A causa del prurito delle vene sulle braccia e sulle gambe

Le persone di qualsiasi età si trovano spesso in una situazione in cui le vene sulle gambe e sulle braccia pruriscono dolorosamente. Il prurito agli arti è un problema comune. Molto spesso, le vene prurito quando si verifica il ristagno di sangue nei vasi. Di conseguenza, il metabolismo nelle cellule viene interrotto, si formano prodotti di decomposizione, le tossine e l'acido lattico si accumulano nei tessuti muscolari.

Quando il sangue ristagna, l'elasticità delle pareti delle vene diminuisce, possono verificarsi coaguli di sangue nel vaso. A causa dell'insufficiente pervietà del sangue, le vene si gonfiano ed esercitano una pressione sui piccoli vasi. Questa pressione venosa, l'accumulo di tossine e altri fattori causano irritazione, significativa secchezza della pelle e prurito nell'area delle vene nelle braccia e nelle gambe.

Le vene varicose possono essere facilmente eliminate senza chirurgia! Per questo, molti europei usano Nanovein. Secondo i flebologi, questo è il metodo più rapido ed efficace per eliminare le vene varicose!

La Nanovein è un gel peptidico per il trattamento delle vene varicose. È assolutamente efficace in qualsiasi fase della manifestazione delle vene varicose. La composizione del gel comprende 25 componenti curativi esclusivamente naturali. In soli 30 giorni dall'uso di questo farmaco, puoi eliminare non solo i sintomi delle vene varicose, ma anche eliminare le conseguenze e la causa del suo verificarsi, oltre a prevenire il ri-sviluppo della patologia.

Puoi acquistare Nanovein sul sito Web del produttore.

Perché le vene prurito

Vene varicose

Considera i disturbi vascolari delle vene che causano un forte prurito:

  1. Vene varicose (in breve "vene varicose"). A causa della scarsa pervietà vascolare, si verificano coaguli di sangue e quindi calcoli venosi. Le vene delle braccia e delle gambe si gonfiano, si gonfiano e il paziente avverte una sensazione di bruciore e un forte dolore. Il decorso trascurato della malattia porta a un forte prurito;
  2. Tromboflebite. Si verifica un'infiammazione delle pareti dei vasi, le vene diventano più dense e questa condizione è accompagnata da prurito e forte dolore;
  3. Trombosi venosa profonda. Di solito succede con un po 'di persone in movimento, persone con disabilità, pazienti costretti a letto. I pazienti hanno edema, prurito, febbre.
Nanovein  Chirurgia per varicocele

Stagnazione del sangue nelle vene, tensione vascolare si verifica sia con uno stile di vita sedentario, ad esempio, con una lunga seduta immobile al computer, sia, al contrario, con uno sforzo fisico eccessivo. Ciò include esercizi sportivi con conchiglie e manubri, lavori fisici legati al sollevamento di pesi pesanti.

Cosa causa le vene varicose

Le principali cause delle vene varicose e altre patologie delle vene:

  1. stile di vita sedentario;
  2. grande sforzo fisico;
  3. lunga (tutto il giorno lavorativo) in piedi;
  4. scarpe col tacco alto;
  5. contraccettivi;
  6. la gravidanza;
  7. predisposizione genetica alle malattie vascolari;
  8. in piedi a gambe incrociate.

IMPORTANTE. Il prurito di solito si verifica nelle vene varicose gravi e può essere un presagio di gravi complicanze come dermatite, eczema varicoso e ulcere trofiche. In assenza di un trattamento tempestivo, possono esserci conseguenze molto gravi, fino alla cancrena degli arti.

Per prevenire la malattia e le sue conseguenze, è necessario consultare un flebologo e sottoporsi a diagnosi e trattamento.

Metodi di trattamento

Prurito alle vene nelle braccia

Nel processo di trattamento, vengono utilizzati farmaci prescritti da un medico e una medicina tradizionale efficace. Un flebologo dopo un attento esame del corpo del paziente, la condizione delle sue braccia e delle sue gambe, prescriverà un complesso di farmaci che alleviano i sintomi acuti e agiscono sui cambiamenti patologici nei vasi. Il programma di trattamento può includere:

  1. antistaminici (antiallergici) – possono ridurre gonfiore, prurito, dolore, gonfiore. La permeabilità delle piccole navi è ridotta, gli spasmi delle pareti delle navi sono alleviati. Si raccomandano fenistil, cetirizina, zirtec, claridol, ketotifen;
  2. farmaci sedativi (sedativi): alleviano la tensione e l'irritazione delle vene, leniscono il paziente. È meglio scegliere prodotti a base vegetale – novopassit, motherwort, valerian, tenoten;
  3. unguenti per la guarigione delle ferite e agenti antimicrobici (antibatterici): creano una barriera protettiva contro i batteri per la pelle, promuovono la riparazione dei tessuti, curano le ferite e riducono l'infiammazione della pelle. I principali farmaci: solcoseryl, boro plus, pantenolo, levomekol, bepanten;
  4. gli anticoagulanti (anticoagulanti) prevengono la comparsa di coaguli di sangue – eparina e warfarin;
  5. i trombolitici dissolvono i coaguli di sangue – streptochinasi, fibrinolisina;
  6. gli angioprotettori migliorano la funzionalità della parete vascolare, riducono gonfiore, dolore, ulcere venose – detralex, troxevasin, venoruton;
  7. agenti desensibilizzanti (antiallergici) riducono i sintomi acuti della malattia: prurito e bruciore, idonei cetrin, fenistil, zirtec, diazolina;
  8. gli unguenti ormonali contribuiscono alla microcircolazione, alleviano l'irritazione della pelle;
  9. le vitamine migliorano la forza delle pareti dei vasi sanguigni e migliorano il processo di circolazione sanguigna – sottosviluppo, supradina, alfabeto.
Nanovein  Farina d'avena con mele e noci

La fisioterapia in una fase precoce della malattia riduce il dolore, il prurito e il bruciore, previene lo sviluppo del processo, aumenta le difese del corpo. Allevia solo i sintomi, ma non fornisce il trattamento per la malattia stessa: le vene varicose. Tra le procedure ottimali – zincatura, drenaggio linfatico, elettroforesi e altri.

Suggerimenti utili: cosa fare

Per interrompere i processi patologici nel corpo, per sbarazzarsi dei sintomi spiacevoli e dolorosi, è necessario condurre uno stile di vita attivo, mangiare bene. È necessario escludere cibi piccanti, grassi, salati, dolci, alcolici. Mangia più frutta, verdura e verdura. Dovresti anche seguire i consigli:

  1. mantenere il peso nel range normale;
  2. indossare scarpe comode (larghe, senza tacchi) e abiti larghi e non stringenti;
  3. Non pettinare la pelle sulle vene;
  4. organizzare regolarmente bagnanti contrastanti, pediluvi alle erbe;
  5. camminare ogni giorno per la normale circolazione sanguigna;
  6. da trattare negli istituti di sanatorio;
  7. Usa indumenti compressivi e bende elastiche per alleviare la pressione sulle vene.

La prevenzione di tali formidabili malattie e delle loro ricadute non può che essere un cambiamento nello stile di vita: è necessario uscire dal divano, fare educazione fisica e sport attivi, mangiare cibi fortificati sani, dire di no a tutte le cattive abitudini e respirare più aria fresca.

Lagranmasade Italia