo di trattamento termico. Inoltre, l'argilla blu viene utilizzata sotto forma di lozioni, bagni e sfregamenti.

Lozioni per vene malate sono fatte di argilla ammorbidita in acqua. Per fare questo, un pezzo di garza viene lubrificato con argilla ammorbidita, che viene applicata sulla pelle nell'area dell'area interessata. Tali procedure dovrebbero essere eseguite spesso (1-2 volte al giorno). Il trattamento sarà più efficace se l'aglio tritato viene aggiunto all'argilla ammorbidita. Mantenere una tale lozione sulla pelle per non più di un'ora, dopo di che l'argilla viene lavata via con acqua calda. Puoi anche immergere un asciugamano (o una benda) con una soluzione di argilla in acqua e avvolgere la gamba per 30 minuti. È impossibile legare troppo stretto, poiché ciò interferirà con il deflusso del sangue. Dopo la lozione, è possibile utilizzare il gel di potenza per le vene varicose, le cui recensioni parlano a favore di questo rimedio o altri unguenti e creme che rafforzano i vasi sanguigni.

Suggerimento: durante la preparazione di lozioni non utilizzare acqua calda, altrimenti stimolerai un ulteriore flusso di sangue alle gambe. L'argilla deve essere allevata in acqua tiepida.

Le vene doloranti gonfie alle gambe possono essere trattate con un impacco di argilla. Per fare questo, un pezzo di argilla morbida (circa 2 cm di spessore) viene applicato sulla zona interessata e avvolto in cima con una sciarpa di lana (o un asciugamano di spugna) per 2 ore. Tale procedura dovrebbe essere eseguita entro 1-1,5 mesi.

Suggerimento: un impacco o una lozione di argilla sulla pelle delle gambe negli uomini (dove ci sono i capelli) è meglio mettere sopra un tovagliolo di carta. Quindi sarà molto più facile rimuovere l'argilla se si asciuga.

Nanovein  Ricette collaudate nel tempo di rimozione della verruca di cipolla

Per il trattamento delle vene varicose, puoi alzare i piedi in acqua calda con argilla. Per fare questo, in un secchio di 8-10 l con acqua calda, vengono diluiti 50 g di argilla. Devi alzare i piedi nell'acqua di argilla per 20 minuti al giorno prima di coricarti, fino a quando le condizioni delle vene non migliorano.

Suggerimento: prima di utilizzare qualsiasi metodo di medicina tradizionale, consultare il medico.

Foto: gambe sollevate

Dopo la procedura di argilla, avvolgi le estremità inferiori in modo che siano calde. Le gambe devono essere sollevate al di sopra del livello del muscolo cardiaco in modo che il sangue non ristagni nelle vene malate. Puoi anche fare un massaggio ai piedi per le vene varicose, un video del quale deve essere guardato per imparare a farlo correttamente. Massaggiare con forza le vene colpite è impossibile.

Il numero di procedure dipende dal caso specifico: il trattamento delle vene varicose con impacchi di argilla per una settimana aiuta alcuni pazienti. Altri devono eseguire la procedura per diversi mesi. Dopo un netto miglioramento, si consiglia di continuare a fare impacchi o lozioni di argilla per qualche tempo per correggere il risultato.

Olga:
“Le mie belle gambe snelle dopo la gravidanza si sono trasformate in arti gonfi punteggiati di noduli blu. Ho iniziato a indossare gonne lunghe sul pavimento e questo non ha rafforzato la mia sicurezza. Il dottore mi consigliò di fare un'operazione, che non faceva parte dei miei piani. Pertanto, ho iniziato a guarire me stesso: impacchi di argilla, infusi di erbe, creme che rinforzano le vene, cura del piede accurata – non so cosa mi abbia aiutato, ma entro sei mesi i noduli sono scomparsi e ora posso indossare pantaloncini corti. "

