Ablazione con radiofrequenza delle vene (RFA)

L'ablazione con radiofrequenza delle vene è una nuova, ma già riconosciuta tecnica flebologa mondiale per il trattamento delle vene varicose. L'essenza della manipolazione è l'effetto di una corrente ad alta frequenza sulle pareti interne della nave interessata, che porta al loro "legame". I flebologi del SM-Clinic Surgery Center praticano metodi moderni e massimamente sicuri per il trattamento delle vene varicose ed eseguono con successo procedure per l'ablazione a radiofrequenza delle vene degli arti inferiori e delle vene polmonari.

Benefici dell'RFA delle vene degli arti inferiori

Trattamento delle vene varicose in 1 giorno

La procedura viene eseguita in regime ambulatoriale, non è necessario il ricovero in ospedale

Piccola invasività e indolore

Ablazione con radiofrequenza: un metodo innovativo a basso traumatico per il trattamento delle vene varicose, eseguito in anestesia locale

Ottimo risultato estetico

La procedura viene eseguita attraverso punture precise – dopo il trattamento, non ci sono cicatrici e cicatrici

Indicazioni per la coagulazione in radiofrequenza delle vene degli arti inferiori

  • Malattia varicosa degli arti inferiori di gravità iniziale e moderata
  • Malattia del piede post-tromboflebica
Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Ciò che trattiamo

Prepararsi per la chirurgia

L'RFA delle vene è uno dei modi più sicuri per trattare le vene varicose, quindi non richiede una preparazione speciale. Tuttavia, il flebologo esegue sempre la scansione ad ultrasuoni duplex dei vasi degli arti inferiori al fine di ottenere le massime informazioni sullo stato delle vene. Inoltre, come prima di qualsiasi altra procedura presso il Centro di chirurgia, i pazienti devono sottoporsi a un esame standard, che comprende:

  • fluorografia, ECG
  • esami delle urine e del sangue (generale, per fattore Rh, infezioni, coagulabilità);
  • consultazione del terapeuta
Nanovein  Apparato Darsonval per il trattamento e la prevenzione delle vene varicose

Grazie a un esame così completo, il medico può valutare le condizioni generali del paziente e rilevare possibili controindicazioni. È possibile superare tutti i test e sottoporsi agli esami presso il centro di chirurgia SM-Clinic. Pochi giorni prima della procedura, è necessario eseguire la depilazione sulle gambe e l'ultimo pasto dovrebbe essere entro e non oltre 3-4 ore prima della RFA.

Tecnica di procedura

Ablazione con radiofrequenza delle vene (RFA)

Presso il SM-Clinic Surgery Center, l'ablazione a radiofrequenza delle vene degli arti inferiori viene eseguita ambulatorialmente in una sala operatoria speciale. La procedura non richiede l'anestesia generale; l'anestesia tumescente è più spesso utilizzata. La durata di RFA è fino a 60 minuti su una gamba.

Preparazione. Prima di procedere con la procedura, il medico esegue un'ecografia dei vasi in un paziente in posizione eretta e note sui punti della pelle che richiedono esposizione a radiofrequenza.

Esecuzione. Tutte le manipolazioni vengono eseguite sul tavolo operatorio e sotto la costante supervisione della dopplerografia ad ultrasuoni. La pelle viene trattata con una soluzione disinfettante e viene eseguita una puntura della vena nella posizione selezionata. Il medico inserisce un catetere monouso e lo promuove nel punto in cui inizia l'ablazione delle vene degli arti inferiori. Dopo aver installato il catetere, viene introdotta l'anestesia e il chirurgo procede alla procedura stessa. La lunghezza dell'elemento riscaldante del catetere è di 7 cm, il che consente di elaborare sezioni della vena di tale lunghezza. Il medico estrae gradualmente il catetere e la sezione della vena trattata come se "si unissero". Quando si esegue RFA, il dispositivo determina in modo indipendente la potenza e la durata dell'esposizione, eliminando la probabilità di errori medici.

Nanovein  Camminando con le vene varicose

Dopo aver elaborato le sezioni necessarie della vena, il catetere viene estratto e viene applicata una medicazione sterile sul sito di puntura. Dopo RFA, una calza a compressione viene sempre messa sulla gamba. Dopo 30 minuti, raccomandiamo ai pazienti di camminare.

Oltre ai metodi endovenosi, il nostro Centro utilizza anche altri metodi efficaci per il trattamento delle vene varicose e delle sue complicanze.

La decisione nella scelta del metodo di intervento viene presa dal medico, in base ai dati clinici disponibili e alle condizioni del paziente. Può raccomandare la scleroterapia o la flebectomia, a seconda dello stadio e della gravità della malattia.

A differenza della chirurgia a cielo aperto (flebectomia combinata), la RFA delle vene è un trattamento non chirurgico ambulatoriale delle vene varicose, in cui non vengono eseguite incisioni e suture, anestesia e ricovero in ospedale.

Il periodo di riabilitazione dopo RFA delle vene è quasi minimo, i pazienti iniziano la normale attività subito dopo la procedura.

Come ogni intervento medico, l'RFA delle vene ha le sue controindicazioni, come tromboflebite acuta e trombosi, sepsi, immobilità del paziente.

In media, una procedura di vena RFA richiede dai 20 ai 40 minuti.

L'RFA delle vene è un metodo moderno di trattamento delle vene varicose con l'aiuto dell'energia termica. Sotto l'influenza di un effetto di temperatura controllato automaticamente sulle pareti della vena dal generatore di radiofrequenza, il lume della vena dilatata si chiude. Di conseguenza, il sangue viene reindirizzato attraverso le vene normali, non solo vengono eliminate le manifestazioni esterne delle vene varicose, ma anche il rischio di sviluppare complicanze come trombosi e tromboflebite, ulcere trofiche e sanguinamento.

Lagranmasade Italia