Victor:
“Sono un costruttore, lavoro molto e duramente, e all'improvviso sono iniziati tali problemi con le gambe. La professione doveva essere lasciata, ovviamente. Il dolore e il costante gonfiore delle gambe hanno interferito con il mio lavoro. Cominciò a farsi curare con l'argilla, come mi consigliò una donna nel villaggio: mi coprivo i piedi con argilla bagnata e li avvolgevo sopra con uno straccio. Ormai da diverse settimane non sento alcun sintomo di questa malattia. Sto pensando di tornare al lavoro. "

Tatiana:
“Una rete vascolare è apparsa sulle mie gambe, le mie gambe hanno iniziato a farmi male e talvolta si gonfiano. Ho letto in rete varie ricette per il trattamento delle vene varicose: ho bevuto tinture di varie erbe, ho fatto bagni di argilla, mi sono imbrattato i piedi con una crema costosa. Adesso mi sono venute le vene. Meglio che vada dal dottore. "

Trattamento delle vene varicose di argilla

Con le vene varicose, il riscaldamento è controindicato. La temperatura della miscela di argilla non dovrebbe essere molto alta. Durante gli avvolgimenti e le applicazioni, non dovresti avvolgerti strettamente. La durata delle applicazioni è di circa un'ora, a capo – mezz'ora. Alla fine, è consigliabile avvolgerti in una coperta calda. Eseguire la procedura una volta ogni 3-4 giorni. Per curare, dovrai condurre almeno 12 impacchi.

Questo metodo di trattamento delle vene varicose, come la macinazione, è più adatto nella fase iniziale della malattia. Per macinare utilizzare una miscela di acqua argillosa e aglio schiacciato. Le zone colpite da vene varicose non possono essere massaggiate intensamente. La soluzione deve essere applicata esclusivamente con movimenti leggeri.

La lotta contro le vene varicose sulle gambe viene effettuata non solo nell'area interessata. Per ottenere il miglior risultato, si consiglia di effettuare applicazioni orarie nell'area del cuore (evitando la zona del battito cardiaco). La frequenza di questa procedura è una volta ogni 7 giorni.

Importante sapere

Prima di iniziare il trattamento per le vene varicose con argilla, vale la pena fare un test per le reazioni allergiche.

Per condurre tale studio, è necessario applicare la miscela di argilla sul gomito (la consistenza della panna acida). Dopo 15 minuti, è possibile valutare il risultato.

Al fine di preparare una tale medicina per l'espansione delle vene, in nessun caso dovresti usare acqua calda. Ciò aumenterà il flusso sanguigno alle gambe, che è controindicato nelle vene varicose.

Non iniziare il trattamento in caso di infezioni della pelle. È meglio iniziare a usare il farmaco dopo aver finalmente eliminato tali problemi.

Per preparare una miscela o un mortaio di argilla, è necessario utilizzare piatti di legno, vetro, argilla o porcellana. Il contatto di metallo argilla è indesiderabile. Anche l'acqua clorata o gassata non è adatta a questo scopo.

Nanovein  Lo sviluppo delle vene varicose durante la gravidanza

Sarà più facile ottenere l'effetto di guarigione desiderato se segui la routine quotidiana, un'alimentazione corretta, eseguendo esercizi terapeutici, ecc. Non ti farà male consultare un flebologo prima di iniziare il trattamento per le vene varicose.

Feedback sull'efficacia

Per eseguire le procedure, è possibile utilizzare qualsiasi tipo di argilla. Ma l'argilla blu con le vene varicose è considerata il rimedio più efficace. L'argilla è un modo abbastanza efficace per sbarazzarsi delle vene varicose, soprattutto nelle fasi iniziali della malattia. Il risultato del trattamento dipende dalle caratteristiche individuali del corpo. Non tutte le recensioni sul trattamento sono positive.

L'argilla non ha particolari controindicazioni. Questo è un trattamento economico e ampiamente disponibile. Ma iniziare la lotta contro le vene varicose con l'aiuto dell'argilla è solo dopo aver consultato un flebologo.

Argilla per vene varicose: metodi di trattamento

Nel mondo, oltre il 40% delle donne sopra i 35 anni soffre di vene varicose. Questa malattia è caratterizzata dall'espansione dei vasi sanguigni, dalla formazione di placche di colesterolo in essi e dalla circolazione alterata. Il sintomo principale della malattia è la presenza di vene convesse sulla superficie delle gambe. Per il trattamento delle vene varicose con vari mezzi, compresi quelli popolari. Un esempio di questo è l'argilla con le vene varicose, che ha diversi effetti sul corpo – rafforzando e tonificando.

Quale argilla può essere usata per le vene varicose?

Il trattamento con argilla delle vene varicose è il modo più semplice ed efficace. Con questa malattia, medici e cosmetologi raccomandano l'uso di argilla blu. Contiene componenti che penetrano istantaneamente in profondità nell'epidermide, vengono assorbiti nel flusso sanguigno e hanno un effetto terapeutico.

L'argilla blu contiene antiossidanti, che aiutano ad aumentare il tono vascolare e migliorare la circolazione sanguigna. Come risultato del suo uso regolare, le vene acquisiscono dimensioni normali e si nascondono sotto il tessuto cutaneo.

Va notato che anche l'argilla blu delle vene varicose ha un effetto profilattico di tromboflebite. I suoi componenti attivi contribuiscono alla distruzione delle placche aterosclerotiche esistenti e prevengono la formazione di nuove.

Inoltre, sotto l'influenza dell'argilla blu, migliora la circolazione sanguigna nel corpo nel suo complesso. E questo ti consente di migliorare il lavoro di molti organi e sistemi interni, il che ha un effetto benefico sulla condizione di una persona nel suo insieme.

Può anche essere utilizzata l'argilla rossa per le vene varicose. Ma, secondo alcune fonti, è meno efficace del blu. Pertanto, di seguito considereremo le opzioni di trattamento per le vene varicose con l'uso di argilla blu.

Come usare l'argilla blu per le vene varicose?

L'argilla dalle vene varicose sulle gambe viene spesso utilizzata sotto forma di applicazioni. Per fare questo, viene diluito con acqua bollita refrigerata a consistenza cremosa, applicato alle aree in cui si manifesta la malattia, in uno strato spesso. E sulla parte superiore delle gambe sono avvolti in diversi strati di pellicola trasparente. In questo caso, la cosa principale è creare calore. Pertanto, in cima al film trasparente, puoi indossare pantaloni caldi o avvolgere le gambe con una sciarpa.

Un altro modo di usare l'argilla blu per curare le vene varicose. Implica l'imposizione di applicazioni sulla regione del cuore e delle gambe. Per fare questo, l'argilla viene diluita con acqua allo stato pastoso. Successivamente, un piccolo anello viene ricavato da esso e applicato al petto, senza influenzare l'area in cui si sente chiaramente il battito cardiaco. Le gambe sono avvolte con una benda in più strati, che sono pre-bagnati in argilla liquida.

Allo stesso tempo, è possibile applicare applicazioni nell'area del cuore solo per una settimana (durata della sessione 1,5 ore), ma si consiglia di avvolgere le gambe con un bendaggio fino a quando i principali sintomi delle vene varicose scompaiono completamente.

Dopo la sessione di trattamento, è necessario lavare l'argilla rimanente dal corpo con acqua calda e sdraiarsi per alcune ore sotto il panno. Allo stesso tempo, ricorda che avvolgere le gambe con una benda non è troppo stretto. Ciò porterà alla costrizione dei vasi sanguigni.

Il trattamento delle vene varicose con recensioni di argilla ha vari. Alcuni sostengono che questo metodo sia davvero efficace e alcuni, al contrario, affermano che l'argilla non aiuta a combattere le vene varicose. Apparentemente, tutto dipende dalle caratteristiche individuali di una persona. Sì, e esattamente come si collega al trattamento della sua malattia, dipende anche molto.

Con le vene varicose, è semplicemente necessario impegnarsi regolarmente in esercizi terapeutici e aderire a una dieta speciale. Altrimenti, anche i farmaci più costosi e promettenti non ti aiuteranno a sbarazzarti di questo disturbo.

Lagranmasade Italia